Mangime per pesci rossi

File di animali: pesce rosso comune

Il Carassius auratos o pesce rosso con il suo nome comune, è un pesce d'acqua fredda di facile cura. Tuttavia, per un buon sviluppo dell'animale e per poterlo godere in tutto il suo splendore, è necessaria una buona alimentazione.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo tutto ciò che devi considerare a questo proposito e ti daremo alcuni consigli per rendere il tuo pesce rosso bello, sano e ben curato.

Scopri nell'alimentazione del pesce rosso quale tipo di cibo è il più adatto, la frequenza con cui dobbiamo offrirlo, la quantità di una copia e alcuni dettagli sulla patatina:

Che tipo di cibo è ideale per un pesce rosso?

Il pesce rosso comune è un pesce onnivoro, quindi possiamo includere quasi tutto nella sua dieta, sia di origine animale che vegetale. Al momento dell'adozione del pesce rosso sarà essenziale chiedere quale cibo hai ricevuto finora per sapere quali sono gli alimenti a cui sei abituato.

Un piccolo dettaglio da tenere a mente è che a volte puoi rifiutare il cibo se non è stato provato prima, devi essere paziente e offrirlo regolarmente fino a quando non lo accetti.

Molte persone nutrono il pesce rosso con squame, un prodotto comune del mercato. Il problema è che quando diventano adulti, le squame possono essere la causa di problemi alla vescica natatoria nei pesci. Perché? Con l'età, i pesci diventano delicati nel tempo, come con le persone. È allora che osserviamo gli esemplari nuotare in modo strano o nascosto dal loro disagio fisico. Il cibo di origine naturale impedisce la comparsa di questi problemi.

Frutta e verdura consigliate per il pesce rosso :

  • cavolfiore
  • ceci
  • piselli
  • spinaci
  • basilico
  • fagioli
  • banana
  • mela
  • germinato
  • bietola
  • cetriolo
  • broccoli
  • barbabietola
  • lattuga
  • carota

Non esagerare con la somministrazione di frutta, è preferibile scommettere sulla verdura perché contiene una quantità inferiore di zucchero.

Alimenti di origine animale per il pesce rosso :

  • Artemia
  • nasello
  • sgombro
  • larva rossa
  • mosche della frutta
  • cozze
  • tonno
  • granchio
  • nero di seppia
  • calamari

Qualcosa di cui dobbiamo essere molto chiari è che tutti questi prodotti devono essere di origine naturale, cioè senza oli o additivi di alcun tipo. Puoi bollirli per renderli più digestivi ma niente di più, non aggiungere mai sale o olio. Usa frutta e verdura presenti nella tua dieta e piccole porzioni di pesce o frutti di mare prima della cottura. In questo modo sarà molto più semplice preparare il cibo vario di cui il nostro pesce rosso ha bisogno.

Il modo di preparare questo cibo è molto semplice. Basta tagliare i prodotti e distruggerli in piccole porzioni in modo da poter alimentare. Idealmente, dovrebbe essere ottenuto un "porridge" di consistenza densa in modo che non venga diluito in acqua ma evitando sempre pezzi eccessivamente grandi.

Frequenza e quantità

La frequenza ideale per nutrire il pesce rosso è di circa due volte al giorno, in questo modo il pesce si sente saziato più a lungo . Qualcosa da notare è che facilita anche la digestione. I campioni più giovani trarranno beneficio dal ricevere cibo più regolare, ad esempio circa tre volte al giorno, sarà molto appropriato.

Calcolare la quantità di cibo che dovremmo dare al nostro pesce rosso è facile. Prendi un buon porridge che hai preparato e offrilo ai tuoi pesci con l'orologio in mano. Lascia passare almeno 3-5 minuti e vedrai come il cibo si trova ancora nell'acquario . A poco a poco e con la pratica vedrai quanto cibo può mangiare il tuo pesce rosso. Non offrirli di più ma il fishbowl inizierà a sporcarsi.

avannotti

Gli avannotti possono essere alimentati da squame fino a quando non raggiungono l'età di uno, ovvero quando è necessario iniziare a dar loro da mangiare con prodotti di qualità superiore per garantire un buon sviluppo dell'animale e la sua longevità.

Tuttavia, il cibo naturale è sempre preferibile al cibo commerciale. Naturalmente, a differenza dell'adulto, i pesci rossi avranno bisogno di un maggiore apporto proteico, quindi nella preparazione del porridge mettiamo in evidenza 2/3 parti di alimenti di origine animale.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Goldfish Feeding, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

Raccomandato

Vitamine per gatti più anziani
2019
Grandi invenzioni ecologiche per la casa
2019
Puoi avere un cane sul pavimento?
2019