Perché il mio cucciolo appena nato non vuole mangiare?

Vedi i file dei cani

Osserva che un cucciolo appena nato non allatta è motivo di allarme. La prima fase della vita di un cucciolo è un momento molto delicato in cui ci sono molti rischi e in cui il bambino deve essere in grado di imparare da solo a vivere al di fuori del grembo materno. Una delle prime cose che fa quando è nata è trovare il seno di sua madre da nutrire, proteggersi in braccio a sua madre e sentire il suo calore.

Tuttavia, ci sono momenti in cui questo passaggio non viene completato con successo e il cucciolo non è in grado di accogliere o nutrire correttamente. Questo è un chiaro segno che qualcosa non va. Sebbene di fronte a questa situazione la cosa più ragionevole sia consultare il veterinario al più presto, in questo articolo di milanospettacoli.com vogliamo risolvere uno dei primi dubbi che spesso sorgono dopo la nascita, perché il mio cucciolo appena nato non mangia?

Spiegheremo quali sono i segnali di allarme e cosa fare quando un cucciolo non allatta al seno. Faremo anche una revisione generale in modo da sapere quali sono le cure dei cuccioli.

Segnali di allarme

Se i cuccioli appena nati non si nutrono bene, si disidrateranno, il che può farli morire rapidamente, poiché non hanno riserve di energia come i cani adulti. La debolezza dei cuccioli appena nati può apparire in poche ore se non si nutrono o ricevono il calore della madre.

Tuttavia, come possiamo sapere se il nostro piccolo è in pericolo? Di seguito ti mostreremo alcuni segnali di allarme che non dovrebbero essere ignorati:

  • Il cucciolo appena nato non vuole mangiare ed è decaduto .
  • Possiamo osservare la muscolatura debole.
  • I cuccioli hanno vomito o diarrea.
  • Il cucciolo è freddo e anche il muso è molto freddo e secco.
  • Osserviamo una strana e insolita secrezione del cordone ombelicale.
  • Il cucciolo appena nato non vuole mangiare, solo dormire .
  • Impossibilità di allattare o riflessi deboli quando si tenta di allattare.
  • I cuccioli appena nati piangono molto .

Se hai osservato uno o più dei sintomi citati, probabilmente ti starai chiedendo cosa fare quando un cucciolo appena nato sta morendo. Se questa è la tua situazione, non esitare: vai dal veterinario con urgenza, questi segni sono seri e possono mettere in pericolo la vita del piccolo cucciolo appena nato.

Cause per cui un cucciolo appena nato non mangia

Nella maggior parte dei casi, il genitore si prende cura dei più piccoli, tuttavia, in alcuni casi sarà necessario per noi aiutare il cane a prendersi cura dei suoi cuccioli, soprattutto quando uno non riesce ad allattare, quando li rifiuta o osserviamo un problema di salute.

Le cause che spiegano perché un cucciolo non vuole allattare al seno sono diverse, ma per risolverlo, dobbiamo prima raggiungere una diagnosi, che può essere offerta solo da un veterinario. A seconda della diagnosi, lo specialista consiglierà un trattamento o un altro.

Anche così, poi parleremo delle cause che possono far sì che un cucciolo appena nato non mangi:

  • Stomaco pieno : a volte succede solo che il cucciolo si senta pieno e si rifiuta di mangiare. Se sono trascorse meno di 4 ore dall'ultimo colpo, molto probabilmente non hai fame.
  • Gas : i gas sono molto comuni nei cuccioli, specialmente se vengono nutriti con bombole. Ciò può causare mancanza di appetito, disagio e persino spiegare perché piangono i cuccioli di neonati.
  • Cuccioli prematuri : se il cucciolo è nato prematuro o soffre di una malformazione al naso, alla gola o alla mascella, possono rifiutare di mangiare o ciò è impossibile.
  • Malattia: è possibile che uno dei cuccioli sia nato con problemi di salute e non possa allattare da solo. Se noti strani segni, come febbre, diarrea, debolezza muscolare e / o raffreddore, è possibile che ciò che ti accade sia di essere malato. Vai immediatamente dal veterinario.
  • Freddo o debolezza : se sei stato separato dagli altri cuccioli e dalla madre, potresti non voler mangiare perché fa freddo, poiché non è in grado di regolarne la temperatura. Il freddo può indebolire e disidratare il bambino in pochissimo tempo e persino soffrire di ipoglicemia, un forte calo di zucchero che metterà a rischio la vita del cucciolo. Se la temperatura è inferiore a 34 ° C, il sistema digestivo rallenterà e non funzionerà correttamente. Per misurare la sua temperatura, è possibile utilizzare un termometro pediatrico digitale e inserire solo la punta nel retto con l'aiuto di un po 'di lubrificante.
  • Basso livello di zucchero : Se noti che il cucciolo ha una temperatura adeguata, ma ha debolezza, letargia, nessun seno e ha anche convulsioni o tremori anormali, è molto probabile che ciò che sta accadendo sia che soffre di ipoglicemia.
  • Rifiuto della madre : può accadere che la madre rifiuti uno o più dei cuccioli e decida di smettere di nutrirli, sia per motivi patologici che per istinto. Se il tuo piccolo non si coccola con sua madre e il resto dei cuccioli, sarà in pericolo di non ottenere il cibo e il calore necessari per la sua sopravvivenza. Questa situazione è molto delicata, poiché non è solo pericoloso non voler allattare, ma puoi anche essere aggressivo con loro.

Cosa fare quando un cucciolo appena nato non mangia?

