L'importanza delle mosche

Quando il bel tempo arriva con la primavera, e soprattutto in piena estate, subiamo la visita di un fastidioso animale volante che cerca sempre di curiosare nel nostro cibo e si muove rapidamente per sfuggire ai nostri tentativi di spaventarlo. Sì, intendiamo la mosca. Ma anche se possono darci fastidio, non dovrebbe essere danneggiato e ci sono innumerevoli modi per evitare di essere disturbati così tanto senza danneggiarli affatto. Perché non farli diventare anni? Perché il ruolo della mosca nell'ambiente è vitale.

Pertanto, la mosca fa un lavoro importante per l'equilibrio del pianeta, non importa quanti umani ce l'abbiamo come un insetto fastidioso e irritante. In questo articolo parleremo dell'importanza delle mosche per l'ambiente .

Tassonomia delle mosche domestiche

Per iniziare a spiegare qual è la funzione della mosca nell'ecosistema in cui vivono, che in realtà lo fanno in una varietà di ecosistemi, prima lo sapremo un po 'meglio parlando della tassonomia della mosca comune, che è nota Come una mosca domestica

  • Regno: Metazoa
  • Subreino: Eumetazoa
  • Filiale: Bilateria
  • Grado: Coelomata
  • Serie: protostomia
  • Phylum: artropodi
  • Subphylum: Mandibulata
  • Classe: Insecta
  • Sottoclasse: Holometabola
  • Ordine: Ditteri
  • Sottordine: Brachycera
  • Infraorder: Muscomorpha
  • Superfamiglia: Muscoidea
  • Famiglia: Muscidae
  • Sottofamiglia: Muscinae
  • Genere: Musca
  • Specie: domestica

Se sei mai riuscito a catturarne uno o vederlo da vicino, avrai notato che i loro occhi sono composti da migliaia di sfaccettature individualmente sensibili alla luce che consente loro di sfuggire al volo dal pericolo.

La mosca fa parte del phylum o phylum degli artropodi o degli artropodi , i cui arti sono articolati, in questo caso tre volte, il che consente loro di sfregare la bocca e gli occhi in quel modo caratteristico. Allo stesso modo, il tuo corpo è diviso in tre parti distinte o "tagmas": testa, torace e addome.

Inoltre, per curiosità ti piacerebbe sapere che è uno degli insetti che non hanno antenne, ma due ali chiamate. La tua bocca può solo succhiare, leccare o bucare, ma non mordere o masticare. Tuttavia, alcune specie possono pungere. Nella sola Spagna ci sono oltre 50.000 specie identificate, il che suggerisce che ci sono innumerevoli specie di mosca in tutto il mondo.

Quanto dura la vita di una mosca?

Normalmente, le mosche hanno una vita breve ma molto attiva. Tra marzo e settembre questi insetti si riproducono per milioni. Durante il resto dell'anno non scompaiono e non vanno in letargo, semplicemente rallentano i loro cicli di vita aspettando che le alte temperature ritornino e si facciano proprie.

Nella maggior parte delle specie, la maturità della mosca dura da 15 a 25 giorni e anche in condizioni completamente ottimali può vivere 60 giorni. Durante questo periodo è quando possono volare, nutrirsi e riprodursi, poiché è il loro stadio maturo o adulto. Ciò significa che, prima di questa fase, hanno avuto più vita, ma come uova, larve o altre fasi a seconda della specie.

Perché le mosche sono importanti per l'ambiente

Qual è l'importanza delle mosche nell'ecosistema? In breve, le mosche sono insetti impollinatori, decompositori di materia organica, controllo dei parassiti e fungono da cibo per gli animali insettivori.

Spiegandolo in modo più dettagliato, possiamo dire che sebbene sembri che non faccia nulla, a parte volare e sgattaiolare attraverso le nostre finestre, le mosche sono benefiche per tutti noi per il loro lavoro di impollinazione e la possibilità di usare questi animali per controllare i parassiti, qualcosa che noi Offre grandi vantaggi. Senza dimenticare che Mendel, padre della genetica, ha utilizzato il rapido ciclo di vita di questi insetti per dimostrare le loro importanti teorie che hanno rivoluzionato il campo della scienza.

