La storia del pastore tedesco

Vedi i file dei cani

Il pastore tedesco è un'icona di lealtà e coraggio animale. Questa razza di cane è una delle più popolari e versatili. È uno dei cani più intelligenti del mondo, il che li ha portati ad essere un cane poliziotto, cane da inseguimento, cane da pastore e cane da terapia tra molte altre funzioni.

Oltre alla sua bellezza e intelligenza, il pastore tedesco gode di una meritata reputazione grazie alle star del cinema e della televisione, " Rex, il cane poliziotto " essendo il più noto di questi attori canini. In questo articolo di milanospettacoli.com condivideremo con te tutta la storia del pastore tedesco, continua a leggere:

Origine del pastore tedesco

Il pastore tedesco ha una storia ben documentata e relativamente recente. Questa razza è stata creata con un obiettivo chiaro e preciso: essere una razza da lavoro .

Max Emil Frederick von Stephanitz, capitano di cavalleria dell'esercito tedesco, aveva già la visione di una razza da lavoro tedesca nel 1890. Secondo la visione di von Stephanitz, i cani di questa razza dovrebbero essere intelligenti, protettivi, veloci, dall'aspetto nobile, affidabili e completamente dediti a soddisfare i loro proprietari. Questa visione fu condivisa con Artur Meyer, che aiutò von Stephanitz nella creazione del moderno pastore tedesco.

Nel 1899 von Stephanitz vide un cane che lo lasciò stupito. Questo cane, chiamato Hektor Linkrshein, misurava circa 63 centimetri dalla croce e il suo aspetto era simile a quello che il capitano di cavalleria cercava un cane da lavoro. Quindi von Stephanitz acquistò quel cane che divenne il principale progenitore del moderno pastore tedesco.

Due settimane dopo l'acquisto da Hektor, von Stephanitz e Meyer fondarono il Verein für Deutsche Schäferhunde (SV) che fu il primo club della corsa ed è attualmente l'entità madre che raggruppa i club di pastori tedeschi in tutto il mondo. Naturalmente Hektor fu il primo cane registrato in quel club, sebbene con il nuovo nome di Horand von Grafrath.

Successivamente, la SV si dedicò allo sviluppo della razza per la quale venivano usati i cani da pastore del Wüttemberg, della Turingia e di Hannover. I cani selezionati per questo scopo soddisfacevano un requisito particolare: una grande capacità di lavorare .

Il pastore tedesco era una razza lavoratrice sin dal suo inizio. Questa fu la visione di von Stephanitz e la trasmise ai futuri allevatori di pastori tedeschi stabilendo nel 1906 i titoli di lavoro per questa razza.

Il pastore tedesco in guerra

L'esercito tedesco dubitava dell'utilità dei pastori tedeschi per la guerra. Tuttavia, il successo di questi cani nella polizia tedesca aprì le porte per servire nella parte anteriore durante la prima guerra mondiale . Durante quella guerra, i pastori tedeschi venivano usati per localizzare soldati feriti, trasportare messaggi, avvisare la presenza di nemici durante le pattuglie, ecc.

Le abilità del pastore tedesco furono riconosciute dai soldati alleati . Alla fine della guerra molti di questi soldati tornarono non solo con storie affascinanti, e spesso esagerate, sulle qualità del pastore tedesco, ma anche con alcuni cani di questa razza.

In effetti, il primo Rin Tin Tin era un cucciolo sopravvissuto a un bombardamento e fu adottato dal caporale americano Lee Duncan, che lo portò con sé negli Stati Uniti.

Naturalmente, la seconda guerra mondiale ha anche caratterizzato i pastori tedeschi tra le truppe. A quel tempo la popolarità del pastore tedesco era enorme: sia nel suo paese d'origine che in altri paesi del mondo.

Immagine: decomoeltiempoylascosas.blogspot.com

Il pastore tedesco in tempo di pace

Grazie alle sue grandi qualità e alla grande popolarità che aveva acquisito, la razza divenne una delle più apprezzate per svolgere praticamente qualsiasi funzione al servizio dell'uomo. L'utilità del pastore tedesco nei servizi di polizia divenne così grande che la razza divenne sinonimo di un cane poliziotto . Inoltre, ha anche dimostrato di essere un ottimo cane da assistenza.

Con il passare del tempo, a questa formidabile razza sono state assegnate razze ancora più formidabili, tra cui il rilevamento di droga, il rilevamento di mine antiuomo, la ricerca e il salvataggio, la terapia, le abilità del cane, ecc.

Il pastore tedesco oggi

L'aspetto del vecchio pastore tedesco non ha nulla a che fare con quello attuale. Oggi troviamo diverse "linee di sangue" di questa razza, alcune progettate per partecipare a concorsi di bellezza e altre come cani da lavoro. In entrambi i casi, sebbene ovviamente più nel caso delle linee di bellezza, cerchiamo di raggiungere uno standard morfologico molto specifico, ma anche malsano.

Le linee guida che contraddistinguono le federazioni canine hanno trasformato il pastore tedesco in un cane malato, con un'altissima predisposizione a soffrire di molte malattie ereditarie. Alcuni di essi sono displasia dell'anca, emofilia, cataratta, instabilità vertebrale o atrofia retinica progressiva. In effetti, è una delle razze che hanno maggiori probabilità di soffrire di problemi di salute .

Tuttavia, l'allevamento continuo e desiderato di questa razza non ha solo influito sulla salute del cane. Si stima che alcune linee di pastori tedeschi non solo soffrano di problemi di salute, ma siano anche sensibili a vari problemi comportamentali, come la paura, l'aggressività o gli stereotipi.

Dalle sue origini come cane da pastore alle sue attuali funzioni, questa razza ha attraversato molto. Tuttavia, nonostante le molte funzioni e problemi che può avere, il pastore tedesco è soprattutto un compagno fedele, affidabile e amorevole.

Se vuoi leggere altri articoli simili a The German Shepherd Story, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

10 fiori bianchi per giardino
2019
Parassiti nei gatti - Sintomi, trattamento e contagio
2019
Animali onnivori - Più di 40 esempi e curiosità
2019