L'importanza della biodiversità nelle praterie

Per gli amanti della natura, le praterie sono enclave da sogno. Nell'immaginario collettivo si identificano con il simbolo di libertà, della vita all'aria aperta. Sono quel posto dove possiamo respirare a pieni polmoni, fare una passeggiata favolosa o, ovviamente, sdraiarci sul tappeto verde soffice o multicolore per sognare ad occhi aperti, mentre guardiamo le nuvole ... Oltre questi splendidi sogni ad occhi aperti, quando sono in tutti i loro splendore, i prati sono ecosistemi ricchi di biodiversità, in particolare i biomi, la cui vegetazione principale è costituita da erbe o erbe.

Come bioma terrestre, la prateria è una vasta area geografica, l'habitat di un certo tipo di flora e fauna che sono state in grado di adattarsi ad essa. Le sue caratteristiche dipenderanno da diversi fattori locali, come il clima (compresi i cambiamenti climatici) e la sua biodiversità, la cui ricchezza di solito non significa una grande varietà di specie. In questo articolo, parliamo dell'importanza della biodiversità nelle praterie.

I cambiamenti, una minaccia

Infatti, poiché si verificano cambiamenti in un bioma, la sua biodiversità è minacciata. Alcuni degli esseri viventi nei loro ecosistemi possono subire le conseguenze più di altri.

Non tutti saranno in grado di adattarsi ai cambiamenti e muoiono. Cioè, scompaiono, che a sua volta questa scomparsa provoca nuovi cambiamenti che influenzano la flora e la fauna. In alcuni casi nel bene e in altri nel male, a seconda di ciascun caso, ma come bioma o insieme di ecosistemi interdipendenti, sarà desiderabile solo l'equilibrio.

Sopravvivere ai cambiamenti climatici

Ovviamente, gli eventi estremi che il cambiamento climatico comporta sono una grave minaccia per la biodiversità delle praterie. È interessante notare, tuttavia, che la biodiversità è un'arma per resistere meglio a questi tipi di fenomeni.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Naure nell'edizione del 14 ottobre 2015, le praterie caratterizzate da un'alta biodiversità sono più resistenti alla siccità e alle piogge torrenziali. Cioè, non solo sono in grado di recuperare ma anche di resistere, quindi troviamo nella loro conservazione uno strumento prezioso per combattere gli effetti dei cambiamenti climatici.

Perché preservare la biodiversità delle praterie?

Prendersi cura della biodiversità delle praterie significa garantirne l'equilibrio e preservare meravigliose aree in cui la vita è animata e da cui possiamo godere del suo valore scenico e l'atmosfera di pace che trasuda. Ma non solo quello. Oltre ad essere belli, svolgono funzioni primarie per la salute del pianeta e, quindi, anche per l'essere umano. Solo un paio di fatti per farci riflettere sulla sua importanza: le praterie coprono tra un quinto e due quinti della superficie terrestre e ospitano più di un decimo dell'umanità.

Da un punto di vista utilitaristico, sono luoghi ad alto valore foraggero, ambienti ideali per praticare l'agricoltura biologica. A loro volta, aiutano a preservare la biodiversità negli ambienti agricoli.

Sia nei campi adiacenti in cui viene praticata l'agricoltura biologica sia in quelli in cui il modus operandi convenzionale lo termina con un colpo di pesticidi chimici.

In questo caso, i prati naturali sono riduzioni della biodiversità che fungono da rifugio per gli impollinatori, sempre più minacciati, al punto da mettere in pericolo la loro sopravvivenza. E, con lei, la nostra.

Prendersi cura delle praterie è anche dare agli animali in via di estinzione, come i bisonti, la possibilità di vivere in libertà, contribuendo nel contempo a bilanciarli.

In Nord America, ad esempio, i bisonti trovano un habitat imbattibile e aiutano i prati a recuperare la loro biodiversità di un tempo.

Allo stesso modo, un pascolo non invasivo sta arricchendo, sia per il fertilizzante naturale che implica sia per il contrario, poiché grazie alla loro voracità sono in grado di mitigare l'alterazione causata dall'eccessiva fertilizzazione causata dall'uomo. Lo ottengono mangiando le piante coltivate, che funge da fattore destabilizzante, soprattutto a causa dell'altezza che raggiunge. Lo sta mangiando mentre fanno raggiungere la luce alle specie autoctone, migliorando l'equilibrio dell'ecosistema, secondo uno studio pubblicato il 9 marzo 2014 nell'edizione digitale della rivista Naure.

Prenditi cura delle praterie

L'accessibilità e la bontà del clima rende le aree naturali delle praterie molto vulnerabili. Sebbene ci siano prati caldi e freddi, di solito abbondano nelle aree temperate del pianeta.

Preservarlo attraverso azioni concrete che perseguono questo obiettivo è grande, senza dubbio, ma il semplice fatto di non danneggiarli è già un risultato. Questo è ciò che facciamo quando diventano unità produttive, di solito bestiame industriale, sfruttando l'enclave per il cibo, sebbene siano anche usati come erba dai pastori nomadi.

La loro bellezza contribuisce anche a trasformarli in luoghi di attrazione turistica e proprio per questo motivo è essenziale essere consapevoli dell'importanza di mantenere il loro equilibrio. Il percorso Tioga Road che porta allo Yosemite National Park, in California, è uno di quei piani alternativi che ti permettono di goderti i Tuolumne Meadows, un grande prato che senza essere famoso come il parco riceve enormi visite ogni anno. Come un prato è spettacolare, sia per la sua estensione che per il fiume Tuolumme che lo attraversa. Inoltre, è circondato da grandi vette di oltre 4.000 metri, che i visitatori amano ammirare e dove sciano anche in inverno.

Un'attrazione turistica che da un lato suppone un impatto ambientale, e dall'altro un motivo per preservarlo, perché è un ottimo affare per l'economia locale. L'ideale è trovare quel punto ragionevole in cui fare soldi e godere di un ambiente incomparabile non punisce l'area in eccesso.

Da parte sua, l' uso dei pascoli per i pascoli richiede anche la ricerca di formule che trovino l'equilibrio tra produttività e biodiversità. Se necessario, intervenire regolarmente per manutenzione o recupero.

Se vuoi leggere altri articoli simili a L'importanza della biodiversità nelle praterie, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di biodiversità.

Raccomandato

Frigoriferi ecologici e frigoriferi
2019
Delomacan
2019
Quanto dura un gatto con rabbia?
2019