Perché il mio gatto è diventato aggressivo?

Vedi file Cats

L'aggressività nei gatti è uno dei problemi per i quali la visita veterinaria è più frequentemente visitata. La prima cosa che dovresti capire a riguardo è che il gatto non adotta un atteggiamento aggressivo per caso o capriccio, ma questo risponde sempre a ragioni specifiche. Ecco perché milanospettacoli.com presenta questo articolo sul perché il tuo gatto è diventato aggressivo, dove troverai i motivi principali che scatenano attacchi violenti e consigli su come affrontare queste situazioni. Continua a leggere!

Quando puoi dire che un gatto è aggressivo?

Parliamo di aggressività quando un gatto che di solito ha un comportamento calmo adotta atteggiamenti minacciosi, essendo in grado di attaccare persone, altri gatti o altri animali domestici. L'aggressività può essere solo qualche segnale di avvertimento per impedire a qualcuno o qualcosa di avvicinarsi al gatto, o morsi e graffi pericolosi da esso.

L'aggressività del gatto è accompagnata da alcuni segni prima del possibile attacco, che sono facili da identificare per coloro che lo conoscono. In questo senso, si dice che il gatto adotta una posizione difensiva quando:

  • Riduci il tuo corpo
  • Correggi la vista
  • Le sue pupille si dilatano
  • La coda si arriccia
  • Le orecchie sono schiacciate
  • Le setole di pelliccia
  • Colpisci con le zampe anteriori
  • ringhiando

Al contrario, l' atteggiamento offensivo si manifesta in:

  • Corpo e coda elevati
  • Postura dominante
  • Orecchie allungate
  • Pelo ispido
  • Alunni contratti
  • fissare
  • Ululati grugniti e penetranti

Di fronte a questi segni, il gatto finge che ciò che lo minaccia sia ritirato. Altrimenti, non si fermerà quando sarà il momento di attaccare. Per sapere come risolvere questo problema e impedire che accada agli adulti, con qualcuno ferito nel mezzo, è necessario sapere cosa causa l'aggressività, quindi di seguito vengono dettagliati i motivi più comuni per cui un gatto diventa aggressivo.

Il gatto è diventato aggressivo a causa di dolore o malattia

Il motivo principale per cui un gatto diventa aggressivo è perché prova dolore. In generale, i gatti non sono molto espressivi quando qualcosa fa male, quindi potresti capire che succede qualcosa quando tocchi accidentalmente l'area in cui si trova la ragione del loro dolore. In questo senso, alcune malattie sono molto dolorose, come l'artrite, l'otite, la peritonite, i problemi dentali, nonché le lesioni derivanti da una rissa con un altro animale domestico o un incidente durante una partita o una caccia e ascessi, che producono anche gravi infiammazioni.

Malattie come l'ipotiroidismo, i cui sintomi di solito non sono così evidenti, generano anche problemi di aggressività in alcuni gatti, quindi saranno necessari esami approfonditi della tiroide. Allo stesso modo, alcune condizioni non causano dolore, come problemi neurologici, leucemia felina, rabbia, tra gli altri, ma il gatto diventerà violento come parte dell'effetto che producono o come un modo per impedire loro di avvicinarsi lui quando si sente più vulnerabile.

Senti la paura

La paura nel gatto è causata da situazioni che lo fanno sentire minacciato, a cui può nascondersi o diventare violento . In generale, un gatto ben socializzato non dovrebbe avere paura dei normali stimoli nel suo ambiente, come il suono di un corno o l'arrivo di una visita a casa. Tuttavia, nuovi suoni e odori, così come animali domestici sconosciuti, possono scatenare un atteggiamento di sospetto, soprattutto se si mettono in relazione quegli stimoli sconosciuti con esperienze negative (un animale domestico con cui hai combattuto, ad esempio). Inoltre, avvicinandoli alle loro spalle, suoni imprevisti e movimenti improvvisi possono spaventarti e farti attaccare, ma come un atto riflesso .

