Infezione oculare nei cani - Cause e trattamento

Vedi i file dei cani

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo di infezione agli occhi nei cani . Gli occhi sono organi molto delicati, suscettibili di subire condizioni diverse a causa dell'azione del tempo o della presenza di corpi estranei. Sebbene abbiano i propri meccanismi di protezione, a volte possono anche verificarsi infezioni.

Successivamente, vedremo quali sono le cause più comuni di questo disturbo e qual è il suo trattamento, che il nostro veterinario dovrà prescrivere.

Infezione oculare nei cani a causa di blefarite batterica

La blefarite è un'infiammazione delle palpebre . Quindi, noteremo che il nostro cane ha un brutto occhio, con palpebre gonfie, aumentato di spessore, infiammato e con croste. È possibile che le palpebre si attacchino insieme a causa della secrezione purulenta che si verifica. Questa infezione oculare nei cani adulti può essere associata a malattie della pelle come atopia, rogna demodettica, ipotiroidismo o malattie autoimmuni. Al contrario, nei cuccioli è principalmente associato alla piodermite giovanile. Quando la blefarite è causata da stafilococchi possiamo vedere piccoli grani bianchi sul bordo delle palpebre, che alla fine si aprono e producono prurito. Questo tipo di blefarite è più comune nei barboncini.

Il trattamento prevede la somministrazione di antibiotici ed è molto importante che prima di applicarlo puliamo bene gli occhi con una garza o un batuffolo di cotone inumidito con siero fisiologico o acqua calda, al fine di ammorbidire ed eliminare le croste per facilitare la penetrazione del farmaco. In alcuni cani il trattamento può essere prolungato.

Immagine: todaysveterinarypractice.navc.com

Infezione oculare nei cani da porcili

Un'altra causa di infezione agli occhi nei cani è porcili, piccoli ascessi a punta appuntita che sono causati dall'infezione di un follicolo pilifero o di una ghiandola di Meibomio. Entrambi i follicoli e queste ghiandole, che secernono sostanze sebacee, si trovano nelle palpebre. Essendo un'infezione, sarà necessario un trattamento antibiotico. Il veterinario può perforare il porcile con un ago o un bisturi per drenare o dirci di applicare calore a casa 3-4 volte al giorno in modo che il porcile si apra da solo.

Infezione oculare nei cani dovuta a congiuntivite

Se il nostro cane ha gli occhi rossi, è probabile che soffra di congiuntivite, una delle cause più comuni di infezione agli occhi nei cani. Consiste nell'infiammazione della congiuntiva dell'occhio, che produce arrossamento dell'occhio e secrezione. Non è una patologia dolorosa, quindi se notiamo il mal di cane potremmo trovarci di fronte a un'altra condizione più grave come l'uveite o il glaucoma.

Esistono diverse cause alla base della congiuntivite, come un'allergia, una malattia sistemica, un corpo estraneo o, semplicemente, una ciglia che cresce nell'occhio. Quando sono presenti batteri, questi sono solitamente stafilococchi o streptococchi, che causano una secrezione mucopurulenta, in grado di attaccare le palpebre e formare croste all'essiccamento.

Come nella blefarite, in questo caso è anche importante pulire bene l'occhio per eliminare le croste e che i farmaci prescritti dal veterinario penetrino bene all'interno dell'occhio in modo che possano essere efficaci. Con il trattamento, di solito in pochi giorni gli occhi verranno recuperati. Anche così, dobbiamo continuare ad amministrarlo per tutto il tempo indicato dal veterinario. Nei casi in cui non vi è alcun miglioramento, è necessaria una cultura per trovare un antibiotico più adatto.

Infezione oculare nei cani a causa di cheratite infettiva

La cheratite è vista visivamente come una nuvola nell'occhio del cane . È dovuto all'infiammazione della cornea, che causa la perdita di trasparenza. Inoltre, osserveremo abbondante lacrimazione, leggera intolleranza o sporgenza della terza palpebra. Il cane strofinerà con la zampa.

Esistono diversi tipi di cheratite. In questa sezione parleremo di ciò che è causato dall'infezione degli occhi nei cani, cheratite infettiva, che si verifica quando compaiono batteri come stafilococchi, streptococchi o pseudomonas. L'occhio farà male e, inoltre, vedremo una caratteristica secrezione purulenta. Questi dati possono farci pensare che il cane soffra di congiuntivite ma, ricorda, in quel caso non avrebbe dolore. Come i disturbi di cui abbiamo già parlato, richiederà un trattamento antibiotico che il veterinario dovrebbe prescrivere.

Immagine: ivoft.com

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Infezione da occhio di cane - Cause e trattamento, ti consigliamo di visitare la nostra sezione Problemi agli occhi.

Raccomandato

I 10 migliori cani da pastore
2019
Il cane può essere a casa da solo tutto il giorno?
2019
Perché i gatti piangono?
2019