Perché il mio furetto ha i capelli gialli

File di animali: furetto

Il colore dei capelli o della pelle negli animali selvatici di qualsiasi specie ha un senso pratico. Nel caso dei predatori, la funzione è quella di imitare l'ambiente in cui si trovano le loro prede, perseguitarli e completare i loro attacchi con maggiori garanzie di successo.

Al contrario, se sono animali solitamente molestati dai predatori, la colorazione della loro pelle o dei loro capelli li aiuta a mimetizzarsi e passare inosservati.

In milanospettacoli.com spiegheremo i motivi per cui il tuo furetto ha i capelli gialli . Continua a leggere!

L'antenato del furetto

Ci sono stimabili teorie scientifiche che proclamano che gli attuali furetti provengono dal torrone della steppa o mustela eversmanni . Questa antica specie popola le steppe e le aree desertiche dei paesi dell'Europa orientale, le repubbliche dell'ex Unione Sovietica, la Cina meridionale e la Mongolia.

Osserveremo che questo animale vive in ambienti erbosi e pre-desertici, i cui colori ambientali si muovono nella gamma di paglia e sabbia.

Pertanto, avere uno strato di toni giallastri è vantaggioso sia per attaccare le loro prede, sia per nascondersi dai loro soliti nemici (le aquile), nascondendosi nella fronda erbosa della steppa o accovacciati tra i cespugli e la sabbia dei climi più secchi.

Ritratto di Abdn.ac.uk

Il colore giallo come mimetico

Se osservi attentamente i predatori che abitano in luoghi molto erbosi, come nella savana africana, osserveremo che alcuni di loro: leopardi e ghepardi, indossano il giallo nella loro pelliccia.

Sullo sfondo giallo di entrambi i predatori spiccano i punti neri che producono un effetto "pixelato" del predatore; che permette loro di avvicinarsi molto alla preda senza essere scoperti, di farli cadere dopo una corsa a sorpresa. I furetti selvatici hanno i capelli gialli con una punta nera brillante.

Il colore giallo tra i capelli del furetto

Questa regola della sezione precedente può essere applicata al furetto, forse più su un piano difensivo che su quello offensivo, poiché la sua specialità di caccia è quella di entrare nelle tane dei conigli e cacciarli proprio lì.

Nella stretta oscurità dei tunnel e delle tane dove vivono i conigli è più vantaggioso avere velocità, odore, vista, artigli e denti aguzzi per ottenere una buona conclusione nella caccia.

A livello offensivo, gli permette di inseguire piccoli roditori nella fronda erbacea nelle cui tane il furetto non si adatta.

Giallo come mimetico difensivo

I principali predatori del furetto sono: aquile e gufi reali. Il fatto di avere i capelli gialli con la punta nera li mimetizza molto bene tra l'erba secca del prato o della steppa. Tuttavia, entrambi i rapaci hanno una visione eccezionale, che consente loro di completare con successo molti attacchi a furetti ignari.

Tuttavia, li mimetizza ben prima di lupi, coyote, lince e puma, che sono altre specie che predano i furetti.

Il colore nei furetti domestici

I furetti adottati nei negozi di animali provengono da incubatoi. Questi animali da generazioni sono stati incrociati per ottenere una vasta gamma di colori, taglie e caratteristiche differenziali. Esistono dai furetti albini ai neri, passando attraverso una vasta gamma di colori. Tutti loro subiscono un cambiamento o un cambio di capelli in determinati periodi dell'anno.

I principali sono:

  • albino
  • champagne
  • zibellino
  • placcato argento
  • cannella
  • cioccolato
  • tricolore
  • bianco con gli occhi neri
  • sciabola nera
  • nero

Sebbene ci siano molti altri tipi di furetti. Ognuno di loro è bellissimo e molto giocoso.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio furetto ha i capelli gialli, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Cura della magnolia
2019
Ectropion nei cani
2019
Tipi di terreno e loro principali caratteristiche
2019