Perché il mio cane lecca i cuscinetti?

Vedi i file dei cani

Potremmo aver visto che il nostro cane lecca frequentemente i cuscinetti e non abbiamo dato importanza alla questione, poiché tutti i cani lo fanno in determinate occasioni senza rappresentare alcun problema serio. Ma a volte, la leccata diventa eccessiva e può causare lesioni secondarie, causate da toelettatura o roditura troppo vigorose.

milanospettacoli.com cercherà di offrire una panoramica, che sicuramente risponderà alla domanda che in ogni stagione dell'anno, a seconda dei casi, assalti un buon numero di proprietari: Perché il mio cane lecca i cuscinetti?

Le ghiandole sudoripare negli elettrodi

Prima di scoprire perché il nostro cane lecca i cuscinetti, è importante conoscere l'esistenza, in essi, delle ghiandole sudoripare . I cani sudano attraverso diverse parti del corpo, ma uno di questi sono i cuscinetti.

Queste ghiandole hanno una funzione principalmente termoregolatoria (formano il sudore, per regolare la temperatura), ma esiste anche una componente olfattiva, cioè sono responsabili della produzione di sostanze che vengono degradate dai batteri presenti nella pelle quando raggiungono la superficie della pelle. . Le stesse ghiandole, conferiscono al cane (o al gatto) un odore caratteristico (quindi questi animali segnano anche il territorio con plantari e cuscinetti di palma).

Tamponi per leccare a causa di eccessivo freddo / caldo

Nel caso di climi estremi, con temperature molto basse, queste secrezioni delle ghiandole sudoripare possono formare piccoli "cristalliti" e provocare disagio nei cani che vivono in ambienti così freddi. In effetti, i cani selezionati per lo slittino, come il husky siberiano o il malamute d'Alasca, hanno molte meno ghiandole sudoripare rispetto alle altre razze sugli elettrodi. Sicuramente, avendo eliminato i cani che avevano questi problemi dall'allevamento, ha ottenuto questa riduzione.

A volte non ci sono problemi con le ghiandole, ma la pelle degli elettrodi si incrina e si incrina nel freddo, quando cammina sulla neve o su un terreno pietroso, facendo sì che il nostro cane lecchi gli elettrodi in modo compulsivo.

Nei giorni troppo caldi e umidi, ci viene sempre consigliato di immergere i cuscinetti del nostro cane, proprio perché sono una fonte di regolazione della temperatura corporea. Questa pulizia aiuta ad eliminare i resti della produzione eccrina e apocrina delle ghiandole sudoripare e permette loro di continuare a compiere la loro missione.

Per avere un'idea, il tuo corpo cerca di produrre una secrezione che aiuta ad abbassare la temperatura. Tuttavia, all'uscita del canale della ghiandola, incontra molte secrezioni anteriori non sviluppate che formano una "spina", causando prurito e intenso disagio che il nostro cane cerca di alleviare leccando.

Come evitare di leccare i cuscinetti a freddo o caldo?

Se il nostro cane ha cuscinetti sensibili e sarà esposto a temperature estreme, sarebbe consigliabile utilizzare un prodotto protettivo (una sorta di vernice che si sviluppa sui cuscinetti) che di solito combina acidi con estratti vegetali come l' Aloe vera o Centella asiatica

Al contrario, nei giorni di eccessivo calore, è consigliabile refrigerare il nostro cane immergendo frequentemente gli elettrodi in acqua dolce, un modo per favorire la termoregolazione ed eliminare i resti di sostanze che possono impedire il corretto funzionamento delle ghiandole sudoripare.

Leccare i cuscinetti di Malassezia pachydermatis

Questo lievito è presente in tutto il corpo, ma è più numeroso negli elettrodi, in particolare nell'area interdigitale (tra gli altri luoghi).

Se il nostro cane soffre di una crescita eccessiva di lieviti, perché è allergico al polline, al cibo, allo stress ... ecc., È possibile che il primo sintomo sia una leccatura eccessiva degli elettrodi, con l'aumento della popolazione di Malassezia e la successiva invasione di batteri opportunistici.

Di solito troviamo cani da camice bianco con un colore arancione attorno alle dita, poiché la leccatura costante provoca un degrado del colore bianco.

Come trattare i leccati di Malassezia ?

È necessario trovare la causa che provoca la crescita eccessiva del lievito tra le dita ed eliminarlo, o almeno controllarlo. Fino ad allora, la popolazione di questi funghi può essere controllata con bagni locali giornalieri di clorexidina non saponata diluita, che dovrebbe essere in contatto con gli elettrodi circa 10-15 minuti al giorno (la clorexidina agisce in base al tempo di contatto). Inoltre, mantenere le aree il più asciutte possibile aiuta notevolmente, poiché i funghi o i lieviti proliferano sempre meglio in luoghi umidi.

A volte, il nostro veterinario consiglierà unguenti a base di miconazolo o clotrimazolo se il nostro, ma non è consentito immergere gli elettrodi, anche se possono essere un po 'ingombranti da applicare.

Leccatura dei cuscinetti a causa di punte o traumi

Altre volte, il nostro cane leccerà insistentemente i cuscinetti per cause traumatiche (un colpo, una fessura in una falange) o perché è stato inchiodato un picco o una scheggia, ma ciò che li differenzia dai precedenti è che in questa occasione, solo ci sarà una gamba colpita : quella in cui si è verificata la lesione.

In estate, è comune che le punte siano bloccate tra le dita, specialmente nelle razze con capelli abbondanti nella zona come il cocker spaniel, e proprio a causa di quella quantità di capelli, passano inosservate. Una volta che perforano la barriera interdigitale della pelle, possono rimanere alloggiati lì causando dolore, zoppia o leccatura costante dell'area per alleviare il disagio, fino a quando non viene rimosso, o può migrare verso altre aree sotto la pelle.

Controllare attentamente gli elettrodi in estate e tagliare i capelli in quella zona per controllare meglio è essenziale. In caso di localizzazione di qualcosa bloccato, è necessario rimuoverlo attentamente e applicare un antisettico non molto aggressivo o irritante (iodio diluito in siero fisiologico caldo, ad esempio), fino a consultare il nostro veterinario.

Comportamenti compulsivi

Se abbiamo escluso i problemi di cui sopra, forse troviamo un comportamento compulsivo, noto anche come stereotipia. Potremmo definire questo disturbo come comportamento ripetitivo e senza uno scopo apparente .

Se pensi che il tuo cane possa soffrire di stereotipia, sarà essenziale rivedere le cinque libertà del benessere degli animali e contattare uno specialista, come un etologo: veterinario specializzato in psicologia canina.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio cane lecca i cuscinetti?, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Come differenziare una cavia maschio da una femmina?
2019
Ospedale veterinario dell'arciduca Carlos
2019
Elenco di animali recentemente estinti in Spagna
2019