L'umanità continuerà a dipendere dai combustibili fossili per decenni

I combustibili fossili rimangono la base dell'economia. Anche ora, quando si sa che danneggiano l'ambiente e ci sono prove evidenti che sono i più responsabili dei cambiamenti climatici, anche ora, quando le energie rinnovabili potrebbero essere un'alternativa, la transizione energetica di cui il pianeta ha tanto bisogno non sta avvenendo.

A seconda dei carburanti

Le miniere di carbone continuano a funzionare e il carbone alimenta centrali termoelettriche che contribuiscono al riscaldamento globale. Le auto elettriche non prevalgono solo e le auto a idrogeno sono poco più di un'utopia, quindi continuiamo a bruciare benzina e diesel (per non parlare di aeroplani e altri mezzi di trasporto). Il fracking o la fratturazione idraulici si stanno diffondendo in tutto il mondo (oggi il governo spagnolo ha legiferato per facilitare questa pericolosa tecnica di estrazione di idrocarburi), il che significa che né le aziende né i governi sono disposti a smettere di usare combustibili fossili

La combustione di petrolio, carbone e gas ci porta irrimediabilmente al punto di non ritorno in cui il cambiamento climatico sarà impossibile da fermare. L'economia dei combustibili fossili ci porta alla fine del pianeta come la conosciamo ora.

Milioni di parole scritte sul disastro ambientale ed economico dei cambiamenti climatici, centinaia di studi scientifici che consigliano di ridurre il consumo di combustibili fossili, nulla funziona: continuiamo lo stesso. Fermare il riscaldamento globale significa non continuare ad estrarre gas e petrolio dalla Terra. Anche se è economico. Per le aziende

Il resto delle variabili, ovvero l'eccessivo livello di consumo, la crescita della popolazione, l'energia rinnovabile, l'efficienza nelle auto e nelle case, non sono utili se carbone, petrolio e gas naturale vengono ancora estratti. Ciò che colpisce il pianeta sono i gas serra (GHG) prodotti dalla combustione di combustibili fossili.

Conosciamo la teoria, ma ...

La scienza riconosce che gli esseri umani sono i più responsabili del riscaldamento globale . La stragrande maggioranza dei governi e dei leader mondiali riconosce che l'aumento medio della temperatura globale deve essere limitato a 2 ° C. Il pianeta viene riscaldato in proporzione alla quantità totale di carbonio emesso dall'uomo e, inoltre, si accumula, poiché ci vogliono decenni per scomparire. Pur riconoscendo quanto sopra, le emissioni di anidride carbonica non vengono ridotte.

Quindi, o le cose cambiano molto o, non solo raggiungeremo quell'aumento di 2 ° C, ma l'aumento della temperatura sarà di 3, 4 ° C o anche di più. Sarà, in breve, un altro pianeta. E nessuno può sapere quali condizioni avrà. L'unica cosa certa è che sarà praticamente inabitabile .

Se vuoi leggere più articoli simili a Humanity continuerà a dipendere dai combustibili fossili per decenni, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sostenibilità e sviluppo sostenibile.

Raccomandato

Tre modelli di bici da acqua
2019
Quali sono gli animali più velenosi al mondo
2019
Il futuro dell'ecologia
2019