Nebbie: cosa sono e caratteristiche

Un tipo di foresta umida di montagna subtropicale o tropicale che è caratterizzato da un'alta densità di nebbia superficiale, di solito sul baldacchino dell'albero (baldacchino o baldacchino della foresta) è chiamato una foresta di nuvole o foresta di nuvole . Inoltre, queste foreste sono raggruppate nella foresta pluviale o nella foresta pluviale.

In questo articolo scopriremo quali sono le foreste nebbiose, le loro caratteristiche principali e in quali regioni della terra possiamo trovarle.

Quali sono le foreste nebbiose e le loro caratteristiche

Le foreste di nebbia, chiamate anche foreste pluviali tropicali, sono habitat trovati nelle aree montuose intertropicali e caratterizzati da alti livelli di pioggia, umidità, nebbia, nebbia e alte temperature durante tutto l'anno.

Questi ecosistemi sono in realtà molto vulnerabili e sono formati da una fitta comunità di alberi, costituita da piante di origine temperata e tropicale, con una predominanza di flora tropicale. Un tipo di pianta che è molto abbondante in questi ecosistemi sono orchidee e felci.

Poiché queste foreste si sviluppano in aree cariche di rugiada o nuvole a livello della flora, il grado di esposizione al sole e quindi l'evaporazione dell'acqua è ridotto. In generale, gli alberi che crescono in queste foreste hanno radici più superficiali, più corte e più pesanti degli alberi che crescono in aree di bassa quota e l'umidità ambientale favorisce lo sviluppo di epifite vascolari.

Il fatto di richiedere elevata umidità e grandi quantità di precipitazioni rende questo ecosistema altamente vulnerabile ai cambiamenti climatici regionali che causano, tra gli altri fattori, deforestazione e disboscamento massiccio senza controllo. Le aree in cui si trovano queste foreste non hanno una stagione secca, anche se la quantità di pioggia può diminuire durante una parte dell'anno, ma mantenendo un alto livello di umidità.

Importanza delle foreste pluviali per il pianeta

In queste foreste i suoli sono ricoperti da una grande varietà di muschi e felci e sono di solito paludosi in natura, con una predominanza di torba e humus. Abbondano anche i fiori del tipo di orchidee. Le nuvole sono quelle che forniscono la nebbia e la nebbia, l'umidità e le piogge, che si condensano sulle foglie e cadono a terra sotto forma di gocce. Pertanto, a volte sono chiamati foreste muschiose, yunga, foreste mesofile o foreste di alloro .

Hanno un'alta biodiversità e un'elevata quantità di endemismi, tra cui circa 150 specie di piante, 120 specie di uccelli, 40 specie di orchidee, 15 specie di mammiferi, 50 specie di farfalle e 5 di mammiferi, oltre alle specie di frutta e medicine native.

Foreste pluviali nel mondo

Possiamo trovare foreste pluviali o nebbia in molte zone intertropicali :

America centrale

In questo continente si trovano la maggior parte delle foreste nebbiose del mondo. Sono naturali nelle aree montuose di oltre 1000 metri di altitudine nella maggior parte dei paesi centroamericani. Pertanto, la foresta pluviale più settentrionale e più estesa dell'America centrale si trova nella Sierra de las Minas in Guatemala. Ci sono anche foreste pluviali nel territorio honduregno, le più grandi sono quelle che si trovano al confine con il Nicaragua. In Nicaragua, la maggior parte di queste foreste sono state ripulite per ospitare piantagioni di caffè, solo alcune rimangono nelle colline settentrionali del paese e nel vulcano Mombacho. In Costa Rica ci sono foreste nebbiose nella Cordillera de Tilarán e in El Salvador, possiamo trovarle sul monte Montecristo, nel parco nazionale El Imposible e in El Pital. Inoltre, le foreste nebbiose in Messico sono distribuite in varie parti del paese.

America del sud

In Sud America, possiamo trovare foreste nebbiose in Ecuador e Perù, dove sono conosciute come foreste nebulose. Ce ne sono anche alcuni in Colombia, Brasile, Bolivia, Venezuela e nelle province di Tucumán, Salta o Jujuy in Argentina. Ad esempio, alcune delle foreste nebbiose più conosciute della Colombia sono quelle nella regione di Cundinamarca.

Africa

Le foreste nebbiose più importanti si trovano sulle colline e sulle montagne del bacino del Congo nell'Africa centrale. Ce ne sono anche alcuni sull'isola del Madagascar e nelle basse foreste di São Tomé, Annobón e Príncipe.

Asia

In Asia, possiamo trovare foreste nebbiose nelle montagne e colline di diverse regioni della Cina, in Indonesia e in Indocina.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle foreste di nebbia: cosa sono e caratteristiche, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ecosistemi.

Raccomandato

È possibile avere un drago di Komodo come animale domestico?
2019
Perché i gatti fanno cicatrici?
2019
La più grande medusa del mondo
2019