Aggressività dovuta a cattiva socializzazione

La socializzazione è molto importante per i gatti, in quanto consente loro di ottenere informazioni su come dovrebbero comportarsi in determinate situazioni. I cuccioli ricevono le prime lezioni sulla socializzazione dalla loro madre e dai fratelli della figliata, con i quali imparano a cacciare, a giocare e a reagire ai diversi stimoli che sorgono. Questo è il motivo per cui i gatti selvatici sono così diffidenti nei confronti degli esseri umani: l'uomo non è tra gli stimoli a cui era esposto da bambino, o quando lo faceva era sempre in situazioni che gli causavano paura o gli facevano del male. In generale, questa causa si verifica quando il gatto è diventato aggressivo con persone sconosciute o altri animali e non tanto con i soliti membri della famiglia.

Se salvi un gattino molto piccolo, è meglio che fin dall'inizio gli permetti di incontrare altre persone e animali, oltre a rassicurarlo quando è spaventato dai suoni che sono comuni nell'area in cui vivi, in modo che possa mantenere la calma in ogni momento . Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo su "Come socializzare un cucciolo di gatto".

Protezione della lettiera

I gatti sono molto gelosi dei cuccioli della loro cucciolata, specialmente le prime settimane, quindi non gli piacerà che tu provi a toccarti o caricarti al minimo, quindi provare a farlo può farti tirare gli artigli contro di te, perché farà tutto possibile proteggere i tuoi figli da qualsiasi minaccia.

Non preoccuparti, quando questa è la ragione dell'aggressività, il gatto si calma con il passare dei giorni, quindi la cosa migliore che puoi fare è garantire che alla famiglia felina non manchi nulla o sia in pericolo, e avvicinati con discrezione in modo che siano calmi.

Non vuole essere abbracciato

Coccole, portare e accarezzare un gatto è una tentazione per molti, come non farlo, vederlo così tenero e peloso? Tuttavia, è molto importante per i gatti avere il proprio spazio e non sentirsi sopraffatti o dominati . Ecco perché è così comune che, quando hai deciso di raggomitolarti al fianco o in ginocchio, improvvisamente mordi se passi troppo tempo ad accarezzarlo. Quindi, in questo caso non è che il gatto sia diventato improvvisamente aggressivo, ma debba semplicemente rispettare la sua tranquillità.

La cosa più importante è sapere come realizzare quando il tuo gatto ha iniziato a infastidirti o infastidirti con le tue carezze, poiché ti darà diversi avvertimenti prima di decidere di morderti o graffiarti. Se lo noti eccessivamente sveglio, anziché rilassato, con le orecchie schiacciate e la coda che va dall'alto verso il basso in un modo un po 'irritato, è meglio interrompere la sessione di carezza se non vuoi graffiarti. Non perdere il nostro articolo sul linguaggio del corpo dei gatti e scopri di più sul significato dei loro movimenti.

Il gatto è diventato aggressivo o sta giocando?

Soprattutto nei gatti che non hanno altri compagni felini a casa, giocare può diventare l'unico modo in cui il gatto deve drenare tutta la sua energia e mettere in pratica il suo istinto di caccia .

Quando incontrano la madre, i cuccioli imparano a cacciare con lei attraverso il gioco, ma in quei gatti che sono rimasti orfani questa possibilità non esiste, quindi è più difficile per loro sapere quando dovrebbero limitare l'uso dei denti e gli artigli quando si divertono. Inoltre, mentre il gatto è un cucciolo, spesso ci si diverte a provare a mordere e graffiare, ma quando questo comportamento cresce diventa fastidioso, perché gli artigli e i denti sono quelli di un adulto, in grado di ferire. Allo stesso modo, in molte occasioni siamo noi a favorire questo comportamento, giocando con esso per morderci le mani . Come abbiamo detto, durante la fase dei cuccioli non avvertiamo alcun dolore, tuttavia, con questo tipo di giochi interpreta che ha la totale libertà di "cacciare" le nostre mani e morderle quando vuole giocare, danneggiandoci da adulti e facendoci credere che è diventato aggressivo.

Vuoi proteggere il tuo territorio

Il carattere dei gatti è vario come le combinazioni che adornano la loro pelliccia. Alcuni sono più calmi, altri più iperattivi, altri più intolleranti. Un dolce gatto con esseri umani può, a sua volta, essere molto territoriale in termini di consentire ad altri animali domestici di avvicinarsi a ciò che considerano "il loro territorio", il che comporta atteggiamenti piuttosto violenti.

