Perché gli occhi dei gatti brillano nel buio?

Vedi file Cats

Gli occhi di molti predatori del regno animale brillano nell'oscurità e il tuo gatto non fa eccezione. Sì, anche il tuo amico peloso coccolone, quello con i cuscini sulle zampe, ha ereditato questa abilità dai suoi più grandi antenati felini.

Trovare un gatto con gli occhi che brillano nel cuore della notte può essere spaventoso, e questa qualità è stata oggetto di miti e leggende fin dai tempi dell'antico Egitto. Vuoi scoprire perché gli occhi dei gatti si illuminano al buio? Non perdere questo articolo!

Da dove viene la luminosità?

L'occhio dei gatti è molto simile a quello degli esseri umani, quindi per capire da dove viene la luminosità, è necessario rivedere un po 'come avviene il processo di visione nei gatti:

La luce è l'elemento più importante, poiché rimbalza sugli oggetti circostanti e questa informazione attraversa la cornea dell'occhio. Una volta lì, trafigge l'iride e quindi la pupilla, che aumenta o diminuisce la propria dimensione in base alla quantità di luce nell'ambiente (maggiore è la luce, più piccola è la pupilla, mentre in condizioni di scarsa luce aumenta le sue dimensioni ).

Successivamente, la riflessione della luce continua il suo corso verso l'obiettivo, che è responsabile della messa a fuoco dell'oggetto, e quindi verso la retina, responsabile dell'invio di informazioni su ciò che l'occhio ha percepito al cervello. Quando questa informazione raggiunge il cervello, il soggetto è consapevole di ciò che vede. L'intero processo, ovviamente, avviene in una frazione di secondo.

Ciò si verifica esattamente allo stesso modo sia nell'uomo che nei gatti, con la differenza che l'occhio del gatto ha una struttura aggiuntiva, chiamata tapetum lucidum, e che è responsabile del misterioso bagliore che irradiano.

Che cos'è il tapetum lucidum?

È una membrana situata nella parte posteriore dell'occhio, responsabile del riflesso della luce (e con essa, l'immagine percepita) verso la retina, offrendo maggiori opportunità per catturare anche il più piccolo raggio di luce nell'ambiente . In questo modo, la capacità di visione è migliorata . Al buio, il gatto deve catturare quanta più luce possibile, in modo che le sue pupille, che rimangono come fessure nelle aree illuminate, si dilatino fino a raggiungere quasi le dimensioni esterne dell'occhio, al fine di catturare qualsiasi riposo di luminosità presente nell'ambiente.

Riflettendo di nuovo la luce, il tapetum lucidum fa brillare gli occhi del gatto, con la consapevolezza che questa luminosità non è altro che il prodotto della luce stessa che l'occhio del gatto è stato in grado di percepire dall'esterno. Questa membrana moltiplica la quantità di luce fino a cinquanta volte.

Questo è il motivo per cui i felini sono in grado di vedere al buio molto meglio degli umani e che la maggior parte degli animali diventa la loro preda. Grazie a questo, i gatti e i loro parenti più grandi sono diventati grandi cacciatori notturni.

Tuttavia, è importante chiarire che i gatti non possono vedere nell'oscurità assoluta, perché il processo spiegato sopra si verifica solo quando c'è un riflesso di luce, anche se è molto scarso. In occasioni in cui questa condizione non è soddisfatta, i felini usano gli altri sensi, anche acuti, per orientarsi e sapere cosa sta accadendo intorno a loro.

Luminosità di diversi colori?

Esatto, non tutti i gatti illuminano i loro occhi con lo stesso tono, e questo ha a che fare con la composizione del tapetum lucidum stesso, che contiene riboflavina e zinco . In base alla quantità minore o maggiore di questi elementi, il colore sarà l'uno o l'altro.

Inoltre, anche la razza e le caratteristiche fisiche del gatto influenzano questo, cioè è collegato al fenotipo . In questo modo, anche se in molti gatti predomina il riflesso verdastro, può accadere che nei felini con pelo molto chiaro e occhi bluastri, la luminosità tende più verso quella rossastra, per esempio, o che in altri sia giallastra.

Cosa succede al flash delle foto?

Ora che sai tutto questo, capisci perché il tuo gatto esce con quel bagliore terrificante nei suoi occhi quando scatti una foto! La verità è che ti consigliamo di evitare di scattare foto con il flash del tuo gatto, poiché questa improvvisa luminosità può essere molto fastidiosa per l'animale, a parte il fatto che è complicato che il risultato non coinvolga occhi luminosi. Scopri in milanospettacoli.com trucchi e consigli per fotografare i gatti.

Tuttavia, se non riesci a resistere e desideri un'immagine in cui il tuo gatto esce bene, ti consigliamo di mettere a fuoco il gatto dal basso o provare la modalità di scatto a raffica, con la quale il flash punterà solo una volta e il resto sarà illuminato foto, ma nessun flash diretto

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché gli occhi dei gatti si illuminano al buio?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Deliziosa pianta di costole di Adamo o Monstera: cura
2019
Cosa fare se il mio cane è stressato?
2019
Obesità nei gatti - Cause e trattamento
2019