Le 10 razze di gatti più popolari al mondo

Vedi file Cats

Sappiamo che l' adozione di un gatto, indipendentemente dalla razza, dal colore, dal sesso o dall'età, è un atto di puro amore che ci dà l'opportunità di vivere con un felino pieno di abilità e fascino. Quante volte sorprendiamo e impariamo con gli atteggiamenti o le capacità dei nostri animali domestici? Tuttavia, alcune razze feline sono riuscite a conquistare più del resto a milioni di persone di culture diverse, sia per la loro privilegiata bellezza fisica, sia per il loro carattere o notevole intelligenza e gentilezza. Pertanto, su milanospettacoli.com ti invitiamo a conoscere le 10 razze di gatti più popolari al mondo e conoscere un po 'di più su questi amati felini.

1. Gatto persiano: un conquistatore per eccellenza

È molto probabile che tu abbia o conosca qualcuno che possiede o semplicemente ama questi felini belli e pelosi. È che i gatti persiani sembrano essere nati per il successo. Non solo per il suo aspetto dolce e un po 'bonario, ma anche per il suo carattere nobile e, allo stesso tempo, gentile e affettuoso. In effetti, i persiani sono così amati in tutto il mondo che, da quando hanno iniziato a essere registrati dalla CFA ( Cat Fanciers Association ), nel 1871, occupano la prima posizione tra le razze di gatti più popolari al mondo. Un conquistatore innegabile!

Sebbene il suo mantello sia davvero prezioso, dobbiamo essere chiari che la cura di un gatto persiano come animale domestico deve necessariamente includere la spazzolatura quotidiana per preservare la sua buona salute ed evitare la formazione di nodi nella sua bella pelliccia.

2. Siamese: il più affettuoso di tutti

Impossibile parlare dei gatti siamesi senza ricordare quegli occhi nelle meravigliose sfumature di verde e blu, che si combinano perfettamente con le loro caratteristiche eleganti, giusto? I siamesi sono così speciali che i loro tutor affermano di miagolare in un modo unico, come se stessero parlando con i loro umani preferiti.

Ci sono molte possibili ragioni che spiegano il successo dei siamesi come animali da compagnia, ma sicuramente il loro carattere merita maggiore importanza. Sono gatti molto affettuosi e leali, capaci di trasmettere grande affetto ai loro familiari. Inoltre, la pelliccia corta è anche un'attrazione di questa razza, poiché richiede una cura semplice per mantenerla pulita, bella e sana.

3. Gatto blu russo: pura eleganza

È abbastanza facile riconoscere un gatto russo blu: è una razza media, elegante e stilizzata, con un cappotto corto nei toni del grigio o dell'argento, che a volte può mostrare una "ombra" bluastra e orecchie grandi.

Questa razza felina è diventata popolare per il suo aspetto particolare e anche per il suo carattere affettuoso e molto giocoso . Inoltre, di solito rilascia piccoli peli e richiede una semplice cura con la spazzolatura, che facilita il mantenimento della sua pelliccia. Al momento, è molto comune vedere un russo blu tra gli animali domestici di scelta per le famiglie con bambini.

4. American Bobtail: sempre pronto a giocare

L'aspetto di un gatto bobtail americano è di solito molto amichevole e attraente, essendo un'altra delle razze di gatti più popolari al mondo. La razza è caratterizzata da un corpo medio, ma piuttosto robusto, con una postura notevolmente rettangolare e zampe posteriori più lunghe della parte anteriore. Inoltre, ha una piccola coda, sia in relazione al suo corpo che rispetto alle altre razze feline.

Tuttavia, la sua popolarità non è dovuta alla bellezza del suo corpo, ma al suo carattere attivo, intelligente e socievole . Un eccellente animale da compagnia per coloro che amano i giochi e lunghi momenti divertenti con il loro fedele compagno.

5. Somalo: enigmatico e distinto

Un gatto somalo è di solito molto interessante e un po 'enigmatico, grazie all'aspetto un po' selvaggio che la sua pelliccia e le sue caratteristiche gli conferiscono. Tuttavia, sono eccellenti gatti domestici, con una grande capacità di adattamento alla vita familiare e domestica. Hanno un carattere attivo, imparano facilmente e mostrano molta predisposizione all'allenamento.

Il somalo non proviene solo dal gatto abissino, ma ricorda da vicino un esemplare di questa antica razza felina. In effetti, l'unica differenza davvero notevole tra i due felini è la lunghezza della loro pelliccia: mentre Elsomalí ha un pelo semi-lungo, che necessita di una spazzolatura quotidiana, l'Abissino ha un mantello corto e facile da mantenere.

