Perché i pesci si rincorrono?

Avere un acquario a casa è l'ideale per chi non ha molto spazio e desidera la compagnia di un animale domestico tranquillo e colorato. Gli acquari, indipendentemente dalle dimensioni, sono rilassanti da guardare, perché l'andare e venire dei pesci può diventare molto divertente.

Come con qualsiasi altra specie, ogni pesce ha il suo carattere e la sua personalità, che a volte fanno sì che alcuni non vadano d'accordo con tutti i membri della vasca dei pesci. Questo è uno dei motivi che spiegano perché i pesci sono perseguitati ; Per saperne di più, ti invitiamo a leggere il seguente articolo.

Incompatibilità dei personaggi

Potresti non saperlo, ma non tutte le specie di pesci vanno d'accordo con tutte le altre specie. Alcune razze tendono ad essere più pacifiche e sono meglio correlate a temperamenti simili, mentre altre tendono ad essere dominanti e territoriali, arrivando a molestare esemplari meno vivaci.

Prima di assemblare il tuo acquario, è necessario tenerne conto, per evitare inconvenienti come combattimenti, problemi di stress nei membri più deboli e anche che i più aggressivi fanno male e persino divorare coloro che sono indifesi.

Quando si evidenzia questo problema di incompatibilità dei personaggi, è necessario rilevare ciò che innesca l'aggressività nei pesci più dominanti, perché ovviamente non si comportano così solo perché lo fanno.

Un esempio potrebbe essere il pesce rosso, aggressivo con alcuni pesci.

Rituale di accoppiamento

Tra le diverse attività che sono una parte comune del rituale di accoppiamento dei pesci, c'è la persecuzione tra di loro. Se nel tuo acquario hai femmine e maschi della stessa specie, è possibile che il "gattonare" che osservi sia perché è giunto il momento di riprodursi . Tuttavia, per essere sicuri che si tratti di questo e non di alcuni disturbi comportamentali causati da una situazione di disagio nell'ambiente, ti consigliamo di informarti sulle caratteristiche dell'accoppiamento nelle specie che si trovano nel tuo acquario.

Inoltre, la stagione degli amori può anche portare rivalità tra i maschi, specialmente quando la proporzione di femmine nel serbatoio è insufficiente per il numero di esemplari maschi, quindi si combatteranno per competere per accoppiarsi. L'ideale in questi casi è di avere due o tre femmine per ogni maschio, tenendo sempre presente che la dimensione dell'acquario è adeguata al numero di pesci che vivono in esso.

Concorrenza per mancanza di cibo

Questo di solito è un problema comune quando sei un principiante quando si tratta di avere pesci in casa, specialmente quando diverse specie vivono nello stesso acquario. Ogni specie richiede una dieta specifica che deve essere offerta nel modo più completo possibile. Ovviamente, diverse specie di pesci possono abbinare il tipo di cibo che si adatta meglio a loro, ma sarà sempre essenziale prendere in considerazione anche quegli altri ingredienti aggiuntivi che costituiranno la dieta completa di ogni esemplare.

Se alcuni membri del tuo acquario sentono una carenza nutrizionale o considerano che il cibo non è sufficiente per tutti, inizieranno i problemi, che possono variare da combattimenti violenti per tenere i più deboli lontano dal cibo, come il cannibalismo nei casi più estremi.

Proteggi il tuo territorio

Esistono diverse cause per le quali uno o più pesci possono sviluppare problemi comportamentali che li portano a diventare violenti per proteggere il loro territorio. Tra queste cause, le più comuni sono un acquario molto piccolo o con troppi ostacoli (potresti aver esagerato posizionando rami, tronchi, giocattoli e altri oggetti all'interno dell'acquario ); Allo stesso modo, è anche possibile che la quantità di piante sia piccola e che i pesci non possano scegliere uno spazio per sentirsi protetti. Un'altra opzione è che si allevano e non vogliono che altri pesci si avvicinino al nido, per paura che divorino le uova.

Nei primi due casi, la soluzione è quella di valutare le dimensioni dell'acquario, il numero di pesci che lo abitano e le esigenze di ciascuno (sono calmi, richiedono spazi più grandi per nuotare, ecc.); In questo modo, puoi agire in base al problema e fornire rapidamente la soluzione ai tuoi pesci.

Per quanto riguarda il nido, si consiglia sempre di utilizzare una vasca o un acquario esclusivamente per l'allevamento e l'allevamento. In questo modo proteggi i più piccoli che stanno per nascere ed eviti situazioni spiacevoli con gli adulti, oltre a salvare loro i problemi di stress.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché i pesci vengono inseguiti?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Problemi di comportamento.

Raccomandato

20 animali in via di estinzione a Panama
2019
La sansevieria cilindrica
2019
Differenze tra ecologia e ambiente
2019