A seconda della gravità della condizione, sarà essenziale andare dal veterinario. Al momento, e se non mostra segni di gravità, puoi seguire questi suggerimenti che ti aiuteranno a proteggere il piccolo:

  • Stomaco : aspetta un po 'per offrire il colpo successivo. I cuccioli di solito mangiano ogni 2-4 ore, quindi potrebbe essere troppo presto.
  • Gas : se anche se il cane non mangia, sta bene e non mostra alcun segno di preoccupazione, oltre a una pancia leggermente gonfia, puoi aiutarlo ad espellere i gas accarezzandogli delicatamente lo stomaco in modo che si rompa o stimoli con un Straccio caldo e umido all'ano per aiutarti a defecare.
  • Cuccioli prematuri: in questa situazione, l'unica cosa che si può fare è portare dal veterinario cani prematuri, letargici o affetti da malformazione per valutare la loro situazione.
  • Malattia : l'unica persona che può aiutarti a risolvere questo problema è il tuo veterinario. Vai da lui il prima possibile per rimediare. Ricorda che i cuccioli appena nati sono particolarmente delicati!
  • Freddo o debolezza : quando osserviamo che il cucciolo appena nato non smette di piangere, possiamo sospettare che soffra di freddo o debolezza. Ricorda di tenere caldo il piccolo. Puoi rivestirlo e posizionarlo sul petto per ricevere calore o utilizzare una borsa con acqua calda / calda (non bollente) e posizionare il cucciolo su un asciugamano sopra questa borsa per riscaldarlo gradualmente. Non utilizzare un termoforo o un cuscino, in quanto ciò potrebbe surriscaldare il cucciolo o aumentare la temperatura troppo rapidamente, causando seri problemi. Se noti che il cucciolo ansima è troppo caldo. Abbassa leggermente la temperatura. Quando il cucciolo riacquista la sua temperatura ideale, dovrebbe mostrare interesse per l'alimentazione. Se non migliora, consultare il veterinario per esaminarlo.
  • Basso livello di zucchero : il più appropriato sarà sempre quello di andare dal veterinario.
  • Rifiuto della madre: in tal caso, potrebbe essere necessario acquistare formule speciali per l'allattamento per cuccioli rifiutati e offrirle ai cuccioli con una bottiglia. In questi casi è necessario effettuare un controllo e un monitoraggio accurati. Potrebbe essere necessario mettere la museruola sul cane per evitare di ferirla se mostra problemi comportamentali. Consulta il tuo veterinario il prima possibile per offrirti la soluzione più appropriata.

Nutrire un cucciolo appena nato con una bottiglia

Sebbene l'ideale sia che il cucciolo (oi cuccioli) ricevano sia il calore della madre che il suo latte materno, poiché questo alimento è essenziale per sviluppare il suo sistema immunitario, in alcune occasioni questo non può essere realizzato, sia per rifiuto, sia per disabilità, malattia, malattia e persino la morte del genitore.

Se la possibilità di stare con la madre è stata esclusa o dopo un po 'con lei il bambino non è stato in grado di unirsi a lei e nutrirsi, sarà tempo di avere una formula per neonati sostitutiva, nota anche come formula artificiale per bambini.

Possiamo trovare latte per cuccioli nei negozi di animali e nelle cliniche veterinarie, tuttavia, ti consigliamo di visitare un veterinario in modo che io possa spiegare quanto latte beve un cucciolo a seconda della sua età e dello stato di salute che presenta.

Per offrirlo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Scegli una formula adatta per il tuo cucciolo, che è anche di buona qualità.
  2. Usa una siringa o una bottiglia, sempre a seconda delle dimensioni del cucciolo.
  3. Assicurati di utilizzare la siringa o la dimensione del capezzolo appropriate per la dimensione del cucciolo. In caso di dubbi, consulta il veterinario di fiducia.
  4. Segui le istruzioni per preparare il latte e darlo caldo, non troppo caldo.
  5. I più piccoli, insieme alla madre, si nutrono continuamente. Pertanto, dobbiamo nutrire il cucciolo indifeso comprese le notti ogni 3-4 ore.
  6. Non usare latte di mucca o altri sostituti, poiché potresti causare problemi digestivi nei cuccioli.

Infine, non dobbiamo dimenticare di stimolare l'area genitale del bambino abbandonato per aiutarlo a urinare e defecare:

  1. Strofina delicatamente il cotone imbevuto di acqua calda sull'area genitale del bambino.
  2. Pulisci la regione genitale dopo aver defecato o urinato con una carta o un cotone puliti.

Se uno qualsiasi dei passaggi precedenti non funziona o noti qualcosa di anormale durante il processo, porta il cucciolo appena nato dal veterinario per valutare la situazione. Un cucciolo con problemi di salute ha bisogno di attenzione immediata.

Cura dei cuccioli

Ora conosci diverse cause che possono impedire a un cucciolo di mangiare, insieme a possibili soluzioni, tuttavia, se vuoi saperne di più sull'argomento e approfondire la cura dei cuccioli, non perdere i seguenti suggerimenti :

  • Controlla i cuccioli attentamente ogni giorno.
  • Annota il peso giornaliero dei cuccioli su un quaderno.
  • Assicurarsi che tutti aspirino e mantengano una temperatura stabile.
  • Non separarli prematuramente dalla madre.
  • Vai dal veterinario in uno dei suddetti segni.

Puoi anche visitare il nostro articolo sull'alimentazione del cucciolo appena nato.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio cucciolo non vuole mangiare?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sui problemi di alimentazione.

Raccomandato

Alimentazione del cane lupo cecoslovacco
2019
Vivaio fatto con bottiglie di bambù e plastica
2019
Ricard Jardins
2019