6. Siberian: l'aspetto più selvaggio e accattivante

Negli ultimi decenni, le razze originarie della Russia e della Siberia si sono espanse in modo significativo e hanno guadagnato un'enorme popolarità in tutto il mondo. Se tra i cani il husky siberiano e il samoiedo sono diventati animali molto cari, tra i gatti la razza felina siberiana ha conquistato molti amanti dei gatti, diventando un'altra delle razze di gatti più popolari al mondo.

Come con i suoi compatrioti canini, il gatto siberiano conserva un aspetto un po 'selvaggio, è molto resistente e ha una pelliccia abbondante, che gli ha permesso di sopravvivere al freddo estremo della sua terra natale. Prima di sceglierli come animali da compagnia, dobbiamo essere chiari sul fatto che si tratta di una grande razza di gatto, che richiede un'attenzione speciale sia per spazzolare la sua pelliccia che per la sua socializzazione precoce.

7. Ragdoll: la dolce bambola di pezza

Ragdoll può essere tradotto letteralmente in spagnolo come "bambola di pezza". Ma lungi dal somigliare a un vecchio giocattolo, questi gatti sfoggiano caratteristiche eleganti, che sono completate da un carattere docile e molto temperato. Sicuramente grazie a questo, i ragdoll sono tra le razze di gatti giganti più popolari al mondo.

Le sue origini, secondo gli specialisti della genetica felina, derivano da vari incroci tra altre razze più antiche, come il persiano e il siamese. E una caratteristica particolare di questa razza è che la sua infanzia è di solito molto lunga. Un ragdoll può richiedere fino a 3 anni per raggiungere l'età adulta e completare il suo sviluppo fisico e cognitivo.

8. Maine coon: un bellissimo gigante

Questi felini hanno guadagnato molta popolarità negli ultimi anni grazie alle dimensioni enormi e alla notevole robustezza. Un maschio adulto Maine Coon può pesare più di 10 chili e misurare fino a 70 cm di lunghezza . Ma questo gigantesco corpo rivela un gatto molto affettuoso, che va d'accordo con l'acqua e dimostra grande socievolezza. Cioè, un animale domestico eccellente per una famiglia con bambini o per una casa con altri gatti.

Inoltre, questa razza mantiene alcune curiosità sulle sue origini e tutto inizia per nome. Ed è che la prima parte deriva dallo stato del Maine, negli Stati Uniti, da dove proviene, ma "Coon" è un'abbreviazione di "procione", che significa letteralmente "procione". Tutto ciò è spiegato da un mito che afferma che i procioni del Maine sono un ibrido tra un procione e un gatto selvatico. Curioso, vero?

E non dimentichiamo una particolarità molto interessante di questa razza: i procioni del Maine sono in grado di miagolare in diverse tonalità . Come se non bastasse conquistarti per la bellezza e per il carattere, questi meravigliosi giganti possono anche "cantarti". Come resistere

9. Manx o manx: l'adorabile gatto senza coda

Questa razza originaria dell'Isola di Man (una delle isole britanniche), si distingue dalle altre razze feline per aver subito una mutazione naturale nella sua spina dorsale . I gatti manesi, noti anche come gatti manx, non hanno coda, anche se alcuni esemplari possono mostrare una specie di piccolo moncone nella regione della coda. Oltre a questa particolarità, è una razza gentile e leale, di taglia media e pelo semi lungo.

10. Birmano o birmano: un felino molto socievole

Nonostante sia originaria della Thailandia, questa razza è oggi divisa in 2 gruppi: i birmani (o birmani) inglesi e gli americani . Possiedono un pelo lungo e setoso, che di solito è molto facile da mantenere rispetto ad altri gatti con una pelliccia abbondante e uno dei motivi che li ha portati a chiudere l'elenco delle razze di gatti più popolari al mondo.

È diventato molto popolare grazie al suo carattere "cagnolino": sono gatti socievoli ed estroversi, che mostrano molta flessibilità nelle loro abitudini quotidiane. E i tutor di un birmano affermano che il loro felino non solo risponde per nome, ma li riceve anche alla porta di casa con un vivace benvenuto.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Le 10 razze di gatti più popolari al mondo, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Deliziosa pianta di costole di Adamo o Monstera: cura
2019
Cosa fare se il mio cane è stressato?
2019
Obesità nei gatti - Cause e trattamento
2019