Quando il gatto vuole difendere il suo territorio, adotta una posizione di difesa, urlando e maulland o in modo minaccioso, perché con questi suoni cerca di intimidire i possibili intrusi. Tra i maschi, di solito è comune durante le fasi di accoppiamento, perché non solo si desidera proteggere il proprio territorio, ma anche garantire l'accoppiamento.

L'animale attaccato decide di ritirarsi o meno, ma questo diventa un problema difficile di convivenza quando la vittima è un altro animale domestico. Sebbene questa aggressività sia solitamente rivolta ad altri gatti e possa portare a una lotta, è anche possibile che si verifichi contro i cani e persino contro determinate persone.

Il gatto è diventato aggressivo a causa delle tue azioni

A volte, sei il colpevole che il gatto abbia adottato comportamenti aggressivi, senza che tu sappia che hai contribuito ad esso. Se in qualsiasi momento, prima di un atteggiamento violento, hai cercato di calmarlo con il cibo, l'affetto o addirittura lasciandolo solo, ti potrebbe essere insegnato che, quando ripete l'aggressività, riceverà alcune di queste cose che gli sono benefiche.

Inoltre, quando lo rimproveri o lo assalti (cosa che NON dovresti MAI fare) la violenza del gatto aumenta, predisponendola contro di te e contro l'azione che ha scatenato la sua violenza (un bagno, per esempio).

Aggressione senza causa nota o reindirizzata

A volte è possibile che il gatto non riesca a liberare la sua aggressività verso l'oggetto che lo produce, quindi attacca la prima cosa che si trova sul suo cammino. Di solito succede quando il gatto vede o sente l'odore di qualcosa o qualcuno che lo disturba (un altro gatto che è fuori dalla sua casa, per esempio) e non può attaccarlo perché non ha via d'uscita, quindi quando gli si avvicina si lancia su di te, o su un oggetto che si trova nelle vicinanze. L'azione è innescata da un riflesso, il prodotto della rabbia accumulata.

Quando l'aggressività non è dovuta a nessuna delle ragioni sopra menzionate e non è possibile definire il motivo per cui il gatto è diventato aggressivo, si dice che l'origine sia sconosciuta. È il più difficile da combattere, perché non si può essere sicuri di quando sarà scatenato, né quali stimoli dovrebbero essere evitati per prevenire questo comportamento.

Cosa fare quando un gatto è aggressivo?

Prima di un avvio aggressivo, adottare le seguenti misure:

  • Non provare a toccare il gatto o trasportarlo.
  • Non sgridarlo, colpirlo o urlare contro di lui .
  • Prendi un asciugamano e mettilo sul gatto, caricalo in questo modo e posizionalo all'interno di un canile o di un trasportino fino a quando non si calma. Da questo rifugio puoi osservarlo con più tranquillità e rilevare una ferita superficiale. Funziona anche per allontanarsi da lui fino a quando non si calma.
  • Prima di gatti aggressivi da ormoni, considerare di sterilizzare o castrare .
  • Per abituarlo a un nuovo membro della famiglia, prova le terapie di sensibilizzazione, che consistono nell'approccio graduale ad entrambi gli animali, sempre sotto supervisione, in modo che si abituino l'uno all'altro dell'odore e in territorio neutro.
  • Nei giovani gatti, la socializzazione inizia dopo 3 settimane di vita.
  • Dai al tuo gatto giocattoli, raschietti e attività interessanti con cui puoi esercitare. Avrai anche bisogno di uno spazio dove poter stare da solo, sia esso un letto o una semplice scatola di cartone.
  • Nelle case con molti animali domestici aumenta il numero di letti sanitari, letti e mangiatoie, evitando così rivalità.
  • Vaccina il gatto contro la rabbia e altre malattie.
  • Ricompensa comportamento positivo .
  • Prova a rilevare la ragione dell'aggressività. Vai dal tuo veterinario per un consiglio migliore.

E se nessuno di questi suggerimenti funziona e, quindi, il tuo gatto è ancora aggressivo, non esitare ad andare da un etologo felino per esaminarlo e trattarlo correttamente.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio gatto è diventato aggressivo?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Problemi di comportamento.

Raccomandato

Le migliori razze di gatti per chi soffre di allergie
2019
Animali preistorici marini
2019
Il mio gatto non vuole mangiare, penso, cosa posso fare?
2019