Omeopatia per cani con allergia

Vedi i file dei cani

Quando diciamo la parola "allergia", la prima cosa a cui pensiamo tutti è la primavera con i suoi nuovi germogli e i fiori delle piante, il polline nell'aria e ... il prurito e / o la rinite che disturbano così tanto un po '. Questo è un momento in cui siamo più attivi, ci godiamo lunghe passeggiate in campagna con i nostri animali domestici o eterne passeggiate a cavallo in montagna fino al tramonto.

Per alcuni, la primavera è un periodo spiacevole in quanto è associata a eruzioni cutanee, rinite, tosse e persino perdita di capelli, sia per l'uomo che per i loro animali domestici. Ma possiamo iniziare capendo quali allergie trattano nei cani e quali sarebbero le soluzioni che potremmo dare a questa situazione.

Da milanospettacoli.com ti insegneremo a comprendere questa patologia, i suoi trattamenti e prevenzione. Oggi ti forniamo le basi dell'omeopatia per i cani con allergie e l'importante iniziare a proteggerti prima di raggiungere situazioni o stagioni critiche.

Qual è l'allergia?

È una reazione fisiologica presentata dal sistema immunitario alla comparsa di una sostanza dannosa per il corpo . Ma per le persone che non hanno familiarità con questi termini, lo tradurremo un po '. Le malattie allergiche nelle persone colpiscono fino al 20% della popolazione, con il 90% di polvere ambientale come causa principale. Tale ipersensibilità a detta polvere, miscela di acari, peli di animali, lana tessile da coperte o cappotti, vari tipi di polline, tra migliaia di altre sostanze; scatenano processi allergici sia nelle persone che negli animali. Se un organismo presenta una reazione esagerata a causa di una certa suscettibilità a una delle cosiddette "polveri ambientali" che non si manifesta in altri individui, significa che c'è uno squilibrio nella sua energia vitale che non gli consente di adattarsi in armonia con l'ambiente circostante .

Sulla base di tutto quanto sopra descritto, diremo che il trattamento omeopatico si concentrerà sul nostro paziente che cerca di curare il terreno suscettibile. Nei cani, le allergie più comuni si verificano tra il primo e il terzo anno di vita, essendo le più comuni per inalazione o atopia, dermatite allergica da pulci, allergie alimentari a determinati alimenti e acquisite per contatto.

Gli allergeni sono sostanze estranee che innescano l'azione del sistema immunitario che produrrà un anticorpo chiamato IgE che scatenerà i tipici sintomi allergici. Il rimedio omeopatico correttamente scelto agirà sulla totalità sintomatica rendendo il paziente refrattario a questi agenti allergenici.

Sintomi allergici nei cani

  • Prurito o prurito (graffiare, rosicchiare, leccare o sfregare contro oggetti)
  • Ferite superficiali
  • Rossore della pelle o eritema
  • Perdita di capelli in alcune aree o in tutto il corpo (alopecia canina)
  • Ispessimento della pelle nelle cronache con cambiamenti di colore in nero
  • Congestione nasale
  • rinite
  • Tosse con o senza espettorazione

Diagnosi di allergia nei cani

Al momento della diagnosi, come sempre raccomandato in milanospettacoli.com, è giusto aiutare il veterinario a valutare i sintomi totali e prelevare i campioni desiderati a seconda che l'allergia nel nostro cane sia sulla pelle o nelle vie respiratorie.

Possiamo anche considerare le razze con maggiore predisposizione genetica a questo tipo di patologie come:

  • Labrador
  • dalmata
  • cane da riporto
  • Altopiano occidentale
  • cocker
  • pugile
  • Bulldog inglese
  • Shar pei

Come eliminare tutti gli allergeni è quasi impossibile e cambiare lo scenario della vita è un'utopia, è necessario rafforzare l '"attore" affinché questa storia abbia un lieto fine, che vedremo nei prossimi trattamenti.

Trattamento omeopatico per l'allergia ai cani

Il trattamento omeopatico mirerà a ripristinare la relazione del nostro paziente con il suo ambiente, rafforzandolo, in modo che in presenza di un allergene sia abbastanza forte da non essere influenzato. Per questo motivo, incoraggiamo sempre a non automedicare e consultare uno specialista che può aiutarci prima che la primavera torni da noi. Il veterinario omeopata cercherà il suo rimedio di base che rappresenterebbe qual era la ragione per cui il cane ha sviluppato questa condizione. Ci troviamo di fronte a una "dimostrazione" di uno stato che non gli piace affatto, ma comunque, il cane deve attraversarlo (confinamento, solitudine, spostarsi dall'appartamento alle case, ecc.), Esacerbato dal periodo dell'anno e dalla presenza di maggiori motivi reagire

Ad ogni modo, elenchiamo alcuni medicinali omeopatici per cani con allergie che potrebbero essere presenti nel kit degli animali per lasciare un'emergenza e poi, andare dal veterinario un po 'più tranquillo:

  • Apis mellifica : per morsi ed eritemi da contatto che sembrano rosa e caldi.
  • Album di arsenico : per disturbi digestivi dovuti a cibo avariato.
  • Silicea: aiuta a espellere corpi estranei come spine o schegge.
  • Ledum: per ferite da puntura come morsi o punture di insetti ma sono fredde al tatto.
  • Drosera: per tosse forti e profonde.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili all'omeopatia per i cani con allergie, ti consigliamo di visitare la nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

20 animali in via di estinzione a Panama
2019
La sansevieria cilindrica
2019
Differenze tra ecologia e ambiente
2019