Perché il condor è in pericolo di estinzione

I grandi animali tendono a soffrire di più per le azioni umane e, tra questi, il condor è una delle specie che ha subito più persecuzioni e molestie nell'ultimo secolo. Ciò lo ha portato ad essere tra le specie di uccelli più minacciate, oggi in via di estinzione. Tuttavia, grazie a numerosi programmi di protezione, nonché a programmi destinati all'allevamento e al successivo rilascio, è possibile invertire questa situazione, garantendo a questo uccello sudamericano un futuro. Se vuoi sapere perché il condor è in pericolo di estinzione, così come i diversi programmi che vengono eseguiti per proteggerlo, continua a leggere per scoprirlo.

Caratteristiche del condor andino

Il condor, il condor andino, il condor andino o, come viene scientificamente chiamato, Vultur gryphus è considerato il più grande uccello carogne del pianeta. Puoi saperne di più su questi tipi di animali in questo altro articolo di Green Ecology su Cosa sono gli spazzini: esempi.

È caratterizzato dal suo piumaggio nero, accompagnato da piume bianche nella parte più estrema delle ali, così come nella parte del collo, che forma un colletto biancastro attorno e che, senza dubbio, è una delle sue caratteristiche più caratteristiche. Questo uccello si nutre di carogne, cioè animali morti. In effetti, possono essere necessarie diverse settimane senza assaggiare uno spuntino, anche se, una volta trovato il cibo, puoi mangiare fino a cinque chili di carne in una sola seduta. È un uccello che nidifica in zone aspre e montuose . Il suo habitat principale è nella regione andina, estendendo il suo territorio naturale dalla Colombia e dal Venezuela al Cile e all'Argentina.

Perché il condor è in pericolo di estinzione - le cause

Questo grande uccello è attualmente tra le specie minacciate. In effetti, è stato nella lista delle specie minacciate di estinzione dal 1970. Ciò è dovuto a diverse ragioni, tra cui alcune naturali e altre dovute a mani umane.

Per quanto riguarda le cause naturali che causano il rischio di estinzione del condor, si dovrebbe notare il suo basso tasso di riproduzione. Il condor è una specie che si riproduce a una velocità molto bassa. In media, si ritiene che ogni coppia di condor deporrà un uovo ogni due anni, il che rende il tasso di natalità di nuovi esemplari davvero basso.

Tuttavia, questo basso tasso di riproduzione è compensato da un'eccezionale longevità. I condor andini raggiungono la loro maturità sessuale a circa 5 anni e possono vivere più di 50 anni, raggiungendo il caso di alcuni esemplari che hanno raggiunto i 75 anni di prigionia. In questo modo, nonostante il loro basso tasso di riproduzione, ogni individuo può avere una prole considerevole.

Tuttavia, il problema più urgente per il condor non è dovuto alla sua lenta riproduzione, ma alle azioni dell'essere umano che li ha perseguitati e ha distrutto il loro habitat per anni. Queste sono le principali cause legate all'uomo che il condor è in pericolo di estinzione .

Uno dei principali problemi che il condor ha dovuto affrontare proviene dalla mano di alcuni agricoltori, che mettono carogne avvelenate perché ritengono che questi uccelli rappresentino una minaccia per il loro bestiame. Allo stesso modo, i cacciatori costituiscono un altro settore che ha sistematicamente perseguitato il condor, il che significa che nel ventesimo secolo la sua popolazione era così impoverita.

Infine, un altro fattore che non può essere ignorato è la distruzione del suo habitat a causa della deforestazione e dell'urbanizzazione della terra, il che significa che trovare cibo è molto più complicato che, allo stesso tempo, causa difficoltà aggiunte al Sopravvivenza di questo uccello sudamericano.

In sintesi, le principali cause del pericolo di estinzione del condor sono:

  • Basso tasso di riproduzione
  • Cibo avvelenato da conflitti nel bestiame.
  • Cacciatori.
  • Distruzione dell'habitat.

Progetti di conservazione e ripopolamento del condor andino

Attualmente, ci sono diversi progetti che vengono realizzati per proteggere le specie. In primo luogo, la catalogazione del condor come specie protetta aiuta a evitare il verificarsi di azioni che potrebbero addirittura influenzare il numero di copie. In questo senso, uno dei progetti che si sta realizzando è quello di sensibilizzare gli agricoltori a smettere di vedere il condor come una possibile minaccia al loro stile di vita, che evita gran parte delle morti causate da avvelenamento. .

D'altra parte, dal 1989, il rilascio di esemplari nati in cattività viene rilasciato per supportare le popolazioni locali di condor. Questo viene fatto senza che i pulcini interagiscano con l'essere umano, che vengono nutriti con guanti speciali che imitano l'aspetto dei condor degli adulti. Ciò impedisce che, una volta cresciuti, non possano identificare l'essere umano come una minaccia, il che comporterebbe un approccio eccessivo ai centri urbani e sarebbe pericoloso. In questo modo è possibile raccogliere nuovi esemplari che meglio si adattano alla vita in libertà, che fa parte dell'obiettivo finale del progetto.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il condor è in pericolo di estinzione, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di animali in via di estinzione.

Raccomandato

Come si formano le nuvole e i loro tipi
2019
Inquinamento luminoso: definizione, cause e conseguenze
2019
Perché il mio cane ha croste cutanee?
2019