Perché il mio cane vuole cavalcarmi?

Vedi i file dei cani

I cani hanno il loro modo di esprimersi, usando il linguaggio del corpo quando comunicano il loro umore o percezioni sull'ambiente. Come tutor, è anche nostra responsabilità conoscere e rispettare la natura canina, oltre a imparare a comunicare in modo più efficace con il nostro peloso.

Tuttavia, alcuni comportamenti del cane possono essere particolarmente curiosi e persino scomodi . Uno di questi è, senza dubbio, l'abitudine di cavalcare la gamba del tuo tutore o di altre persone, a casa e persino in strada.

In questo articolo di milanospettacoli.com risponderemo alla tua domanda sul perché il mio cane mi vuole cavalcare, mostrandoti i motivi principali che spiegano perché il mio cane mi cavalca una gamba . Continua a leggere!

Perché il mio cane cavalca la mia gamba?

Prima di procedere, dobbiamo chiarire che non esiste un unico motivo che spieghi perché un cane cavalchi una persona, un altro cane o un oggetto. Il linguaggio del corpo e il comportamento dei cani sono complessi e diversi, in modo che lo stesso comportamento o azione possa avere significati e cause diversi, a seconda del contesto in cui si sviluppa e delle caratteristiche dell'individuo che lo esegue.

Se vuoi sapere perché il tuo cane cavalca le persone o anche la tua stessa gamba, dovrai prestare attenzione al loro atteggiamento, alle loro espressioni e alla postura in questo specifico contesto, oltre a osservare gli stimoli presenti nel loro ambiente in quel momento, per cercare di identificare di cosa si tratta ciò che lo motiva a svolgere il viaggio.

Per aiutarti, riassumeremo di seguito le cause che potrebbero indurre un cane a voler cavalcare il suo tutore, altre persone o oggetti strani. Tuttavia, ti consigliamo anche di leggere la nostra guida completa sulle pose del cane e sui loro significati per imparare come interpretare i comportamenti del tuo migliore amico e migliorare la comunicazione tra di te.

Il tuo cane non ti guida in segno di dominio

Innanzitutto, è essenziale smettere di credere nei miti legati al dominio nei cani. Il tuo pelo non cavalca una gamba per dimostrare che è "il dominante", perché il dominio è intraspecifico, cioè si verifica solo tra individui della stessa specie.

Cercare di estrapolare il comportamento dei cani nelle persone non ha solo senso, ma è anche un errore. Ciò può portare all'applicazione di teorie e metodi inappropriati, anche pericolosi, che hanno un impatto negativo sul comportamento e sulla salute del cane, nonché sul collegamento con il tutor .

Né dovresti credere che il "cane dominante" sia uno che si comporta in modo aggressivo con altri cani, animali o persone. In effetti, un cane dominante si distingue per essere sicuro died equilibrato .

L'aggressività canina è uno dei problemi comportamentali più gravi nei cani, che può essere associato a diverse cause, come una scarsa socializzazione o malattie che colpiscono i sensi e influiscono negativamente sul comportamento del cane. Pertanto, non deve essere ignorato e deve essere trattato con la guida di un professionista adeguatamente formato.

D'altra parte, il dominio fa parte del comportamento sociale e del linguaggio che i cani imparano dalla nascita e sono essenziali per l'organizzazione gerarchica e l'interazione tra due o più membri di una comunità. Le espressioni e i comportamenti associati al dominio si verificano quando un cane viene specificato con uno o più cani, cioè durante un'interazione con individui della stessa specie.

Allo stesso modo, il dominio è dinamico, così come le interazioni stesse . Un cane può esercitare il dominio in relazione ad alcuni cani in determinate circostanze, ma non sarà necessariamente sempre quello dominante in relazione a tutti i cani che trova durante la sua vita. Pertanto, il dominio non può essere inteso come una caratteristica della personalità di un cane.

In breve, il tuo cane non sta dimostrando il dominio quando cerca di cavalcare te o altre persone. Non ha senso ed è molto pericoloso usare metodi offensivi o aggressivi per "dimostrare al tuo cane di essere il dominante". Primo, perché stai fraintendendo il suo comportamento che non ha nulla a che fare con il dominio. E in secondo luogo, perché le punizioni sono circostanze di forte stress che sottopongono il tuo cane a emozioni negative, come la paura e l'ansia, che possono influire sulla sua salute, facilitano lo sviluppo di problemi comportamentali e danneggiano il legame con te.

Ragioni per cui un cane cavalca una persona:

Ora che sappiamo che un cane non cavalca il suo tutore come tentativo di dominio, possiamo elencare le principali cause di questo comportamento. Cominciamo:

1. Stress o noia

Queste sono le cause più frequenti che spiegherebbero "perché il mio cane vuole cavalcarmi". Un cane che vive una routine sedentaria e / o vive in un ambiente negativo può facilmente sviluppare sintomi di stress e noia. Se non offri passeggiate e attività positive attraverso le quali puoi spendere energia, il tuo cane cercherà di trovare modi alternativi per allentare la tensione, che potrebbe eventualmente essere di montare la gamba, un animale di peluche, altri cani, ecc.

Se il tuo cane mostra un costante impulso a cavalcare, questo può essere un segno che è stressato o annoiato dalla sua vita quotidiana, quindi ti consigliamo di aumentare la frequenza o la durata delle sue passeggiate e prendere in considerazione di iniziare in qualche sport canino, oltre a presentarlo giochi di intelligenza e arricchisci il tuo ambiente per offrirti modi positivi e appropriati per divertirti.

