Insegna a un cane adulto a fare i suoi bisogni per strada

Vedi i file dei cani

Se hai adottato un cane adulto, i primi giorni potrebbero rendere le tue esigenze al chiuso o avere difficoltà ad adattarsi alle passeggiate. È normale, dovrebbe adattarsi a una nuova casa, orari e routine che dovresti contrassegnare e aiutarti a seguire. Dovresti tenere presente che se possiedi un cane adulto ed è con te dal tuo cucciolo, se non fa i suoi bisogni dove potrebbe non essere dovuto a una mancanza di apprendimento, ma a un problema di salute o di comportamento. È molto più facile insegnare a un cucciolo come comportarsi rispetto a un adulto. Ma con perseveranza e pazienza tutto è possibile.

Inoltre, i cani non amano fare i propri bisogni vicino a dove dormono o mangiano. Con abitudini di vita sane vivrai entrambi più felice. Se vuoi saperne di più su questo argomento, in questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo come insegnare a un cane adulto a fare i suoi bisogni per strada con le routine quotidiane, il tuo cane si adatterà rapidamente.

Perché un cane adulto urina a casa?

Se hai adottato un cane adulto, la cosa più importante nei primi giorni è che lasci il tuo spazio . È normale che nel primo momento ho paura, tutto dipende dalla personalità del nostro nuovo amico. Quindi non è strano che nei primi giorni non sappia che non può fare i suoi bisogni all'interno della casa.

Pensa a come viveva prima di arrivare a casa tua, se viveva con più cani in un recinto, se lo portavano fuori a fare una passeggiata ... Alcuni di loro addirittura urinano all'inizio per "segnare" che questo è il loro nuovo territorio. Non litigare e permettere, nonostante te stesso, di lasciare tracce di urina. Con pazienza e affetto il tuo cane si adatterà senza problemi alla sua nuova vita.

Ecco le cause più comuni di minzione inappropriata:

  • Marcatura o pseudomia : il cane non sta urinando, basta contrassegnare diverse aree della casa con l'urina. Inizialmente e dopo i giorni dell'adattamento, il cane smetterà di svolgere questo comportamento.
  • Cattiva socializzazione : se il cane è stato rapidamente separato dalla madre e dai fratelli, è comune che non abbiano imparato a urinare correttamente.
  • Cattivo apprendimento : in questo caso, il precedente proprietario del cane non ha dedicato abbastanza tempo all'apprendimento del cucciolo. È comune nei cani che hanno vissuto fuori casa, in giardino, per esempio.
  • Mancanza di inibizione : i cani che urinano nel loro letto o alimentatore di solito hanno una prognosi sfavorevole, è comune nei cani che sono stati acquistati in un negozio ed è molto complicato reindirizzare questo comportamento, potrebbe essere necessario l'aiuto di un professionista.
  • Malattia : soprattutto i cani anziani soffrono, tuttavia ci sono molti cani che a causa del dolore di alcune malattie possono urinare in modo incontrollato.
  • Sindrome da deprivazione sensoriale : di solito si verifica nei cani che sono stati tenuti a lungo a casa, soprattutto dalla fase del cucciolo, questi cani, indipendentemente dalla paura, non hanno mai imparato a urinare per strada.

Se sei andato dal veterinario e sei stato in grado di escludere eventuali problemi di salute, puoi iniziare a insegnare a un cane adulto a fare i suoi bisogni lontano da casa.

Tecniche per insegnare a un cane adulto a urinare in strada

1. Creare una zona di emergenza a casa

È importante che, una volta identificato il posto preferito del tuo cane per urinare, lo copra con giornali, ammollo e persino un pezzo di erba artificiale. Non dovresti mai lasciarlo urinare sullo stesso piano di casa. Questo trucco ci aiuterà a spostare il comportamento all'estero.

