Le energie rinnovabili sono alternative praticabili?

Attualmente, la maggior parte dell'energia che utilizziamo nella società per soddisfare le nostre esigenze, che si tratti di elettricità per l'industria o di energia domestica, proviene principalmente da due fonti: da un lato i combustibili fossili e, dall'altro, l'energia nucleare.

Il grosso problema di queste fonti energetiche è che, nel caso dei combustibili fossili, non sono rinnovabili e sono molto inquinanti per l'ambiente. Così nasce l'idea di iniziare a sostituire queste fonti con altre più rinnovabili. Ma è possibile effettuare questa transizione? Questo è il motivo per cui ci chiediamo se le energie rinnovabili sono alternative praticabili e quali tipi di queste energie possiamo ottenere.

Quali sono le principali energie oggi

I tre combustibili fossili più comunemente usati sono carbone, petrolio e gas naturale . Queste energie provengono dalla biomassa o dai resti organici di piante e animali preistorici che sono stati sepolti nelle profondità della Terra milioni di anni fa e grazie alle alte temperature e pressioni hanno formato le riserve di energia, sebbene differiscano nel loro stato:

  • Il gas naturale è presentato allo stato gassoso.
  • Carbone in forma minerale.
  • Olio come liquido oleoso.

Di questi tre, il più comunemente usato è il petrolio, che viene utilizzato per produrre fibre, gomma, plastica, saponi o asfalto, sebbene il carbone stia guadagnando sempre più terreno, mentre il gas naturale viene normalmente utilizzato nelle condotte. Mentre l'energia nucleare è ciò che viene prodotto principalmente nelle diverse reazioni nucleari tra diverse sostanze chimiche.

Cosa sono le energie rinnovabili?

Sono energie che si ottengono da fonti rinnovabili, sia perché inesauribili, come il sole o l'acqua, sia perché sono generate più velocemente di quanto possiamo consumarle. Il motivo per cui le energie rinnovabili sono attualmente in un periodo di crescita è che stanno già iniziando a rendersi conto che le attuali fonti energetiche si esauriranno un giorno e quindi non saranno più praticabili.

Mentre le energie rinnovabili sono generalmente rispettose dell'ambiente, non è un requisito specifico. Questa è la sua differenza con le energie pulite. Per chiarire un esempio: il gas naturale è un'energia pulita, ma non rinnovabile.

Tipi di energia rinnovabile

  • Energia delle maree : energia prodotta dal movimento dell'acqua durante la salita e la discesa delle maree o delle onde. Non è un'energia troppo praticabile a causa dei suoi costi elevati e del suo impatto ambientale.
  • Energia geotermica : energia che si ottiene dal calore dell'interno della terra, come il magma o le sorgenti calde. Possono produrre un impatto ambientale significativo se vengono trascinati metalli pesanti o gas a effetto serra e la loro estrazione è difficile, quindi non è troppo praticabile come fonte di energia.
  • Energia idraulica : è ottenuta dall'energia cinetica della caduta di grandi corpi idrici in altezza, successivamente viene trasformata in energia elettrica nelle centrali elettriche. Possono avere effetti sulla biodiversità, quindi la soluzione migliore è attraverso l'energia mini-idraulica.
  • Energia solare : è ottenuta dall'energia della radiazione elettromagnetica che proviene dal sole e che può essere trasformata in energia elettrica in pannelli fotovoltaici. È forse uno dei più praticabili, poiché generano pochi impatti ambientali, anche se impiegano tempo per ripagare.
  • Energia eolica : è ottenuta dall'energia cinetica del vento, trasformandola in elettricità nelle turbine eoliche. Generano impatti ambientali nelle aree in cui sono collocati e sono trappole per gli uccelli.
  • Energia da biomassa : energia ottenuta da composti organici attraverso processi naturali. Inquina molto, per emissione di CO2.

Le energie rinnovabili sono alternative praticabili

Queste energie sono, in generale, vitali, ma non come un sistema energetico globale che sostituisce l'attuale uso di idrocarburi, poiché alcuni sono troppo intermittenti o semplicemente il loro uso o estrazione è difficile. Forse oggi, una delle alternative più praticabili e sostenibili per sostituire i combustibili fossili è l' idrogeno, che può anche essere estratto da fonti rinnovabili.

L'idrogeno può essere ottenuto per elettrolisi da diverse fonti rinnovabili e può essere usato come celle a combustibile. Oggi ci sono, ad esempio, numerosi autobus che circolano in diverse città spagnole, usando l'idrogeno come combustibile e generando un trasporto confortevole, senza rumore e senza emettere gas inquinanti nell'atmosfera.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Le energie rinnovabili sono alternative valide?, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di energie rinnovabili.

Raccomandato

Come preparare uno shampoo fatto in casa naturale
2019
Il ciclo di vita delle piante
2019
6 vantaggi di correre con il mio cane
2019