Perché il mio cane vomita la bile?

Vedi i file dei cani

Esistono diverse differenze tra la fisiologia di un cane e la fisiologia umana, motivo per cui da questa piattaforma condanniamo fortemente l'automedicazione del tuo animale domestico, poiché è una pratica che mette a rischio la tua salute e la tua vita.

Tuttavia, ci sono anche molte somiglianze tra il nostro animale domestico e noi che possono aiutarci a capire più da vicino alcune condizioni, che sebbene possano essere comuni, possono anche diventare serie. Il tuo cane vomita di giallo? Vomiti la bile ogni giorno? In questo articolo di Animal Expert risponderemo alla tua domanda sul perché il mio cane vomita la bile?

Bile, il vomito giallo

La bile è un fluido digestivo presente anche nel corpo umano. È un fluido giallastro che partecipa alla digestione, viene prodotto nel fegato e successivamente si accumula nella cistifellea per un successivo rilascio.

Dalla cistifellea, questo fluido viene espulso nell'intestino tenue ed è essenziale per la digestione dei grassi, poiché consente la loro emulsione.

Sebbene ci siano molteplici cause di vomito nei cani, quando osserviamo che vomita la bile, cioè un liquido giallo, queste cause sono ridotte e rivelano da lievi problemi a gravi patologie che colpiscono l'intero organismo.

La causa più comune di vomito biliare

Quando un cane vomita la bile, di solito lo fa dopo un periodo prolungato di digiuno. Se il nostro animale domestico ha trascorso diverse ore a stomaco vuoto, la bile, insieme ad altri liquidi digestivi, si accumula nello stomaco senza alcuna presenza di cibo.

Questi fluidi sono preparati per facilitare la digestione del cibo, ma senza la presenza di questi nello stomaco, sono molto aggressivi per la mucosa gastrica.

La bile irrita e infiamma la mucosa gastrica, di conseguenza e come risposta alla difesa da parte del sistema digestivo, si verifica il vomito. In questo contesto, il vomito è osservato solo come liquido giallo-verdastro.

Cause gravi di vomito biliare

A volte un vomito biliare può indicare varie patologie anche con diversi gradi di gravità. Vediamo di seguito quali sono i principali disturbi che possono indurre il cane a vomitare la bile:

  • Malattia infiammatoria intestinale: in questo caso il vomito con la bile si verifica frequentemente ed è accompagnato da diarrea che a volte può essere sanguinante.
  • Malattia epatica: quando il fegato è interessato, potrebbe verificarsi una sovrapproduzione di bile che provoca il vomito, in questo caso osserveremo anche un tipico ingiallimento degli occhi e delle mucose.
  • Pancreatite: un cane affetto da pancreatite mostrerà vari sintomi, tra cui perdita di appetito e vomito, come abbiamo visto, il vomito a stomaco vuoto provoca espulsione biliare. In questo caso si osserveranno anche gonfiore addominale e diarrea.
  • Ingestione di oggetti non digeribili: se il nostro cane ha ingerito qualsiasi oggetto, questo causerà irritazione allo stomaco, aumento della produzione di bile e infine vomito con aspetto giallo. Il vomito biliare può anche essere osservato in caso di avvelenamento.

Vomito biliare dovuto a infestazione parassitaria

L'infestazione da parassiti nel cane può anche causare vomito biliare e questo caso è preoccupante perché quando i sintomi si manifestano indicano una grande invasione da parte di questo agente patogeno.

A loro volta, le infestazioni parassitarie possono essere complesse da trattare e possono avere conseguenze disastrose per il nostro animale domestico.

Diversi tipi di parassiti intestinali possono causare vomito biliare, inoltre la loro presenza porterà ad altri sintomi come i seguenti:

  • Segni di dolore addominale
  • diarrea
  • Perdita di appetito
  • torpore

Se il vomito biliare è accompagnato da questi sintomi, sarà essenziale prelevare un campione di feci in una bottiglia sterile in modo che possa essere successivamente analizzato dal veterinario al fine di scegliere il trattamento più appropriato.

Cosa fare se il mio cane vomita la bile?

Se il cane vomita la bile per prima cosa al mattino o poco prima dell'alimentazione o dell'assunzione di cibo prestabiliti, questo vomito può essere semplicemente dovuto all'accumulo di bile per periodi di digiuno.

Cosa viene dato a un cane quando vomita?

Non è necessario aumentare l'assunzione di cibo o modificare la dieta, ma frazionare la dieta in modo che il nostro animale domestico possa mangiare frequentemente . Tuttavia, poiché la sua mucosa gastrica è irritata, possiamo offrire una piccola porzione di riso o pollo bolliti, a condizione che il cane non sia allergico o sensibile a questi alimenti.

Prima di iniziare un trattamento ...

Dopo un vomito giallo puoi nascondere più disturbi di salute come abbiamo visto, quindi, andare dal veterinario è essenziale. L'immagine è aggravata se oltre al vomito giallo osserviamo diarrea, schiuma bianca, tremore, rifiuto del cibo o se è una pratica che si sperimenta ogni giorno.

La trama del vomito e la presenza di altri elementi al suo interno possono essere molto utili per stabilire una diagnosi e impiantare il trattamento appropriato il più presto possibile, per questo motivo, quando possibile, è necessario prelevare un campione di vomito .

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio cane vomita la bile?, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

KanyKat
2019
Vietata frutta e verdura per gatti
2019
Cos'è l'ingegneria ambientale?
2019