L'ordine di rilascio nell'addestramento del cane

Vedi i file dei cani

L' ordine di rilascio è molto comune nell'addestramento di cani moderno e si comporta in modo simile al clicker . Serve per indicare al tuo cane che ha eseguito un esercizio o un ordine correttamente, che lo ha completato e, cosa più importante, lo stiamo rinforzando positivamente per questo.

Potresti chiederti perché hai bisogno di un ordine di rilascio se ti stai già allenando con il clicker o con i premi. Bene, l'ordine di rilascio è necessario per eliminare il clicker o le ricompense alimentari quando il cane conosce gli esercizi di obbedienza o altri esercizi che gli hai insegnato. Se non si addestra un ordine di rilascio, si dipenderà sempre da un elemento di terze parti, che non è raccomandato.

Continua a leggere e scopri in questo articolo di milanospettacoli.com come utilizzare l'ordine di rilascio nella formazione del cane :

Differenze tra l'uso del clicker e l'ordine di rilascio

Sebbene l'ordine di rilascio svolga funzioni simili al clic del clicker, presenta alcune peculiarità che lo rendono diverso e gli conferiscono vantaggi e svantaggi. Il vantaggio dell'ordine di rilascio nell'addestramento del cane è che devi solo usare le parole per comunicare con il tuo cane. Pertanto, non è necessario portare ovunque un clicker per rafforzare il buon comportamento del cane.

Tuttavia, l'ordine di rilascio non fornisce la stessa precisione del clicker, poiché di solito è più lungo del clic e la reazione di solito richiede un po 'più di tempo (ci sono quelli che ipotizzano che siano necessari più movimenti muscolari per dire l'ordine di rilascio che per fai clic sul clicker).

Pertanto, l'ordine di rilascio è ideale per continuare a praticare quegli esercizi che il tuo cane già conosce e per i quali ha raggiunto una certa durata. Invece, il clicker è migliore per allenare nuovi esercizi.

Tuttavia, se invece di utilizzare un clicker stavi usando una parola breve o un clic fatto con la tua lingua, non dovrai addestrare un secondo ordine di rilascio. Puoi continuare a usare quella parola o fare clic con la lingua se lo desideri.

Come insegnare al tuo cane l'ordine di rilascio

Per insegnare al cane l'ordine di rilascio, è necessario seguire la stessa procedura utilizzata per caricare il clicker. Pronuncia l'ordine di rilascio (" Buono ", " Perfetto " o " OK ", ad esempio) e dai al tuo cane un po 'di cibo . Ripeti la procedura fino a quando il tuo cane non associa quell'ordine al booster (il cibo).

Puoi anche sfruttare le situazioni della vita quotidiana, come i giochi, per "caricare" l'ordine di rilascio. In un altro articolo vedrai come insegnare al tuo cane a rilasciare oggetti e allo stesso tempo rafforzare l'ordine di rilascio.

Quando insegni al tuo cane l'ordine di rilascio, devi pronunciarlo rapidamente ed entusiasticamente. Congratulazioni per l'allungamento delle vocali, come "Muuuuy bieeen", non sono buoni ordini di rilascio perché impiegano molto tempo. Sebbene con una sola parola non otterrai mai la precisione del clicker, dovresti provare a prenderti il ​​tempo necessario per dire che l'ordine di rilascio è breve.

Di seguito sono riportati alcuni esempi dell'uso corretto e non corretto dell'ordine di rilascio.

Esempio 1: uso corretto dell'ordine di rilascio nei cani

Il tuo cane è perfettamente addestrato e puoi portarlo senza legarti nel parco senza alcun rischio. Quindi, lo porti con il guinzaglio al parco e gli chiedi di sedersi. Si siede e ti togli il guinzaglio. Quindi dici "Vai avanti" e il tuo cane corre a giocare con i suoi amici.

In questo caso, il cane attende di sentire l'ordine di rilascio per giocare con i suoi amici. Nel frattempo si siede, un esercizio che ha imparato molto tempo fa e che può mantenere per diversi minuti. Pertanto, questo non è più un comportamento in cui stai cercando maggiore precisione e puoi utilizzare l'ordine di rilascio anziché il clicker.

Inoltre, in questo esempio, il rinforzo è un rinforzo della vita quotidiana, vai a giocare con altri cani. Pertanto, non usi il cibo, ma il principio di Premack, per rafforzare i comportamenti appropriati del tuo cane.

Esempio 2: uso errato dell'ordine di rilascio nei cani

Stai insegnando al tuo cane a sedersi. Ogni volta che il tuo cane si siede, dici "Muuuy bieeen", allungando le vocali. Il problema sorge quando il tuo cane si alza prima che tu finisca di dire "Muuuy bieeen". Dovresti dargli il pezzo di cibo per sedersi? O dovresti trattenere il cibo, dal momento che il tuo cane si è alzato presto?

In questo esempio, l'ordine di rilascio è molto lungo e viene utilizzato in un contesto inappropriato. Per insegnare al tuo cane un nuovo esercizio, è meglio usare un clicker o un ordine di rilascio più breve.

Molti formatori usano "Muuuy bieeen" o altri ordini simili (allungando le vocali) come ordini di conferma, ma non rilasciano. In altre parole, usano queste parole per indicare al cane che ciò che sta facendo va bene, ma che dovrebbe continuare a farlo. Questo è un problema diverso rispetto all'ordine di rilascio. Potresti aver visto o praticato queste procedure. Non si sbagliano. Sono semplicemente diversi.

Precauzioni durante l'utilizzo dell'ordine di rilascio

Devi scegliere come ordine di rilascio, una breve parola che non viene spesso utilizzata nella vita di tutti i giorni. Inoltre, dovresti assicurarti di pronunciarlo diversamente da come lo usi o lo useresti nella vita di tutti i giorni, per assicurarti di non confondere il tuo cane.

Ad esempio, se usi la parola "Inoltra" come ordine di rilascio, di solito è sufficiente dirlo in modo rapido ed entusiasta, poiché non è comune pronunciarla in questo modo nella vita di tutti i giorni. Fare attenzione a non dire l'ordine di rilascio in qualsiasi circostanza, ma solo quando appropriato.

Se desideri leggere altri articoli simili a L'ordine di rilascio nell'addestramento dei cani, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Istruzione di base.

Raccomandato

Perché l'idrogeno non funziona come carburante per veicoli?
2019
Delfini in pericolo di estinzione
2019
Frasi sull'ambiente per i bambini
2019