2. Creare una routine di uscita fissa

È molto importante preparare un calendario con gli orari di partenza del cane. Sebbene sia difficile per noi rilevare, i cani sanno esattamente a che ora arriviamo di solito o quando li nutriamo. Inoltre, le routine migliorano il benessere del cane, fondamentale in questo caso.

Puoi iniziare con molte passeggiate frequenti, ad esempio, tra le 4 e le 6 al giorno. A poco a poco ridurrai questa cifra. Non dimenticare che tutto deve essere fatto allo stesso tempo, per aiutare il cane a capire che ha una marcata routine in cui può cogliere l'occasione per urinare.

Durante la passeggiata, aspetta fino a quando urina e, una volta terminato, congratulati con lui con parole gentili e persino una sorpresa. Lascia che faccia una lunga e tranquilla passeggiata, dove può annusare tutti gli stimoli che trova in modo rilassato. Ricorda inoltre che dovresti evitare di tornare a casa dopo aver urinato, poiché altrimenti potresti associare la minzione alla fine della passeggiata. Rinforzeremo positivamente il cane ogni volta che urina in un albero, sul prato o in un posto appropriato per esso.

3. Anticipare e supervisionare

È essenziale che durante questo processo anticipi ogni volta che sospetti che il tuo cane voglia urinare. Di solito è la mattina, dopo aver mangiato o subito dopo aver svolto un'intensa attività fisica. Approfitta di questi momenti per uscire rapidamente e premiarti.

Inoltre, cerca sempre di sorvegliare il tuo cane, limitando le aree della casa a cui puoi accedere (almeno mentre impari a urinare). Continueremo a facilitare l'accesso all'esterno ogni 2 o 3 ore, finché non osserviamo che l'urina in casa diminuisce.

Può essere molto utile preparare un "diario della minzione" del cane, in cui controlliamo la frequenza delle urine ogni giorno. In questo modo sapremo se il processo funziona o no.

4. Evita di rimproverare il tuo cane

Occasionalmente, quando un cane è stato rimproverato per defecare o urinare a casa, può essere associato erroneamente. Tieni presente che non devi defecare con il proprietario di fronte ed evita di farlo durante le passeggiate. Resisti fino a quando non arrivi a casa o in giardino e ti nascondi per farlo e puoi persino mangiare le feci, qualcosa di molto spiacevole. Per questo motivo non dovresti mai gridare o arrabbiarti quando fai i tuoi bisogni a casa. Puliscilo immediatamente e ignora quell'errore.

Inoltre, rimproverare un cane crea stress e disagio, rendendo più difficile l'apprendimento. È meglio incoraggiare e congratularsi con te ogni volta che fai i tuoi bisogni lontano da casa. Le prime passeggiate quando un cane adulto torna a casa sono molto importanti. Ricorda che il rinforzo positivo è essenziale. Puoi premiarlo le prime volte che fa i suoi bisogni durante il viaggio. Quando lo fai senza problemi, elimina i premi .

5. Se dopo 1 o 2 mesi il cane non impara, rivolgersi a un professionista

Generalmente molti proprietari sono riluttanti ad andare dallo specialista, tuttavia, se non vogliamo che il nostro cane continui a svolgere questo comportamento, sarà molto importante conoscere l'opinione di un esperto, che ci guiderà correttamente verso una buona gestione e ci aiuterà ad evitare errori che forse non sapevamo di averli applicati. Puoi andare da un educatore canino, etologo o formatore.

Igiene domestica

È molto importante notare che la candeggina o l'ammoniaca possono far urinare di più il tuo cane, invece di usare questi prodotti cerca quelli che non contengono candeggina o usano prodotti enzimatici, come il Sanytol. Puoi anche usare una miscela di acqua e aceto, quindi risciacquare bene.

Se desideri leggere altri articoli simili a Insegnare a un cane adulto come soddisfare i suoi bisogni in strada, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione di Istruzione di base.

Raccomandato

Nomi di gatti famosi
2019
I migliori addestratori di cani a casa a Barcellona
2019
Suggerimenti per l'adozione di un coniglio
2019