Nutrire una cagna incinta

Vedi i file dei cani

Le esigenze nutrizionali di un cane incinta non sono le stesse di altre fasi della sua vita. Per somministrare una dieta corretta dobbiamo conoscere i fabbisogni energetici e dare al nostro cane un alimento formulato appositamente per questa situazione fisiologica.

Offrire una dieta completa e di qualità è essenziale per i nostri animali domestici in tutte le fasi della loro vita, ma soprattutto durante la gravidanza, poiché garantirà che sia la madre che i cuccioli godano di un buono stato di salute. Scopri in milanospettacoli.com come dovrebbe essere l'alimentazione di un cane incinta .

Caratteristiche della gravidanza nelle cagne

La gravidanza in cagna dura circa 64 giorni ed è divisa in due fasi:

  1. Prima fase della gravidanza : questo è lo sviluppo dell'embrione fino al giorno 42 e in questo periodo la madre praticamente non ingrassa.
  2. Seconda fase della gravidanza : dal 42 ° giorno, i feti crescono rapidamente e raggiungono fino all'80% del peso alla nascita, quindi l'aumento di peso della madre è significativo all'aumentare del fabbisogno energetico. L'aumento di peso da parte della madre alla fine della gravidanza non deve superare il 25% (cane grande) o il 30% (cane piccolo) del suo peso iniziale e dopo il parto recupera il suo peso senza problemi.

È importante sottolineare che i feti si nutrono attraverso la placenta ed è molto importante che la madre riceva un'alimentazione adeguata poiché i cuccioli possono perdere.

Nutrizione nelle femmine incinte

Nella prima fase descritta, il tipo di alimentazione e la normale quantità che diamo al cane non devono essere modificati. A partire dal mese e mezzo, ovvero nella seconda fase, dobbiamo introdurre gradualmente un alimento molto digeribile ed energico che consenta di coprire tutte le esigenze con piccole porzioni.

Quando i cani sono in gravidanza l'addome viene disteso a causa dell'utero e questo provoca una diminuzione della capacità digestiva da parte del sistema digestivo. Inoltre, il programma di alimentazione ideale è quello di dividere la quantità giornaliera necessaria in più colpi per evitare sovraccarichi.

Aumentando leggermente la dimensione della tua razione ogni settimana dalla quarta, arriveremo alla nona settimana con una razione di un terzo più grande del solito.

  • Fabbisogno energetico : nell'ultimo terzo della gravidanza questi bisogni vengono moltiplicati per 1, 5, quindi la dieta deve fornire un alto contenuto calorico.
  • Fabbisogno proteico : anche il fabbisogno proteico in quest'ultimo terzo della gravidanza, a causa dell'inizio dello sviluppo del seno e in particolare della crescita dei feti, è molto elevato. Si stima che aumentino fino al 70% rispetto a quelli di una donna in manutenzione. Se l'assunzione di proteine ​​non è sufficiente, può portare a un basso peso dei cuccioli alla nascita.
  • Acidi grassi : gli acidi grassi essenziali sono importanti per le prime fasi dello sviluppo dei cuccioli, in particolare per il cervello e la retina, contribuendo a migliorare la visione, la memoria e l'apprendimento.
  • Acido folico : riduce la probabilità di soffrire di palatoschisi nei cani brachicefalici.
  • Minerali : vengono somministrati in dosi bilanciate fornite dai mangimi. Non è necessario integrare con nutraceutici.

Tutti questi requisiti nutrizionali che abbiamo menzionato si trovano nei feed chiamati "per cuccioli" o "cucciolo" ed è molto importante acquisire high-end. Possiamo trovare alimenti specifici per cuccioli in qualsiasi commercio di animali o negozi online .

Peso eccessivo e altri problemi

Come abbiamo notato in precedenza, l'aumento di peso alla fine della gravidanza non deve superare il 25-30%, quindi dobbiamo controllare il peso durante tutto il periodo. Per fare ciò, indicheremo il peso del cane all'inizio della gravidanza su un quaderno.

Idealmente, il nostro cane ha il giusto peso prima di rimanere incinta perché l'eccesso di tessuto adiposo interagisce con la funzione riproduttiva con conseguente scarsa qualità degli embrioni. Inoltre, l'obesità del cane causa problemi al parto perché il grasso si infiltra nel miometrio, riducendo la forza delle contrazioni uterine.

Molti proprietari credono che il cibo abbia bisogno di aumentare in un cane in gravidanza dall'inizio della gravidanza e aumentiamo la quantità di mangime che promuove l'obesità.

Infine, va notato che i deficit nutrizionali causano malformazioni congenite, alterazioni del sistema nervoso centrale e altre patologie nei cuccioli.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Nutrire una cagna incinta, ti consigliamo di andare alla nostra sezione sulla gestazione.

Raccomandato

Cosa sono le riserve d'acqua naturali e artificiali?
2019
Cosa fare se il mio cane ha la pelle irritata?
2019
Malattie più comuni nel Doberman
2019