Obesità nei parrocchetti australiani

File di animali: Parrocchetto

I parrocchetti australiani colorati e socievoli si sono adattati molto bene alle nostre case dal loro habitat lontano. La vita in cattività presenta alcuni vantaggi per questi uccelli, come la longevità extra e il cibo garantito ... anche troppo!

Come per tutti gli animali da compagnia, la loro posizione ben posizionata in termini di cibo si riferisce a un problema inaspettato. Pertanto, milanospettacoli.com propone in questo articolo sull'obesità nei parrocchetti australiani alcune linee guida per cercare di evitarlo e ti informa delle conseguenze che questa concezione può causare, nonché delle diverse patologie che possono derivarne.

Cause di obesità nei parrocchetti australiani

L'obesità potrebbe non essere una malattia in sé, ma porta allo sviluppo di troppe patologie, quindi potremmo definirla come causa predisponente di molteplici alterazioni .

Quando c'è un eccesso calorico nell'assunzione giornaliera e un bruciore insufficiente dell'energia che viene consumata, l'equilibrio finale è positivo e il nostro parrocchetto inizia ad aumentare di peso senza accorgersene. Il piumaggio può farci dubitare delle condizioni del corpo, ma quando il nostro parrocchetto sembra "eternamente sbalordito", è che ci sono abbastanza grammi rimasti.

Energia in eccesso

Le diete a base di miscele di semi hanno un pericolo ed è la possibilità di scegliere. In queste miscele troveremo componenti molto grassi e appetitosi che verranno consumati per primi, come semi di colza o semi di girasole. Spesso commettiamo anche l'errore di integrare integratori di animali che non ne hanno bisogno, come continuare a dare ai parrocchetti riproduttori di cui non hanno bisogno, perché lo adorano.

Forniamo premi come barrette al miele, biscotti o pane troppo spesso, oppure optiamo per mangimi per pollame commerciali, ma senza prezzi. La tendenza a credere che gli uccelli si auto-regolino, poiché i loro alimentatori hanno sempre una miscela di semi, contribuisce ancora di più a questo eccesso di offerta e alla conseguente obesità nei parrocchetti.

Mancanza di esercizio fisico

Tutto quanto sopra è aggravato dallo stile di vita sedentario dei nostri parrocchetti, che raramente lasceranno la loro gabbia, o se lo fanno, sarà per un breve volo intorno alla stanza. In condizioni normali, gli uccelli hanno bisogno di molta energia per alzarsi e volare a distanze considerevoli, ma i nostri parrocchetti si limitano a saltare da un trespolo all'altro e le calorie rimaste dopo aver coperto la domanda di metabolismo di mantenimento si accumulano sotto forma di grasso .

E cosa posso fare per correggerlo?

È inoltre necessario misurare la dieta variata . La frutta e la verdura offerti loro dovrebbero avere alcuni giorni stabiliti e poche ore, proprio come i semi o il mangime. Ad esempio, la miscela di semi per un breve periodo di tempo al mattino e alla sera e nei giorni stabiliti (lunedì, mercoledì, venerdì ...), la frutta e la verdura a mezzogiorno, ruotando ciò che viene offerto: lunedì Mela, mercoledì Spinaci .... Dovrebbe essere rimosso dopo un po 'per impedire loro di sporcare il cibo se pensiamo di offrirlo di nuovo in seguito. Nell'articolo corrispondente su "Frutta e verdura per parrocchetti" è possibile espandere queste informazioni.

Se i nostri parrocchetti australiani hanno un volante in un cortile, avremo più facile, perché possono spendere alcune calorie in un breve viaggio. E se arricchiamo anche il tuo ambiente con più giocattoli, altalene, specchi che favoriscono l'interazione e tronchi extra o appendini per arrampicarsi, consumeranno energia migliorando la loro qualità di vita. Altrimenti, possiamo optare per una gabbia più ampia (si consiglia di visitare l'articolo di milanospettacoli.com su "Tipi di gabbie per parrocchetti") e con diverse altezze.

Integratori vitaminici o minerali molto alla moda in base ai tempi non sono realmente necessari negli uccelli con una dieta variata e tenuti come animali domestici, quindi è meglio farne a meno mentre si cerca di perdere peso per il nostro parrocchetto.

Premi come biscotti o carboidrati in generale dovrebbero essere soppressi. Sebbene sappiamo che tutti i proprietari di parrocchetti sono stati entusiasti di condividere un pezzo di cupcake con loro, non ne hanno bisogno, né è adatto a loro!

