La tartaruga di cuoio è in pericolo di estinzione?

La pressione esercitata dagli esseri umani sugli esseri viventi può portare le specie sull'orlo dell'estinzione. Un caso di questo è la tartaruga di cuoio o la tartaruga di cuoio ( Dermochelys coriacea ), di cui nel 1982 c'erano circa 115, 00 esemplari approssimativi e oggi vengono calcolate tra le 20.000 e le 30.000 copie.

Come molti di voi ci hanno chiesto se la tartaruga di cuoio è in pericolo di estinzione o no, in questo articolo vogliamo chiarire la situazione più attuale di questa specie di rettile marino. Conoscere i dati attuali, le previsioni degli specialisti della IUCN e cosa possiamo fare per impedirne l'estinzione.

La tartaruga di cuoio o di cuoio è in pericolo di estinzione?

La tartaruga del pellicano ( Dermochelys coriacea ), nota anche come tartaruga del pellame, trova un tale declino della popolazione che gli scienziati ritengono che nei prossimi 30 anni potrebbe estinguersi dall'Oceano Pacifico, che probabilmente rimarrà invariato per proteggerlo in modo efficace. L'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) elenca la tartaruga di cuoio con il nome di specie vulnerabile . Le ragioni di questo declino sono le catture accidentali dovute agli attrezzi da pesca (principalmente a strascico o palangreo), l'ingestione di materie plastiche (di solito confondono i sacchetti di plastica che inquinano gli oceani con le meduse, uno dei loro alimenti principali), il bracconando le loro uova o distruggendo i loro habitat. Sebbene non siano ancora in pericolo di estinzione e il loro stato sia vulnerabile, gli ultimi dati indicano che la tendenza della loro popolazione sta diminuendo, quindi che anno dopo anno sta diminuendo, il che può portare le specie a entrare in uno stato di rischio Critico in breve tempo.

Sebbene queste tartarughe non siano così vulnerabili ai predatori a causa delle loro grandi dimensioni, le loro uova e i giovani sono in costante pericolo, poiché dal momento in cui sono depositate nei nidi sono minacciate da cani, uccelli e altri predatori che pattugliano Le spiagge in cerca di cibo. Allo stesso modo, quando riescono a schiudersi dall'uovo, vengono catturati mentre si dirigono verso l'acqua del mare e, inoltre, se riescono a raggiungere il mare o l'oceano, trovano più predatori, quindi ci saranno pochi che riescono a superare tutte le barriere e possono svilupparsi fino a l'età adulta.

Data la sua situazione vulnerabile, la tartaruga con la pelle di cuoio fa parte della Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione, che limita completamente le catture o l'uccisione di questi rettili marini.

Scopri questa e altre specie di questi rettili marini con questo altro articolo in cui parliamo di Tartarughe in pericolo di estinzione.

Tartaruga di cuoio o di cuoio: caratteristiche

Tra le caratteristiche principali della tartaruga di cuoio o di cuoio sono:

Principali caratteristiche fisiche

È la più grande specie di tartaruga della famiglia Dermochelydae, con un peso di oltre 600 kg e una lunghezza massima di 2, 5 metri. Hanno un colore scuro con macchie rosa e bianche. Le femmine sono più grandi e hanno una macchia rosa sulla testa. Il suo design è molto idrodinamico.

Il suo guscio sembra un mosaico e misura fino a 2, 5 metri e ha circa sette caschi sulla schiena e sul ventre, formati da diversi tessuti molli. Quando osserva il suo guscio in superficie ha una curvatura che gli fa assumere una forma semicilindrica, che conferisce una certa somiglianza allo strumento musicale, a cui deve il suo nome.

La tartaruga con dorso in pelle ha grandi pinne nella parte anteriore, più grandi rispetto alle altre tartarughe, essendo in grado di raggiungere fino a 270 centimetri negli adulti.

La bocca della tartaruga di cuoio

La bocca di queste tartarughe è uno dei suoi aspetti più sorprendenti e terrificanti. Hanno una bocca enorme con molte zanne affilate che ricordano spine e ganci e con le quali possono catturare e schiacciare grandi prede come le meduse, che fanno parte della loro dieta.

