Milbemax nei cani - Usi e dosi

Vedi i file dei cani

Milbemax nei cani è un antiparassitario ampiamente utilizzato per il suo ampio spettro di azione e la sua efficacia, oltre alla sua facilità d'uso quando viene venduto in compresse masticabili con sapore di pollo, il che rende più facile per il cane ingerirlo volontariamente. In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo dell'azione di milbemax in tutti i tipi di cani, del loro dosaggio, dei loro possibili effetti collaterali e, inoltre, delle precauzioni che dobbiamo prendere in considerazione. Naturalmente, dovremmo sempre somministrarlo secondo la prescrizione veterinaria .

Che cos'è milbemax per i cani?

Come abbiamo detto, milbemax è un prodotto antiparassitario attivo contro i parassiti intestinali come i cestodi, noti anche come vermi piatti o nematodi rotondi o vermi. Inoltre, è efficace contro altri nematodi non intestinali, come Angiostrongylus vasorum, le cui forme adulte si trovano nelle arterie polmonari e nel cuore, o Thelazia callipaeda, che parassita gli occhi. Può anche essere usato nella prevenzione di un altro nematode, Dirofilaria immitis o filaria .

Milbemax deve il suo effetto ai suoi componenti, alla milbemicina ossima e al praziquantel . Se leggiamo il pacchetto, il resto degli ingredienti sono eccipienti. Pertanto, il suo uso è sia un dewormer sia preventivamente, essendo somministrato periodicamente, come curativo nei casi in cui il nostro veterinario rileva uno di questi parassiti. È importante stabilire un calendario periodico di sverminazione e revisioni veterinarie.

Come somministrare milbemax nei cani?

Per quanto riguarda il dosaggio, si basa sulle seguenti presentazioni in cui milbemax è commercializzato per i cani:

  • Milbemax per cani di piccola taglia e cuccioli, di peso compreso tra 1 e 5 kg. Richiedono un tablet di questa presentazione. È importante non utilizzare questo prodotto in cani di peso inferiore a 1 kg.
  • Milbemax per cani di taglia grande e media, da 5 a 25 kg, che avranno bisogno solo di una di queste compresse. Questa presentazione non può essere utilizzata in cani di peso inferiore a 5 kg.

Per i cani di peso superiore a 25 kg e fino a 50 possiamo usare la seconda presentazione menzionata ma somministrando due pillole. Nei cani giganti, oltre i 50 kg, daremo tre di queste pillole. Come vediamo, è essenziale pesare il cane per regolare la dose.

Il milbemax è adatto per le femmine in gravidanza e in allattamento e per i collie e le loro croci, purché sia ​​rispettato il dosaggio raccomandato. Le pillole possono essere somministrate con il cibo o dopo aver mangiato. La formulazione in compresse masticabili aiuta molti cani a mangiarlo direttamente come se fosse un premio.

Ogni quanto viene somministrato milbemax nei cani?

Se utilizziamo milbemax come un deumidificatore normale o di mantenimento, dovremmo dare al nostro cane la pillola ogni 3-4 mesi e, ovviamente, ogni volta che è interessato da uno qualsiasi dei parassiti davanti ai quali è attivo. Ricorda che questo prodotto antiparassitario protegge solo contro i parassiti intestinali, non esterni. In questi casi, sarà necessario utilizzare un altro prodotto o optare per la doppia sverminazione mensile, che consiste nella somministrazione di una singola compressa di prescrizione veterinaria per proteggere contemporaneamente l'animale dai parassiti interni ed esterni.

Per le infestazioni da Angiostrongylus, la somministrazione di milbemax deve essere effettuata per quattro settimane, con una pillola ogni sette giorni. Tuttavia, se vogliamo prevenire questo parassita, daremo la pillola ogni quattro settimane. Nel caso di Thelazia, si raccomandano due dosi separate da sette giorni.

Effetti collaterali di milbemax nei cani

Milbemax è un farmaco molto sicuro, il che significa che molto raramente causerà effetti avversi. Questi includerebbero i seguenti sintomi :

  • Letargia.
  • Tremori.
  • Incoordinazione.
  • Convulsioni.
  • Vomita.
  • Ipersalivazione.
  • Anoressia.
  • La diarrea.

Se perdiamo una dose, si verificherà la stessa sintomatologia ma con maggiore intensità.

Precauzioni per l'uso di milbemax nei cani

Abbiamo già detto che milbemax può essere usato in sicurezza nei collie e nelle loro croci. Questi cani hanno una mutazione genetica che ostacola il metabolismo di alcuni farmaci. Se si verifica una reazione avversa in essi osserveremo sintomi come quelli descritti per i casi di sovradosaggio.

Se ci troviamo in un'area ad alta presenza di microfilarie o il cane è stato in uno, prima di somministrare milbemax dobbiamo assicurarci che sia libero da essi, per il quale porteremo il cane dal veterinario. Questo perché il medicinale provoca la morte di microfilarie, che rilascia una serie di proteine ​​che possono causare reazioni di ipersensibilità con mucose pallide, vomito, tremore, problemi respiratori o ipersalivazione. In questi cani si consiglia di utilizzare il trattamento per i filari adulti prima di somministrare milbemax.

Milbemax non deve essere usato contemporaneamente a moxidectina e imidacloprid.

Infine, l'uso continuato dello stesso prodotto antiparassitario può causare resistenza, quindi si consiglia di introdurre, di volta in volta, alcune variazioni.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Milbemax nei cani - Usi e dosi, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Deworming.

Raccomandato

Differenza tra asino, asino e mulo
2019
Tipi di piante
2019
Malattie più comuni dei cincillà
2019