Le patologie sviluppate a seguito dell'obesità che verranno menzionate di seguito, scoraggeranno sicuramente coloro che continuano a offrire tutto ciò che mangiano ai loro parrocchetti:

  • pododermatite
  • lipomi
  • xantomas
  • Problemi riproduttivi

pododermatite

La comparsa di lesioni sulla superficie plantare delle gambe è una conseguenza diretta di sopportare più peso del dovuto. I nostri parrocchetti vivono e persino dormono su di essi, e sono tenuti su appendini che non hanno sempre la giusta superficie. Se devi anche sopportare altri 30 grammi durante il giorno, la tipica lesione a forma di chiodo alla fine apparirà sulla parte della gamba che si aggrappa al gancio. In realtà, il disturbo è generalmente noto come "unghia" .

Possiamo notare che il parrocchetto rifiuta di arrampicarsi sui ganci, sonnecchiando in un angolo della gabbia e rendendo la vita a terra. Qualcosa di apatico sul dolore può essere trovato e se c'è una contaminazione secondaria con i batteri i problemi si moltiplicano.

Come viene trattato?

Mentre è in corso un piano di perdita di peso, l'ideale è cercare appendini imbottiti, con una superficie abbastanza ampia da poter afferrare senza scaricare tutto il peso nella lesione e applicare unguenti curativi.

Nei casi più gravi, è necessario bendare entrambe le gambe per evitare irritazioni. Il nostro veterinario ci guiderà con un antinfiammatorio per alleviare il dolore associato a questa conseguenza dell'obesità nei parrocchetti. E se gli unguenti antibiotici e curativi non funzionano, potresti aver bisogno di una terapia antibiotica sistemica.

lipomi

L'eccesso di grasso porta alla formazione di lipomi , cioè un gruppo di adipociti situati nella pelle o nel tessuto sottocutaneo. Possono essere pedicolati, in modo che la loro rimozione sia più o meno semplice, ma l'anestesia generale è inevitabile. Sfortunatamente, l'obesità è uno dei fattori che aggiunge il maggior numero di rischi all'anestesia generale in tutti gli animali.

In altri casi, queste formazioni sono attaccate al corpo, quindi una rimozione pulita è quasi impossibile. Puoi vedere il colore giallastro di questa formazione di grasso rimuovendo il piumaggio dell'addome o nell'area della chiglia.

La terapia farmacologica, i prodotti che favoriscono l'eliminazione dei lipidi nel sangue o gli steroidi anabolizzanti, per cercare di ridurne le dimensioni non ha prodotto buoni risultati. In questo modo, prevenire è sempre meglio che curare, e in questo caso con più motivi.

xantomas

È il deposito di cristalli di colesterolo nella pelle . Appaiono come masse localizzate, più o meno definite sebbene siano solitamente irregolari e sono caratterizzate da un sanguinamento piuttosto elevato.

Una posizione particolarmente compromessa si trova sul bordo delle ali, un'area abbastanza delicata, poiché è costantemente esposta a sfregamenti e, sebbene sia stata eseguita un'asportazione pulita, le cicatrici sono complicate. In molti casi, non c'è altra scelta che rimuovere una parte dell'ala. Ancora una volta siamo costretti a un'anestesia generale in un parrocchetto obeso, qualcosa che può essere più rischioso della patologia che vogliamo risolvere.

La diagnosi citologica per differenziarla da qualsiasi altra massa o tumore è semplice, in essa puoi vedere i cristalli di colesterolo al microscopio senza difficoltà. Anche in questo caso la terapia farmacologica non ha prodotto buoni risultati nel tentativo di evitare la sala operatoria.

Problemi riproduttivi nei parrocchetti australiani

L'eccesso di grasso può portare ai parrocchetti australiani a problemi riproduttivi per due motivi principalmente:

  • Impossibilità di eseguire il rapporto: la grande quantità di grasso che si accumula nell'addome può impedire alle fogne del maschio e della femmina di accoppiarsi e, quindi, di fecondare.
  • Distocia: a causa del grasso addominale, la femmina può soffrire di ritenzione di uova o incapacità di deporre. Ciò provoca una grave complicazione, la cellomite del tuorlo d'uovo, che si verifica quando alla fine l'uovo trattenuto viene rotto all'interno del corpo del parrocchetto, dando origine a un'urgenza dalla quale poche femmine si riprendono.

Ora che conosci le conseguenze dell'obesità, se noti che il tuo parrocchetto australiano è gonfio, grasso e al di sopra del suo peso ideale, non esitare ad andare dal veterinario per dirti come aiutarti a perdere peso. Allo stesso modo, raccomandiamo di consultare le malattie più comuni nei parrocchetti per essere consapevoli di tutte e prevenire il loro sviluppo.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'obesità nei parrocchetti australiani, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

5 trucchi per l'addestramento dei cani che ogni proprietario dovrebbe conoscere
2019
Pesce polmone - Caratteristiche ed esempi
2019
Le malattie più comuni del terrier bianco dell'altopiano occidentale
2019