Perché il mare è blu per i bambini

Se ti sei mai chiesto perché il colore del mare e dell'oceano è blu, sicuramente chiedendo ad altri, hai mai sentito una delle leggende urbane che spiegano perché il mare è blu e dice che è perché riflette in lui il cielo. Tuttavia, questa spiegazione è falsa e, in effetti, quando il cielo assume tonalità e colori diversi, l'acqua di mare è ancora blu. Pertanto, se vuoi capire il motivo per cui il mare è davvero blu e spiegarlo ai bambini, allora è meglio che continui a leggere, perché in questo articolo spieghiamo perché il mare è blu per i bambini .

Qual è il colore spiegato per i bambini

La prima cosa da tenere a mente per spiegare a bambini e adulti perché il mare è blu è capire di che colore è . In realtà, i colori sono il risultato del modo in cui la luce viene riflessa negli oggetti . In effetti, non vediamo i colori, ma la luce riflessa negli oggetti che, raggiungendo i nostri occhi, e successivamente nel nostro cervello, il nostro organismo interpreta creando l'immagine degli oggetti e l'intero mondo che ci circonda.

Tuttavia, dobbiamo tenere presente che la luce che gli oggetti riflettono non è tutta la luce che li raggiunge. In realtà, i corpi assorbono una parte di quella luce e un'altra la riflette e, una volta riflessa, quella sarà la luce che raggiungerà i nostri occhi e che vedremo, dando origine ai colori che vediamo. In questo modo, la luce assorbita dai diversi oggetti sarà proprio il colore che non vedremo, dal momento che in precedenza l'avrebbe persa assorbendo la luce da questa parte dello spettro.

In altre parole, i colori sono la luce che si riflette nei corpi e che raggiunge i nostri occhi . Pertanto, se vediamo un oggetto rosso, sarà perché l'oggetto ha assorbito il resto della luce dallo spettro dei colori, consentendo di riflettere solo la parte di luce corrispondente a quel colore.

Perché il mare è blu - spiegazione per i bambini

Partendo dal fatto che sappiamo già di che colore è e come lo vediamo a seconda di come gli oggetti riflettono la luce, possiamo capire perché il mare è blu . Questo perché l'acqua assorbe la parte dello spettro della luce che corrisponde, principalmente, con la parte dei colori rosso e infrarosso. In questo modo, la parte dello spettro della luce visibile che viene riflessa in misura maggiore è quella che corrisponde al blu, che rende l'acqua dell'oceano simile a questo colore quando la luce riflessa raggiunge i nostri occhi.

Inoltre, devono essere presi in considerazione altri fattori, come il fatto che l'acqua di mare non è acqua pura, il che rende i toni che può assumere modificati dai diversi elementi che si dissolvono in esso, in particolare minerali, sebbene l'inquinamento possa anche far sì che il colore dell'acqua di mare mostri sfumature diverse.

Scopri di più su questo interessante argomento in questo altro articolo su Perché l'acqua del mare cambia colore.

Ma l'acqua non è trasparente?

Secondo quanto abbiamo appena visto, l'acqua assorbe la luce corrispondente alla parte rossa dello spettro luminoso, il che la fa riflettere la parte più bluastra e, di conseguenza, la luce che raggiunge i nostri occhi riflessa nel mare è vista in toni blu Ma quando vediamo altri corpi idrici, come quello che possiamo servire in un bicchiere, sembra un colore completamente trasparente. Come è possibile?

Questo perché la parte della luce che assorbe l'acqua è proporzionale alla quantità di acqua che abbiamo. Pertanto, quando diciamo che l'acqua è trasparente, non siamo completamente onesti. La cosa corretta sarebbe dire che, in piccole quantità, l'acqua è trasparente, mentre, in grandi quantità, l'acqua è blu .

Possiamo osservare questo fenomeno particolarmente bene quando abbiamo davanti a noi corpi idrici di diverse dimensioni e consentirà ai bambini di capire perché l'acqua di mare è blu e nel bicchiere è molto meglio trasparente.

Se beviamo un bicchiere d'acqua, è visibile che è acqua trasparente. Tuttavia, se guardiamo da vicino l'acqua in una vasca da bagno o in una piscina con uno sfondo bianco, vedremo che, anche se è timida, l'acqua inizia a prendere un colore leggermente bluastro. Questo diventa molto più palpabile quando espandiamo le dimensioni del corpo idrico, poiché la quantità di luce rossa e infrarossa che viene assorbita è maggiore, fino a raggiungere l'acqua di mare, che è il più grande specchio d'acqua che possiamo osservare e, di conseguenza, anche quello che la maggior parte di questa parte della luce dello spettro assorbe.

Ora che i bambini hanno già capito la ragione del colore del mare e dell'oceano, potresti essere interessato a spiegare perché l'acqua di mare è stata depositata, da questo altro articolo.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mare è blu per i bambini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di curiosità sulla natura.

Raccomandato

I migliori asili per cani di Siviglia
2019
Trucchi per sollevare le orecchie di un yorkshire terrier
2019
Come sapere se il mio cane è grasso?
2019