2. Scoperta e auto-stimolazione sessuale

La sessualità dei cani continua ad essere un tabù nella nostra società. Si pensa ancora che il sesso negli animali appaia solo in termini di riproduzione, il che è un errore grave. Mentre è un argomento scomodo per alcune persone, parlare di auto-stimolazione e scoperta sessuale nei cani è necessario per capire il loro comportamento e natura.

I cani possono anche masturbarsi o auto-stimolarsi per ottenere piacere o sollievo, oltre a scoprire il proprio corpo ed esprimere liberamente il proprio desiderio sessuale. Naturalmente, questo non significa che siano perversi o abbiano problemi psicologici, ma che sia l'espressione pura e spontanea del comportamento sessuale della loro specie.

Se un cane cavalca un altro cane o la gamba del suo guardiano, ad esempio, non significa che l'animale sia omosessuale o abbia un problema con la sua sessualità, ma debba semplicemente alleviare il bisogno del suo organismo di sentirsi meglio, o che sia Crescere e voler esplorare il tuo desiderio sessuale, che è essenziale per il tuo sviluppo fisico ed emotivo.

Come i bambini, i cuccioli sperimentano diverse fasi durante il loro sviluppo sessuale prima di raggiungere l'età adulta ed è abbastanza normale che si sentano disposti a esplorare il proprio corpo, in particolare i loro organi riproduttivi.

3. Il tuo cane ti cavalca come un segno di malattia

Lo stress, l'ansia e i comportamenti associati alla sovraeccitazione possono anche apparire come sintomi di alcuni problemi di salute nei cani. In questi casi, il comportamento della montagna di solito appare improvvisamente e può essere ripetuto eccessivamente nella vita quotidiana di Can, che probabilmente vorrà montare praticamente qualsiasi oggetto o persona presente nel loro ambiente.

I problemi ormonali e le malattie autoimmuni sono le condizioni più comunemente associate a questo tipo di comportamento, ma è anche possibile che l'esecuzione ripetitiva ed esagerata del movimento di guida cerchi di alleviare il dolore causato da infezioni urinarie e patologie ossee che colpiscono la parte posteriore del tuo corpo, come la displasia dell'anca.

Per questo motivo, è essenziale andare al centro veterinario per confermare la causa di tale comportamento e prevenire la progressione dei sintomi.

4. Lo guida come un problema di socializzazione

Un cane potrebbe anche voler cavalcare il suo tutore o altri cani a causa della scarsa socializzazione, che lo ha portato ad assimilare questo comportamento come un modo di interagire con altri individui. Questo problema può verificarsi frequentemente anche negli animali con una storia di abusi fisici ed emotivi, quindi se hai recentemente adottato un cane, è importante essere consapevoli dello sviluppo e di queste abitudini di guida irregolari.

Allo stesso modo, è possibile che alcuni cani assimilino erroneamente il comportamento di guida come un gioco, essendo in grado di eseguirlo con il loro tutore, con i cani e persino con altri animali. Inoltre, la guida può apparire anche durante una sessione di gioco molto attiva o in situazioni che generano una sovrastimolazione, specialmente nei cuccioli e nei cani giovani.

5. Quando il giro diventa stereotipo

Se il tuo cane cerca di cavalcare la gamba o le persone e gli oggetti in modo compulsivo, potresti dover affrontare una stereotipia, che è un grave problema comportamentale (simile al disturbo ossessivo compulsivo nell'uomo) e può persino portare all'auto-mutilazione. l'incessante ripetizione di determinati comportamenti.

In genere, gli stereotipi compaiono quando il benessere degli animali è già gravemente compromesso e / o quando vi è una storia di abusi. Per questo motivo, non dovresti ignorare questo tipo di alterazione nel comportamento dei nostri cani ed essere attento ai loro bisogni. E se osservi comportamenti strani, non esitare a ricorrere all'aiuto di un etologo canino.

Cosa fare se il mio cane mi cavalca?

Come abbiamo visto, cavalcare nei cani ha diversi motivi e, per sapere come agire contro questo comportamento, dovrai identificarne la causa specifica nel tuo peloso. Innanzitutto, ti consigliamo di portarlo dal veterinario per escludere eventuali problemi di salute che potrebbero essere correlati a questo comportamento.

Scartate come possibili cause patologiche, dovrai prestare attenzione alla routine che fornisci al tuo migliore amico, specialmente nella sua attività fisica e nella stimolazione mentale. In milanospettacoli.com, ti offriamo alcuni suggerimenti per aiutarti a ridurre lo stress nel tuo cane e ti consigliamo anche di conoscere le 5 libertà di benessere degli animali che ogni tutor deve rispettare per offrire una vita felice e dignitosa ai propri cani.

Inoltre, se osservi che l'abitudine di cavalcare è presentata in modo intenso e / o genera problemi di convivenza in casa, ti consigliamo di richiedere l'aiuto professionale di un etologo o educatore canino, che ti aiuterà a identificare la causa di questo comportamento in la tua migliore amica e stabilisci le linee guida appropriate per trattarla.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio cane vuole cavalcarmi?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Animali vertebrati senza arti: esempi
2019
Dacs Veterinary
2019
Come nutrire una tarantola
2019