Perché i gatti si nascondono in luoghi bui?

Vedi file Cats

Sicuramente, hai già osservato che la tua figa ama nascondersi in luoghi bui e, raramente, scegliere di riposare in luoghi insoliti o difficili da raggiungere. Molte volte, i gatti si nascondono per divertimento o semplicemente per riposare facilmente. Tuttavia, un gatto può anche essere isolato quando sente paura o come sintomo di stress e di alcune patologie.

Vuoi sapere perché il tuo gatto si nasconde in luoghi bui? Quindi, hai inserito la pagina ideale. In questo nuovo articolo di milanospettacoli.com, spiegheremo le principali cause di questo comportamento felino e come puoi agire per certificare la buona salute del tuo partner.

Perché i gatti si nascondono?

L' abitudine di nascondersi fa parte del comportamento dei felini. Un gatto sano può nascondersi quando vuole giocare a nascondino con il suo padrone o godersi solo un giocattolo che gli piace. In altre circostanze, la tua figa potrebbe voler fare un pisolino lontano dalla luce del sole, soprattutto nei giorni più caldi. E se hai visualizzato un piccolo insetto nel tuo ambiente, puoi anche usare un ambiente con scarsa luminosità per preparare l'attacco perfetto (ricorda che i gatti vedono meglio nella penombra che nella chiarezza).

Tuttavia, è importante che i proprietari rimangano attenti ai cambiamenti nel comportamento dei loro mininos. Se un gatto inizia a nascondersi molto spesso, questo può essere un segno negativo che indica uno squilibrio nel suo organismo. Si raccomanda inoltre di conoscere il linguaggio del corpo felino per riconoscere le posture e le espressioni che possono indicare un disturbo nella salute del proprio partner.

Di seguito, riassumiamo le principali cause negative che possono fare con il gatto che si nasconde in luoghi bui:

  • Ambiente negativo e / o poco stimolante : un gatto può nascondersi come sintomo di noia, che di solito appare quando è esposto a una routine sedentaria in un piccolo ambiente stimolante. Ciò si verifica più frequentemente nei mininos che sono lasciati soli per lungo tempo e non hanno un ambiente arricchito per stimolare il loro corpo e la mente.
  • Stress : un gatto esposto ad alti livelli di stress può nascondersi per trovare un ambiente tranquillo, oltre a sperimentare una serie di cambiamenti comportamentali. È fondamentale essere consapevoli dei sintomi dello stress nella tua figa e consultare rapidamente il veterinario di cui ti fidi quando li identifichi nella tua figa.
  • Scarsa socializzazione : molti gatti adulti non erano adeguatamente socializzati come cuccioli, quindi non hanno imparato a relazionarsi correttamente con altri animali e persone. Se il tuo gatto si nasconde in luoghi bui quando ricevi visitatori nella tua casa, è probabile che stia evitando di vivere con queste persone che, per lui, "disturbano la tranquillità del loro territorio".
  • Periodo critico di socializzazione : se hai dovuto adottare un cucciolo di gatto prematuramente separato dalla madre o dal neonato, dovrai guidare il tuo piccolo durante il suo periodo critico e, allo stesso tempo, la chiave della sua socializzazione (tra le sue 4 e 12 settimane di vita ). Naturalmente, durante questo periodo, il gattino dovrebbe imparare a interagire con il suo ambiente e con altre persone gradualmente, insieme ai suoi genitori e ai suoi fratelli.
  • Processo di adattamento a una nuova casa : se hai appena adottato un bambino o un micio adulto, il tuo nuovo partner potrebbe nascondersi perché non è ancora adattato alla nuova casa e ha paura di essere esposto a stimoli e luoghi sconosciuti. In questi casi, devi essere paziente e rispettare i tempi di adattamento del tuo gatto. È anche importante offrire un ambiente tranquillo, stimolare la tua curiosità e premiare le tue dimostrazioni di coraggio, permettendoti di lasciare il nascondiglio a poco a poco.
  • Paura : anche i gatti hanno paura e questo sentimento permette loro di essere vigili e sfuggire a possibili minacce nel loro ambiente. È molto comune che i gatti si nascondano quando sentono rumori forti o quando vedono oggetti che associano a disturbi della loro tranquillità uditiva (l'aspirapolvere, il frullatore, l'asciugacapelli). I sensi felini sono stimoli molto sensibili e facilmente percepibili che passano totalmente inosservati. Pertanto, se la tua figa fugge e si nasconde, presta attenzione all'ambiente circostante per identificare la possibile causa.
  • Traumi : questa è anche una causa frequente nei mininos adottati che sono nati o abbandonati in luoghi inospitali, come le strade. È possibile che il tuo gatto abbia vissuto esperienze negative che coinvolgono rumore, oggetti o altri animali. Identificando la presenza di qualcosa che, nel suo razionamento, rappresenta il suo rischio per il suo benessere, il tuo gatto cercherà un rifugio sicuro, probabilmente in un luogo buio e difficile da raggiungere. È molto importante che tu abbia l'aiuto di un esperto professionista in etologia felina per aiutare la tua figa a superare i suoi traumi.
  • Famiglie con 2 o più gatti : l'adozione di un partner per il tuo gatto può essere un'ottima alternativa per mantenerlo fisicamente e mentalmente attivo durante la tua assenza, oltre a stimolare la sua capacità sociale. Tuttavia, è fondamentale che i felini ben socializzati prima di imporre la convivenza. I gatti sono territoriali per natura e possono facilmente rifiutare la presenza di un altro animale nella loro casa. Pertanto, se decidi di adottare una nuova figa per la tua casa, ricordati di presentarla correttamente al tuo gatto.
  • Morte : era molto presente nella credenza popolare che i gatti si nascondessero quando si preparavano a morire. In effetti, quando sono vicini alla morte, i felini si sentono più vulnerabili e cercano un ambiente sicuro dove riposare facilmente. Pertanto, se un gatto è già un vecchio o ha una malattia, potrebbe essere nascosto in luoghi bui e di difficile accesso come segno che sta per andarsene.

