L'iguana come animale domestico

L'iguana come animale domestico è sempre più popolare . Tuttavia, prima di adottarlo, dobbiamo conoscere tutta la sua morfologia e tipo di vita. Alcuni acquirenti lo acquistano per il sorprendente colore verde dei giovani animali e le loro dimensioni vicino a 50 cm.

Ma nel tempo possono raggiungere 1, 80 metri, una dimensione irraggiungibile se è disponibile solo un piccolo pavimento. Vuoi saperne di più su questo fantastico animale che è l'iguana? Scopri tutto ciò che riguarda le iguane e scopri se questo è il tuo animale domestico ideale in questo articolo di milanospettacoli.com.

Morfologia dell'iguana

L'iguana è un rettile arboreo . Quando è giovane mostra un colore verde brillante molto attraente, che diventa di un grigio opaco mentre diventa adulto. Vive sempre vicino all'acqua e quando è in pericolo non esita a saltarci dentro, dato che è un'ottima nuotatrice.

Come lucertole e altri rettili, l'iguana ha la capacità di produrre autonomia, cioè è in grado di staccarsi dalla coda se si sente afferrato da questa appendice. Successivamente la coda si rigenera e ricresce; tuttavia, non lo farà mai grande e bello come l'originale. Inoltre, se lo perdi di nuovo, non crescerà di nuovo.

L'iguana vive da entrambe le coste messicane a sud del continente sudamericano. Vive circa 13 anni.

Iguana domestica

Per acclimatare l'iguana nella tua casa dovrai ricreare principalmente tutte le condizioni di temperatura e umidità adatte alla sopravvivenza dell'animale. Tenendo conto che i 50 cm che l'iguana avrà quando lo adotteremo come un animale domestico, si trasformerà molto più velocemente di quanto pensiamo in un colosso di 1, 80 metri.

Prima di acquisire la bellissima iguanita, consideriamo se lei e la nostra famiglia avranno abbastanza spazio per vivere insieme. Anche i tuoi figli cresceranno e avranno bisogno di più spazio man mano che invecchiano. Valutalo prima dell'acquisizione.

Il terrario per la tua Iguana

Le dimensioni minime del terrario per le tue iguane adulte saranno di almeno 150x160x75 cm. Tenendo conto che l'altezza è più importante della lunghezza del terrario, poiché all'interno è necessario posizionare un tronco con rami in modo che l'animale si arrampichi.

La temperatura all'interno del terrario sarà compresa tra 28 ° C e 32 ° C. Durante la notte quando l'animale è inattivo è possibile abbassare la temperatura a 25º.

Sul fondo del terrario metterai uno strato di ghiaia di circa 11-15 cm, sotto il quale passeranno tutti i cavi: quello del riscaldatore, quello del fluorescente con UBV 0, 5 luce, in modo che l'iguana sintetizzi correttamente la vitamina D.

L' umidità dovrebbe variare tra il 70-85% e, a parte la fontanella, la cui acqua deve essere cambiata quotidianamente, è conveniente avere un contenitore poco profondo e largo per il bagno.

Oltre al suddetto tronco, le pietre piatte senza bordi e le piante non tossiche dovrebbero decorare il terrario.

Nutrire l'iguana domestica

Quando l'iguana è giovane, mangia più frequentemente rispetto a quando diventa adulta. Oltre agli insetti, mangia frutta, verdura, foglie e piante .

La frequenza con cui dobbiamo nutrirla è di 3 volte a settimana, preferibilmente al tramonto o al mattino. Quando raggiunge l'età adulta mangia meno frequentemente. Le iguane adulte sono erbivori. Il veterinario ti fornirà le linee guida adeguate per l'alimentazione.

La salute dell'iguana domestica

L'iguana deve essere controllata dal veterinario . Prima di un cambio di colore, della luminosità della pelle o di qualsiasi altro cambiamento, è necessario consultarlo senza indugio con il veterinario per valutare l'alterazione.

Occasionalmente, devono essere somministrati integratori vitaminici, sempre prescritti dal veterinario. Il professionista dovrebbe anche tagliare periodicamente le unghie in modo che gli artigli non crescano storti.

Devi evitare le correnti d'aria e che ci sono improvvisi cali di temperatura, l'iguana può soffrire di infezioni respiratorie a causa di agenti patogeni.

Guarda che la tua pelle non crea punti bianchi, segnala che gli acari colonizzano il derma dell'iguana. Dovresti bagnare l'iguana con acqua calda e quindi pulire a fondo il terrario.

Le iguane possono soffrire della presenza di zecche. Questi dovrebbero essere rimossi con una pinzetta.

Addestramento della tua iguana domestica

Per addestrare correttamente la tua iguana, la prima cosa sarà imparare a catturarla correttamente. Non afferrerai mai la tua iguana per la coda, si stacca con straordinaria facilità.

Dovresti prenderlo delicatamente per la pancia all'altezza delle zampe anteriori. Guarda l'atteggiamento dell'iguana, se cerca di colpirti usando la coda come una frusta o apre le mascelle in modo aggressivo, segnalerà che non vuole essere disturbato.

Per addestrarlo (cosa piuttosto difficile) devi far correre la tua iguana fuori dal terrario per un'ora al giorno, sempre sotto la tua supervisione. È tempo di provare a interagire con lei. Dopo tre anni, se ti verrà applicato, otterrai alcuni risultati.

Se vuoi leggere altri articoli simili a La iguana come animale domestico, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Cosa devi sapere.

Raccomandato

I migliori parrucchieri canini a casa a Madrid
2019
Alimentazione del serpente
2019
Coltiva la donna di notte, cespuglio con aroma fantastico
2019