Nomi degli uccelli esotici del mondo

Nel nostro pianeta abitano una grande varietà di uccelli, in modo che, mentre alcuni di essi possono essere visti quotidianamente, altri sono praticamente sconosciuti, essendo in grado di osservarli solo in spazi specifici per la loro conservazione, come zoo o riserve naturali o attraverso documentari . Questi sono uccelli considerati esotici. Vogliamo offrirti la possibilità di conoscerli e di familiarizzare con loro, mettendo a tua disposizione un elenco con i nomi degli uccelli esotici del mondo, parlando di alcuni dei più noti e potresti trovarne alcuni che ancora non conosci.

Cosa sono gli uccelli esotici

Un uccello esotico è considerato tale quando si trova in un habitat che non è tipico della sua specie e ha anche una serie di caratteristiche e peculiarità che lo distinguono da quelli nativi del luogo come il suo piumaggio o canto. Generalmente, gli uccelli esotici sono originari di paesi tropicali in Africa, Sud America o Australia, sebbene possano anche essere selezionati e allevati specificamente in altri paesi, con il pollame che è un ramo di grande interesse in molte parti del mondo.

Esistono oltre 6.500 specie di uccelli considerati esotici che sono classificati in diversi tipi:

  • Uccelli psittaciformi : come pappagalli, piccioncini, cacatua e parrocchetti provenienti da climi tropicali o subtropicali.
  • Uccelli passeriformi : si trovano in questo tipo quegli uccelli caratterizzati dal loro canto, chiamati uccelli canori, come canarini, abudillas o cardellini.
  • Uccelli colombiformi : comprendono piccioni, colombe e quelle specie con morfologia e caratteristiche simili.
  • Uccelli Galliform : caratterizzati dalla forza del becco e delle zampe. Si distinguono ad esempio polli, fagiani, pernici e quaglie.

Nomi degli uccelli esotici del mondo - elenco

Di seguito è riportato un elenco dei nomi di alcuni uccelli esotici del mondo :

  • Diamante modesto : di origine australiana, è considerato uno degli uccelli più belli del mondo.
  • Uccello del paradiso : originario della Nuova Guinea. Caratterizzato dal suo piumaggio colorato e dalla presenza di lunghe code e persino piume aggiuntive sulla testa.
  • Azulito de Senegal : abita le lenzuola. È principalmente blu, sebbene possa anche avere toni marroni.
  • Gould Diamond : proprio dall'Australia. Si trova sia nelle foreste che nelle savane, variando il colore del suo piumaggio tra almeno sei colori.
  • Picco del corallo: originario dell'Africa sub-sahariana. È una pancia piccola, marrone e rossastra.
  • Isabelita dal Giappone: questo uccello è nato in Giappone, il risultato di un incrocio tra altre due specie in modo propiziato, quindi la sua esistenza è dovuta all'essere umano. Il suo piumaggio è in bianco e nero.
  • Tucano: è un uccello migratore, potendo essere trovato dal sud del Messico alla Colombia e al Venezuela. È più grande dei precedenti e una delle caratteristiche che lo caratterizza è il suo ampio picco di colori molto suggestivi.
  • Pigliamosche reale: originario dell'America. Di solito vive in zone umide e ad un'altitudine di circa 1.200 metri. È caratterizzato dal suo piumaggio rossastro e dalla presenza di una cresta scarlatta sulla testa.
  • Uccello vescovo colilargo : viene dal Sudafrica e abita in grandi pianure come savane e praterie. Una delle sue caratteristiche più peculiari è la lunghezza della sua coda, che può misurare anche il doppio del suo corpo.
  • Blue Australian mouse : vive in aree aride o sub-aride del continente australiano. Il suo colore caratteristico è il marrone, anche se nella stagione degli amori adotta toni bluastri nel petto e nel becco che contrastano con i colori scuri del resto del piumaggio.
  • Quetzal : è originario dell'America centrale e di solito si trova nelle foreste di alta montagna. Il suo piumaggio è di un intenso colore verde anche se può presentare lampi di tonalità dorate, rosse o blu. Scopri di più su questo uccello in questo altro articolo sul perché il Quetzal in Messico è in pericolo di estinzione.
  • Coracias Garrulus : è l'unico uccello esotico in Europa, che vive in climi temperati.
  • Pappagallo arcobaleno: è tipico dell'Indonesia, della Nuova Guinea e dell'Australia, essendo in zone boscose e tropicali. Come suggerisce il nome, è una specie molto colorata, prevalentemente verde, blu e arancione.
  • Gru coronata : è originaria dell'Africa anche se si trova nelle aree più umide del continente. È considerato esotico a causa di un peculiare panino dorato che presenta nella sua testa. Presenta anche un'abitudine insolita nelle gru in quanto si trova solitamente nei rami degli alberi.
  • Fagiano dorato : originario del continente asiatico, infatti, costituisce un simbolo importante nella cultura cinese. Si distingue per il suo piumaggio brillante con sfumature bianche e gialle che contrastano con il suo petto rossastro.
  • Kakapo: propria Nuova Zelanda. È l'unico pappagallo al mondo incapace di volare ed è attualmente in pericolo di estinzione.
  • Pitohui: è in Nuova Guinea. Il suo piumaggio è tra il nero e l'arancione, sebbene ciò che la caratterizza davvero sia la segregazione di una neurotossina che copre le sue piume, causando dolore immediato al contatto con loro.
  • Colibrì dalla gola rossa : si trova in Canada, negli Stati Uniti e in Messico, la sua capacità di adattamento è esattamente ciò che lo differenzia dalle altre specie.

Uccelli esotici del mondo in via di estinzione

Nonostante l'apprezzamento che l'uomo ha per questi uccelli, molti di loro sono minacciati a causa delle attività svolte dagli umani. Il disboscamento indiscriminato o il riscaldamento globale, ad esempio, causano cambiamenti nel loro habitat a cui molte specie non sono in grado di adattarsi. D'altra parte, la loro caccia, riproduzione e commercializzazione illegale sono anche un fattore determinante per la sussistenza della specie.

Per alleviare questo problema, ci sono trattati e leggi specifici per proteggere e preservare gli uccelli esotici, garantendo la loro sopravvivenza e regolando la loro commercializzazione.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Nomi di uccelli esotici del mondo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Curiosità degli animali.

Raccomandato

Coesistenza tra gatti e neonati
2019
Cos'è il trasporto sostenibile?
2019
I ponloguapo
2019