Membrana nittitante o terza palpebra nei cani

Vedi i file dei cani

La terza membrana palpebrale o palpebra protegge gli occhi dei nostri cani, come nei gatti, ma non è presente nell'occhio umano. La sua funzione principale è quella di proteggere l'occhio da aggressioni esterne o corpi estranei che vogliono entrarvi. Gli umani, a differenza degli animali, hanno le dita per pulire qualsiasi particella che vuole entrare nei nostri occhi ed è per questo che non abbiamo più questa struttura anatomica.

In milanospettacoli.com non vogliamo solo parlarti della sua esistenza, ma anche delle più comuni malattie o problemi della membrana nittitante o della terza palpebra nei cani . Vedremo sintomi e soluzioni nei casi necessari.

Qual è la terza palpebra nei cani?

Mentre avanziamo nell'introduzione, troviamo la terza palpebra negli occhi di cani e gatti. A sua volta, come le altre palpebre, ha una ghiandola lacrimale che la idrata, nota anche come ghiandola di Harder. Questo può soffrire di una patologia molto comune in alcune razze che è il suo prolasso, noto anche come "occhio di ciliegio". Questo prolasso della terza ghiandola palpebrale o dell'occhio di ciliegio è più comune nelle razze come Chihuahua, Bulldog inglese, Pugile, Pechinese, Cocker spagnolo o Mastino napoletano, tra gli altri, a causa della conformazione dell'occhio. Può verificarsi in qualsiasi razza ma, soprattutto, di solito lo vediamo nei cuccioli o nei cani giovani.

Strutturalmente parlando la membrana è un tessuto connettivo idratato dalla ghiandola menzionata. Normalmente non si vede, ma appare quando l'occhio può o è in pericolo. Ci sono razze che possono presentare una piccola pigmentazione della terza palpebra, qualcosa di completamente normale. Tuttavia, non ha peli o pelle che lo ricoprono, quindi a volte non lo collegano di solito a una palpebra. Inoltre non ha muscoli, si trova nell'angolo mediale (vicino al naso e sotto la palpebra inferiore) e appare solo quando strettamente necessario, come un tergicristallo per auto. Pertanto, la sua funzione inizierà quando l'occhio si sente attaccato, come un atto riflesso, e quando il pericolo scompare tornerà al suo solito posto, nascosto sotto la palpebra inferiore.

Privilegi della membrana nittitante

I vantaggi offerti da questa membrana non saranno solo di protezione eliminando corpi estranei che vogliono ferire l'occhio o qualsiasi principio doloroso, come ulcere, ferite o lesioni nel bulbo oculare. Fornisce anche idratazione agli occhi grazie alla sua ghiandola che contribuisce al 30% nella formazione delle lacrime, e i suoi follicoli linfatici aiuteranno a combattere i processi infettivi, poiché saranno esposti quando l'occhio è danneggiato fino a quando non è completamente guarito.

Pertanto, quando vediamo un film bianco o rosa che copre uno o entrambi gli occhi del cane, non dovremmo allarmarci, è semplicemente la terza palpebra che aiuta ad eliminare alcuni aggressori oculari. Dobbiamo tenerlo a mente e sapere che è necessario tornare al sito in meno di 6 ore . In caso contrario, è necessario consultare uno specialista veterinario per vedere cosa potrebbe succedere.

Prolasso della terza palpebra nei cani

Sebbene abbiamo già menzionato questa patologia nella prima sezione, così come le razze che hanno più probabilità di svilupparla, è importante approfondirla. Ma prima di tutto, voglio ricordare che non è un'emergenza, ma avrà bisogno di cure veterinarie.

Come indicato, il prolasso si verifica quando la membrana è visibile, senza tornare al suo solito posto. Le cause possono essere genetiche o debolezza dei tessuti che lo contengono. È una delle condizioni più frequenti in oftalmologia veterinaria, che non provoca dolore al cane ma può causare altre patologie come effetti collaterali, con congiuntivite e secchezza oculare come i più comuni.

Non esiste un trattamento per la membrana nittitante nei cani a base di droga, la soluzione è chirurgica con una piccola sutura della ghiandola di nuovo in posizione. Inoltre, l'estrazione della ghiandola non è raccomandata, poiché perderemmo gran parte dell'idratazione dell'occhio dell'animale.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla membrana Nictitating o alla terza palpebra nei cani, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Problemi agli occhi.

Raccomandato

Cibo per cani in base all'età
2019
Rinite nei cani - Cause e trattamento
2019
Come fare il bagno per la prima volta un gatto adulto?
2019