Perché è più caldo nelle zone costiere

Il mare ha un effetto regolatorio sul clima nelle zone costiere. La causa è che il mare assorbe il calore e lo rilascia molto lentamente. Nelle zone costiere, anche le rocce assorbono il calore e lo rilasciano molto rapidamente. Inoltre, va tenuto presente che le aree costiere sono più umide rispetto a quelle interne e ciò influenza la sensazione di calore (nessuna temperatura più elevata). A questo dobbiamo aggiungere la massima altitudine delle aree interne, il che rende le temperature più fredde.

In questo articolo, parliamo più profondamente del perché è più caldo nelle aree costiere, analizzando i diversi fattori che lo influenzano.

Rapporto tra umidità e calore

L'umidità è definita come acqua sotto forma di vapore che satura l'aria ambiente . Questo vapore è causato dall'evaporazione dell'acqua che avviene nei corpi idrici (fiumi, laghi, oceani, ecc.) O da ciò che proviene da esseri viventi.

Data la sua maggiore vicinanza al mare, le aree costiere hanno un'umidità più elevata rispetto a quelle che si trovano all'interno. Ciò influenza la sensazione termica, ma non la temperatura in quanto tale, ad esempio nel sentire più calore nelle zone costiere e un freddo più penetrante all'interno.

Il motivo è che il corpo umano perde calore con il rilascio di sudore ad alta temperatura, che evapora per estrarre calore. Quando vi è più vapore acqueo nell'ambiente, la capacità della nostra acqua di sudore di evaporare in basso e il sudore non svolge la funzione di estrazione del calore. Pertanto, con l'umidità e sebbene sudiamo allo stesso modo, il nostro corpo perde parte della capacità di raffreddamento e la nostra sensazione termica è maggiore.

Scopri di più sull'umidità in questo altro articolo su Qual è l'importanza dell'umidità atmosferica.

Altitudine e calore

Come regola generale, a quote più elevate, a temperature più basse. Si stima che la temperatura diminuisca di 0, 65º C per 100 metri di altitudine. Le aree costiere sono generalmente meno elevate rispetto alle aree interne (il livello del mare è altitudine 0) e la temperatura sulla costa può essere più elevata .

La ragione di ciò è che la superficie terrestre assorbe il calore dalle radiazioni solari e lo rilascia allo strato più vicino alla superficie. Pertanto, più lontano è uno strato di aria superficiale, più fredda sarà. L'eccezione a questo, sono i fenomeni di inversione termica.

Perché è più caldo sulla costa che all'interno

Nelle immediate vicinanze, l' acqua di mare assorbe il calore dalle radiazioni e lo rilascia molto lentamente, mentre le rocce assorbono il calore e lo rilasciano più rapidamente. Pertanto, viene creata una differenza di temperatura tra aree terrestri e zone d'acqua. Questo fattore produce venti locali chiamati brezze marine . Durante il giorno, la terra è più calda, in modo che l'aria esistente su di essa si alzi e ceda l'aria più fresca che soffia dal mare, mentre di notte si verifica il processo opposto, cioè il mare è più caldo e l'aria al suo interno sale, per lasciare il posto all'aria più fredda che soffia dalla terra.

Tuttavia, l'influenza marina non si riduce solo alla creazione di brezze marine, ma durante tutto l'anno fungono da regolatori della temperatura locale. Nei periodi in cui si raggiungono temperature più elevate, come la primavera e l'estate, il mare assorbe grandi quantità di energia sotto forma di calore e, insieme ai livelli più alti di evaporazione, la temperatura dell'aria è più bassa. Di conseguenza, le temperature medie nei territori più vicini al mare sono più basse che all'interno, durante le stagioni più calde.

Al contrario, in periodi di temperature più basse, il calore assorbito dall'acqua di mare viene gradualmente rilasciato, temperando la temperatura dell'aria. Inoltre, durante questo periodo, il fenomeno dell'evaporazione e della condensazione dei corpi idrici significa che l'umidità relativa nelle aree costiere è maggiore che all'interno del continente. L'influenza marina può raggiungere diversi chilometri nell'entroterra, a causa del movimento delle masse d'aria. Ecco perché nei periodi più freddi, nelle zone costiere non è percepito freddo come all'interno.

Potresti anche essere interessato a conoscere la differenza tra calore e temperatura.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché è più caldo nelle zone costiere, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di curiosità naturali.

Raccomandato

I 10 animali che saltano più in alto
2019
Il biocarburante è un'energia rinnovabile?
2019
Rinforzo positivo nei cani
2019