Habitat di tartaruga di cuoio

La tartaruga di cuoio può abitare in tutti gli oceani del mondo, sebbene di solito vivano di più in mare aperto a causa della sua maggiore profondità. Questi rettili sono grandi sommozzatori, raggiungendo una profondità record fino a 1.000 metri. Di solito, preferisce acque temperate e tropicali, così come acque fredde subartiche. Come è noto, le tartarughe sono uno degli animali che vivono più a lungo e questa specie può vivere dai 75 agli 80 anni, quindi non è in realtà una delle vite più lunghe.

Tartaruga di cuoio

La loro dieta si basa su meduse, calamari, alghe, crostacei e ricci di mare. Di solito, la tartaruga dal dorso di pelle compie numerosi viaggi viaggiando nelle aree vergini alla ricerca della sua principale fonte di cibo, meduse e orientata dal campo magnetico. Questo animale può mangiare fino a 50 grandi meduse al giorno, grazie alla sua grande mascella.

La tartaruga di cuoio ha un ottimo metabolismo e, nonostante sia ectotermia (a sangue freddo), ha un proprio sistema di generazione di calore, che le consente di mantenere una temperatura fino a 18 gradi Celsius.

Riproduzione della tartaruga di cuoio

L'accoppiamento tra le tartarughe con la pelle avviene nell'acqua. Le femmine si accoppiano approssimativamente ogni 3 o 4 anni e escono nelle stesse aree in cui sono nate per deporre le uova, mentre i maschi rimangono in acqua. Le femmine arrivano a deporre fino a circa 100 uova in 9 giorni, che non si accoppiano fino a quando non compiono dieci anni. Non tutti i bambini nati possono svilupparsi negli adulti, poiché è un periodo di alta mortalità.

In questa infografica sulla tartaruga di cuoio, vengono spiegati più aspetti di questo spazio e si può osservare anche la sua bocca. Inoltre, se ti piacciono i rettili marini, ti consigliamo di consultare questo altro articolo sui tipi di tartarughe marine e le loro caratteristiche.

Come aiutare la tartaruga di cuoio in modo che non si estingua

Ci sono alcune attività che possiamo svolgere riducendo la pressione su questa specie. Alcuni dei modi per aiutare la tartaruga di cuoio sono:

  • Ridurre l'inquinamento luminoso sulle spiagge, in quanto può disorientare le tartarughe.
  • Ridurre e pulire i rifiuti in spiaggia: le tartarughe possono confondere la plastica con il cibo e annegare o farsi male.
  • Stai lontano dai siti di nidificazione.
  • Ridurre i prodotti chimici usati: i prodotti chimici possono raggiungere la costa e contaminare l'ambiente marino.

Nel prossimo video di Victoria Yaneth Cesena, possiamo vedere una gigantesca tartaruga dal dorso di pelle che ritorna nell'oceano dopo essere stata generata sulla spiaggia e anche alcune tartarughe neonate che cercano di raggiungere l'acqua in sicurezza. È molto importante tenere presente che se li troviamo in questo modo, avvicinarsi in questo modo è il massimo che dovremmo fare, perché dobbiamo evitare di disturbarli, toccarli o catturarli.

Elenco di animali in via di estinzione

Sebbene la tartaruga dal dorso di cuoio sia vulnerabile e la sua popolazione diminuisca di giorno in giorno, ci sono molte altre specie di tartarughe che sono già in grave pericolo, così come molte altre specie animali in tutto il mondo. Queste sono alcune delle specie animali in via di estinzione nel mondo :

  • Le api
  • Il leopardo delle nevi
  • Il axolotl messicano
  • L'antilope saiga
  • Il rinoceronte bianco
  • La lince iberica
  • Il pigro
  • L'orangutan di Sumatra
  • Balena blu
  • La rana viola
  • La piccola mucca
  • delfini

Se vuoi espandere queste informazioni sugli Animali in maggiore pericolo di estinzione del mondo e di altre specie minacciate, ti consigliamo di inserire questo altro articolo ricco di dati interessanti.

Se vuoi leggere altri articoli simili a La tartaruga di cuoio è in pericolo di estinzione? Ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di animali in via di estinzione.

bibliografia
  • Rapporto dell'elenco rosso IUCN delle specie minacciate sullo stato di conservazione delle specie di coriacea di Dermochelys: //www.iucnredlist.org/species/6494/43526147

Raccomandato

Dove posso adottare un cane a Siviglia
2019
In che modo l'inquinamento luminoso influisce sugli esseri viventi?
2019
Rimedi per ridurre lo stress nei cani
2019