Perché il mio coniglio urina il sangue?

Vedi Token di conigli

La presenza di conigli come animali domestici nelle nostre case è diventata sempre più comune per alcuni anni. Se decidiamo di condividere la vita con uno di questi piccoli animali, dobbiamo informarci delle cure di cui hanno bisogno per offrire una vita lunga e felice. Dobbiamo anche conoscere le patologie più frequenti che possiamo affrontare, se necessario, agire in modo efficace. In questo articolo di milanospettacoli.com ci concentreremo sulla spiegazione di cosa fare se il nostro coniglio urina il sangue .

Ematuria nei conigli

Ematuria è il nome che riceve la presenza di sangue nelle urine . Un colore rossastro non è sufficiente per diagnosticare, poiché, nel caso in esame, possiamo pensare che il nostro coniglio urini sangue quando non è altro che una pigmentazione prodotta da determinati alimenti, come carote, barbabietole o pomodori. Pertanto, per garantire la diagnosi, dobbiamo andare dal veterinario .

La cosa più semplice è fare una striscia di urina, per la quale dobbiamo ottenere un campione. Il modo più semplice è svuotare il vassoio igienico e raccogliere l'urina con una siringa che dobbiamo trasferire il più rapidamente possibile alla clinica veterinaria (se non andiamo immediatamente, viene conservato in frigorifero per alcune ore). Se ciò non viene ottenuto, sarà il veterinario a estrarre il campione direttamente dalla vescica .

La striscia di urina segnerà o meno la presenza di sangue. Se questo è confermato, il veterinario eseguirà ulteriori test per raggiungere la diagnosi, poiché, come vedremo, ci sono diverse cause che possono causare la minzione del sangue da parte di un coniglio. Tra questi test ci saranno colture di urine, esami del sangue, radiografia o ultrasuoni.

Cause di ematuria nei conigli

Molto probabilmente, l'ematuria ha la sua origine in alcune malattie del tratto urinario, questo è il motivo che spiega perché un coniglio urina il sangue. Generalmente, sarà accompagnato da altri sintomi come difficoltà nella minzione, dolore addominale, con un addome che può apparire disteso se la vescica è allargata, dermatite perineale a causa dell'urina, dell'anoressia o della letargia eliminate. Tra le probabili malattie, spiccano le seguenti:

  • Urolitiasi o calcoli, che si formano da qualsiasi ostruzione meccanica del tratto urinario (tumore, calcio in eccesso), con l'aiuto di fattori come la dieta o una diminuzione dell'assunzione di acqua. Questi calcoli possono essere rilevati su una radiografia. Il trattamento dipenderà dalla gravità del quadro clinico e dalla posizione e dalle dimensioni degli uroliti. Dovresti controllare la dieta e cercare di eliminarli. Di solito è richiesto un trattamento basato su analgesici e antibiotici stipulati dallo specialista. Inoltre, in caso di insufficienza renale, è necessario avviare il protocollo appropriato per la stabilizzazione.
  • Ipercalciuria o calcio in eccesso nelle urine che si deposita nella vescica. Il segno più caratteristico è un'urina fangosa. La vescica è ingrandita e con dolore alla palpazione. Una radiografia può confermare la diagnosi. Il trattamento dipenderà dalla gravità del caso, ma inevitabilmente passerà attraverso la correzione di tutti i fattori ambientali, poiché sono questi che causano l'eccesso di calcio nel corpo. Pertanto, dobbiamo prestare attenzione al cibo e aumentare l'assunzione di acqua per promuovere la minzione, anche utilizzando la terapia dei fluidi, se necessario. Inoltre, potrebbero essere necessari analgesici e antibiotici.

Come vediamo, questi disturbi si basano sul calcio. I reni dei conigli sono in grado di espellere o concentrare questo elemento in base alle loro esigenze metaboliche. La sua escrezione nelle urine sarà proporzionale alla sua assunzione, quindi l'importanza di offrire cibo adeguato, poiché l'obiettivo è impedire al nostro coniglio di urinare il sangue, piuttosto che dover curare una malattia. Oltre al cibo, l'ambiente, con particolare attenzione all'approvvigionamento idrico, deve essere corretto. Informiamo il nostro veterinario specializzato.

Ematuria nelle femmine

Nel caso delle femmine, un coniglio che urina sangue può essere dovuto a una patologia del sistema riproduttivo . Sebbene i tumori genitali si formino anche nel maschio, è nella femmina che si verificano più frequentemente problemi nell'utero come pirometri (infezioni) o tumori come l'adenocarcinoma. In effetti, tale incidenza è tale che si raccomanda di sterilizzare i conigli nell'arco di 6 mesi di vita e prima di 2 anni. Dopo 3 anni i rischi aumentano. Questo intervento chirurgico deve essere eseguito da un veterinario con esperienza nei conigli.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio coniglio urina il sangue?, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Quanto può saltare un canguro?
2019
Spazzole per gatti a pelo lungo
2019
Cura del cactus di San Pedro
2019