L'importanza di escludere cause patologiche

Alcune patologie che causano dolore acuto, influenzano i sensi o sbilanciano il metabolismo (problemi ormonali, ad esempio), possono causare cambiamenti comportamentali e favorire lo sviluppo di fobie e traumi nei felini. Pertanto, evidenziamo l'importanza di consultare il veterinario di fiducia quando si osserva qualsiasi cambiamento nel comportamento del gatto. Nella clinica veterinaria, il professionista effettuerà gli studi appropriati per escludere possibili cause patologiche e certificare lo stato di salute della tua figa.

Va anche notato che i gatti possono nascondersi in luoghi insoliti rilevando la presenza di pulci, acari o altri agenti patogeni. Questi piccoli parassiti sono solitamente alloggiati in tappeti, cuscini e dietro superfici "stuoie" dove possono mimetizzarsi, riprodursi e passare inosservati. Ricorda di rispettare la lettera di vaccinazione e la periodica sverminazione del micio, oltre a rafforzare l'igiene della tua casa, per evitare un'infestazione di ectoparassiti e le malattie che possono causare nel tuo felino.

Cosa posso fare per aiutare il mio gatto?

Innanzitutto, è essenziale consultare il veterinario di fiducia per scoprire la causa del comportamento anomalo della figa. Se il tuo gatto si nasconde in luoghi bui per motivi naturali, non dovrai offrirgli un trattamento. Né dovresti costringerlo a uscire dal suo nascondiglio o disturbarlo mentre è calmo. È importante rispettare la personalità dei nostri felini e le libertà essenziali per il loro benessere.

Se hai bisogno che il tuo gatto lasci il nascondiglio per qualche motivo, non dovresti urlare contro di lui o cercare di afferrarlo. Ciò espone l'animale a un alto tasso di stress inutili e favorisce lo sviluppo di comportamenti di autodifesa . Agisci semplicemente con calma e cerca di attirarlo stimolando la sua curiosità, usando il suo giocattolo o la sua sorpresa preferita.

Nel caso in cui venga diagnosticata qualsiasi patologia, il veterinario ti guiderà per quanto riguarda il trattamento più appropriato per la tua figa. Che si tratti di un disturbo psicologico o emotivo, sarà fondamentale avere la guida di un esperto in etologia o educazione felina . Questi professionisti possono basare il trattamento della tua figa su linee guida specifiche per aiutarti a ritrovare la fiducia in te stesso per esprimerti in modo sano ed equilibrato.

Puoi anche seguire le seguenti linee guida per prenderti cura della tua figa ed evitare lo sviluppo di problemi comportamentali:

  • Offri un'adeguata medicina preventiva : la prima cosa che dovresti fare per aiutare il tuo gatto è offrire un'adeguata medicina preventiva per tutta la vita. Visita il veterinario ogni 6 mesi, rispetta la lettera di vaccinazione e la sverminazione periodica, mantieni una dieta equilibrata di alta qualità, esercita quotidianamente il corpo e la mente e prenditi cura della tua igiene. Tutto ciò consentirà al tuo gatto di mantenere una salute eccellente, oltre a essere in grado di scoprire e trattare rapidamente qualsiasi squilibrio nel tuo corpo.
  • Ambiente positivo e arricchito : è importante conoscere il valore di arricchimento ambientale per la tua figa. Ciò ti consentirà di mantenerlo fisicamente e mentalmente stimolato, anche quando non sei a casa, ed evitare i sintomi di stress e noia. Non dimenticare di avere diversi sandbox, giocattoli, passerelle e strutture feline che ti mantengono stimolato, mentre li modifichi.
  • Socializzazione : tutti i gatti domestici possono e devono essere adeguatamente socializzati per imparare a relazionarsi con persone, animali e altri stimoli nel loro ambiente. Pertanto, se hai adottato un bambino o un felino adulto, ricorda di socializzarlo per evitare problemi comportamentali.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché i gatti si nascondono in luoghi bui?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Problemi di comportamento.

Raccomandato

Differenza tra asino, asino e mulo
2019
Tipi di piante
2019
Malattie più comuni dei cincillà
2019