Malattie più comuni del pastore tedesco

Vedi i file dei cani

Il pastore tedesco è un cane straordinario . È considerata una delle razze più intelligenti dell'universo canino. Tuttavia, tale magnificenza ha un prezzo.

E il prezzo che questa razza ha pagato è molto alto: la massiccia educazione di allevatori inesperti che cercano solo il loro profitto, e non la purezza e il successivo miglioramento della razza. Per questo motivo ci sono gravi disturbi di origine genetica, a causa di linee di riproduzione mediocri.

In questo articolo di milanospettacoli.com segnaleremo le malattie più comuni del pastore tedesco . Prendi nota e visita regolarmente il veterinario per prevenirne il verificarsi.

Tipi di malattie e disturbi comuni nel pastore tedesco

Esistono diversi tipi di malattie e disturbi che affliggono il pastore tedesco . Questi disturbi possono provenire dalle seguenti origini:

  • Origine genetica Malattie causate da alterazioni genetiche.
  • Origine virale . Malattie la cui causa risiede nei virus.
  • Origine batterica Malattie la cui origine è batteri.
  • Origine parassitaria . Disturbi causati da parassiti.

Origine genetica

Le malattie più comuni con origine genetica che affliggono il pastore tedesco sono:

  • Displasia dell'anca Malattia comune tra i pastori tedeschi. È caratterizzato da infiammazione e dolore nell'articolazione tra l'anca e il femore del cane. Produce zoppia e decalcificazione. È una malattia ereditaria congenita. Può essere combattuto controllando la dieta e limitando l'esercizio.
  • Glaucoma. Questa malattia ereditaria viene rilevata a 2 o 3 anni. Il pastore tedesco fa male agli occhi e si strofina con una gamba o contro una superficie. La pressione intraoculare aumenta e provoca dolore. La pupilla opaca e dilatata è un chiaro sintomo del male. Il disturbo viene trattato con un intervento chirurgico.

Origine virale

Le principali malattie virali che affliggono il pastore tedesco sono:

  • Parvovirosi canina Infezione che provoca vomito, diarrea e persino sanguinamento. I cani dovrebbero essere vaccinati contro la malattia per prevenirla. Altrimenti può diventare letale per il cane.
  • Cimurro. Malattia contagiosa che causa tosse, dispnea, muco, congiuntivite, febbre e altri sintomi di decadimento. Esistono vaccini contro la malattia.

Origine batterica

Le malattie più comuni di origine batterica che colpiscono il pastore tedesco sono:

  • Leptospirosi. Malattia causata da acqua potabile contaminata con urina di ratto (pozzanghere, acque stagnanti). I suoi sintomi sono: tosse, vomito, febbre, dolore muscolare e problemi respiratori. Esistono vaccini preventivi.
  • Brucellosi canina Malattia causata dall'assunzione di rifiuti infettivi. È anche trasmesso per via venerea. Nei maschi produce infiammazione testicolare e sterilità. Nelle femmine in gravidanza produce aborti. È trattato da antibiotici.
  • Mastite. Colpisce le femmine e consiste nell'infiammazione delle ghiandole mammarie.
  • Piometra. Disturbo molto grave che soffrono le femmine. Il pus si accumula nella cavità uterina. Trattamento antibiotico preciso prima dell'intervento chirurgico.

Origine parassitaria

Il pastore tedesco, come altre razze canine, è esposto all'attacco dei parassiti. I più frequenti sono:

  • Pododermatite. Malattia parassitaria che provoca piaghe, pus, dolore durante la deambulazione, ecc. L'eccesso di umidità causa questa condizione che deve essere trattata senza indugio dal veterinario.
  • Rogna demodettica . Disturbo causato da un acaro chiamato Demodex canis . Causa perdita di capelli, prurito, infiammazione e arrossamento nell'epidermide. Trattamento veterinario preciso. L'essere umano non è diffuso.
  • Rogna sarcoptica . Prodotto dal parassita Sarcoptes scabiei . I sintomi sono: perdita di capelli, infiammazione e arrossamento cutaneo. Può infettare le persone. Trattamento veterinario preciso e disinfezione profonda dei soliti luoghi della lattina.

Prevenzione, lo strumento migliore

Visitare il veterinario ogni sei mesi sarà il modo migliore per rilevare una malattia quando appare. Non dimentichiamo che la maggior parte delle malattie che abbiamo menzionato offrono una buona diagnosi se vengono rilevate in tempo. D'altra parte, la somministrazione di vaccini per cani sarà fondamentale se vogliamo proteggere il nostro cane da una possibile infezione batterica o virale. Né dimentichiamo la sverminazione del cane, una routine che eseguiremo esternamente una volta al mese e internamente ogni tre mesi.

In caso di qualsiasi sintomo di dolore articolare, interno o di qualsiasi tipo, dobbiamo rivolgersi al più presto possibile allo specialista per offrire una diagnosi e possiamo iniziare il trattamento il prima possibile. Se segui questi suggerimenti, abbi cura di te stesso e non forzarti a un eccessivo esercizio fisico, il tuo pastore tedesco godrà di buona salute per anni lontano dalle solite malattie del pastore tedesco.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle malattie più comuni del pastore tedesco, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Prevenzione.

Raccomandato

Nuilea Bien Etre
2019
10 curiosità sui delfini
2019
Vaccino per cani di cinque volte - A cosa serve, cosa contiene e reazioni
2019