Neosporosi canina (Neospora caninum) - Sintomi e trattamento

Vedi i file dei cani

La neosporosi canina è una malattia parassitaria causata da un protozoo. Può colpire diverse specie animali, sebbene, in particolare, siano noti casi di bovini e cani, in particolare cuccioli. Il quadro clinico che provoca di solito ha come protagonista una sintomatologia neuromuscolare .

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo tutto ciò che dobbiamo sapere sulla neosporosi canina ( Neospora caninum ), i suoi sintomi e il trattamento. È molto importante notare che dovremmo iniziare il trattamento il più presto possibile, poiché può essere fatale.

Che cos'è la neosporosi?

La neosporosi canina è una malattia causata dal protozoo Neospora caninum, un parassita intracellulare obbligato. Il suo nome è dovuto al fatto che è stato scoperto come un nuovo genere di coccidi, un altro parassita che può colpire diversi animali, poiché è stato trovato per la prima volta nei cani, sebbene sia stato immediatamente rilevato anche neosporosi bovina, quindi non è una patologia esclusiva dei cani Nei bovini questa malattia è una delle principali cause dell'aborto.

Attualmente si ritiene che gli ospiti definitivi di questo parassita siano il cane, il coyote, il dingo e il lupo grigio . Ma, per completare il suo ciclo di vita, ha bisogno di ospiti intermedi come ruminanti, ungulati selvatici, roditori e uccelli. I cani infetti eliminano il parassita nelle loro feci e, quindi, i pascoli, l'acqua o i letti dei bovini sono contaminati, questo processo è la principale fonte di contagio per i bovini e, allo stesso tempo, i cani vengono infettati quando ingeriscono materiale dai bovini o altri ospiti intermedi contenenti il ​​parassita, ad esempio una placenta.

Neospora nei cuccioli

La prima volta che è stata rilevata la neosporosi canina è stata nei cuccioli che hanno subito paralisi e morte precoce. E, precisamente, il coinvolgimento neuromuscolare con una rapida progressione è uno dei segni che saremo in grado di osservare negli animali colpiti. In particolare, negli animali più giovani il segno clinico fondamentale è la paralisi ascendente con un danno maggiore alle zampe posteriori.

Sono state osservate anche difficoltà a deglutire, paralisi della mascella, cedimento e atrofia muscolare, insufficienza cardiaca, polmonite o aumento delle dimensioni del fegato. È stata anche vista dermatite, che sarebbe un raro segno di questa patologia, cioè una manifestazione non comune. Una dermatite nei cani affetti da neosporosi potrebbe essere dovuta a uno stato di immunosoppressione causato dalla malattia stessa.

Oltre al percorso di trasmissione che abbiamo spiegato, i cuccioli possono essere diffusi direttamente dalla madre. Non ci sono ancora molte informazioni su come si verifica il contagio congenito. Questi casi sono quelli che hanno una gravità maggiore. Cuccioli e cani di età inferiore a un anno sono gli animali più frequentemente colpiti dalla neosporosi, sebbene la malattia si manifesti anche negli animali più anziani.

Sebbene non sia una malattia molto frequente, dovrebbe sempre essere inclusa nella diagnosi se compaiono segni neurologici che colpiscono un cane giovane, specialmente se si è verificata una paralisi progressiva del terzo posteriore.

Sintomi della neosporosi canina

Il parassita attacca preferenzialmente i tessuti del sistema nervoso centrale. I sintomi che provoca sono simili a quelli della toxoplasmosi canina, che è un'altra malattia protozoaria. In effetti, non è raro che una neosporosi venga erroneamente diagnosticata come toxoplasmosi. La differenza è che nella neosporosi, a causa della predilezione del parassita, ci sono più segni muscolari e neurologici .

Negli animali adulti sono stati descritti segni dovuti al coinvolgimento del sistema nervoso centrale, miocardite, che è infiammazione del muscolo cardiaco, polimiosite o infiammazione delle fibre muscolari e della pelle. Possono verificarsi anche convulsioni e cambiamenti comportamentali . Il cane scenderà e smetterà di mangiare. Esiste un test rapido che consente di rilevare la presenza del parassita in un animale sospettato di soffrire della malattia.

A volte l'animale infestato non presenta alcun sintomo ma, in generale, è un parassita in grado di compromettere seriamente la salute del cane. In casi subclinici possono comparire sintomi quando l'animale, per qualsiasi motivo, indebolisce il suo sistema immunitario. Il veterinario esaminerà il quadro clinico e le lesioni che possono apparire negli organi interessati per raggiungere la diagnosi. Un esame del sangue può rivelare un'alterazione dei parametri epatici.

Nel seguente video di Vet.Hek.Cevdet ÇAL su YouTube possiamo vedere i segni clinici di questa patologia:

Neospora caninum è curata?

Non esiste un vaccino contro questa malattia, ma per il trattamento vengono utilizzati diversi farmaci, tra cui antibiotici per cani e antiprotozoi. Pertanto, è una malattia curabile, anche se dovremmo sapere che alcuni animali non riescono a superare il quadro clinico causato dal parassita e muoiono per problemi cardiaci, respiratori o epatici. In ogni caso, la prognosi è riservata e dipenderà dalla rapidità con cui inizia il trattamento e dal danno causato dal parassita.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Neosporosi canina (Neospora caninum) - Sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione di malattie parassitarie.

Raccomandato

I cani possono mangiare il melone?
2019
Crisi ambientale globale: che cos'è, cause, conseguenze e soluzioni
2019
Infezione oculare nei cani - Cause e trattamento
2019