Successivamente, spieghiamo ciascuno di questi aspetti che rendono l'importanza delle mosche per l'ambiente in generale, ogni ecosistema in cui vivono e per noi direttamente è qualcosa di veramente vitale.

Le mosche sono insetti impollinatori di fiori

Una delle principali funzioni delle mosche nell'ecosistema è l'impollinazione. Come altri insetti, come le api, le mosche volanti sono un mezzo di trasporto per il polline di varie verdure, che si attaccano alle gambe e ad altre parti del corpo quando si appollaiano sui fiori e vengono rilasciate mentre volano o si posano A proposito di altri fiori Ciò provoca l'impollinazione di un gran numero di specie vegetali .

Tuttavia, non nutrendosi direttamente di esso, in realtà altri animali come le api esercitano questo compito in modo più pertinente.

Decompositori e riciclatori di materia organica

All'interno delle relazioni trofiche degli ecosistemi, cioè di ciò che possiamo semplicemente chiamare la catena alimentare, le mosche svolgono un ruolo di decomposizione degli animali di materia organica o di riciclatori.

Ciò significa che le mosche, principalmente nella loro fase larvale, sono animali saprofagi, quindi la loro alimentazione dipende dai residui di altri organismi o esseri viventi, siano essi vegetali o animali. Ad esempio, le larve delle mosche si nutrono di cadaveri di animali deceduti, di resti di foglie morte o di feci, vale a dire che sono ghoul e coprofagi.

Inoltre, in questa catena alimentare in cui fungono anche da cibo per altri esseri, come spiegheremo più avanti, hanno anche un'altra funzione vitale per l'equilibrio naturale, sebbene possiamo identificarlo come una funzione dannosa per altri esseri, come noi stessi, e benefica per gli altri. Parliamo che le mosche sono vettori o trasporto di microrganismi, vale a dire che diffondono parassiti e malattie ad altri animali, come esseri umani, cani, leoni, cavalli e così via.

Disinfestazione con mosche

Alcuni ditteri, come le mosche, regolano popolazioni di animali dannose per alcune verdure e alcuni animali, inclusi gli umani. Ad esempio, servono per controllare i parassiti delle colture, quindi alcune specie di mosche possono aiutare a combattere i parassiti di acari, afidi, cimici e così via.

Comunque, ci sono anche specie di mosche che, a seconda delle condizioni in cui si trovano, diventano parassiti.

Le mosche sono cibo per insettivori

Gli animali insettivori si nutrono di insetti, come suggerisce il nome. Il gran numero di mosche e altri dipteran nel mondo è una delle principali fonti di cibo per questi tipi di animali.

Ci sono innumerevoli specie animali e vegetali che mangiano insetti come le mosche. Quindi, dalle piante carnivore agli uccelli, rettili, altri insetti, aracnidi, anfibi, animali acquatici di ogni tipo, tra gli altri, sono specie che si nutrono di mosche. Pertanto, le mosche fanno parte della catena alimentare in entrambe le direzioni, essendo un'importante fonte di cibo, che conferisce loro maggiore importanza nell'equilibrio ecologico del pianeta.

Le mosche servono da modello per studi scientifici

Questo è un aspetto totalmente correlato agli umani e ai nostri progressi nella scienza, nella salute e persino in altri campi come la tecnologia. È vero che le mosche sono utilizzate negli studi scientifici e, in effetti, sono sempre stati uno degli animali più studiati e usati per nuove scoperte. Principalmente sono stati utilizzati in studi genetici, fisiologici e biochimici.

Pertanto, ci piace più o meno, le mosche sono molto importanti per l'essere umano e il pianeta per tutte queste ragioni contate in tutto l'articolo.

Se vuoi leggere altri articoli simili a L'importanza delle mosche, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Curiosità degli animali.

Raccomandato

Come preparare fungicidi fatti in casa con bicarbonato
2019
Nomi per cani da lepre
2019
Dieta grezza o BARF per gatti - Esempio, benefici e suggerimenti
2019