Infezione del tratto urinario nei cani - Cause, sintomi e trattamento

Vedi i file dei cani

Come le persone, i cani sono sensibili a un'infezione del tratto urinario. Dovremmo sapere che la maggior parte dei casi si verifica in femmine femmine ma ogni cane è suscettibile a uno. Questo problema può interessare una qualsiasi delle strutture che compongono il tratto urinario e dovrebbe essere trattato rapidamente per evitare gravi problemi in futuro.

In questo articolo di milanospettacoli.com esamineremo insieme a voi l'infezione urinaria nei cani, i loro sintomi e il trattamento, specificando come è questa malattia, come si manifesta, quali sono i sintomi e il trattamento appropriato per esso. Tuttavia, ricorda che il veterinario è l'unica persona che può fare una vera diagnosi dell'infezione da urina. Che tu sia adulto, cucciolo o anziano, vai dal veterinario per iniziare a curare il tuo cane il prima possibile.

Che cos'è un'infezione del tratto urinario? Cosa lo causa?

L'infezione del tratto urinario può verificarsi in modo casuale in qualsiasi cane. Tuttavia, coloro che soffrono di cattiva alimentazione o cure, i cani immunosoppressi probabilmente lo ottengono più facilmente.

Il sistema urinario consente al corpo di eliminare correttamente le sostanze tossiche e usa e getta di cui il corpo non ha bisogno. Questo sistema, formato da reni, ureteri e uretra, ci consente quindi di liberarci di ciò di cui non abbiamo bisogno.

Le infezioni urinarie sono causate da microrganismi che si depositano nel tratto urinario. Possono rimanere nell'organismo del nostro cane se entra in contatto con un cane malato, ma possono anche svilupparsi da soli. Ad esempio: i cani che non urinano abbastanza spesso sono suscettibili a un'infezione del tratto urinario perché i batteri che devono essere evacuati vanno fino alla vescica.

Infine avvertiamo che può accadere che determinate malattie causino infezioni urinarie. La comparsa di alterazioni ormonali, tumori, calcoli, umidità eccessiva o molte altre condizioni può causare un'infezione urinaria.

L'infezione urinaria riceve nomi tecnici diversi a seconda dell'area in cui si trova, come segue:

  • Infezione uretrale: uretrite
  • Infezione della vescica: cistite
  • Infezione della prostata: prostatite
  • Infezione renale: nefrite o pielonefrite

I batteri più frequenti nell'infezione delle urine

Il batterio che più frequentemente causa infezioni urinarie nei cani è l' Escherichia coli . Tuttavia, altri generi di batteri che sono anche frequenti sono: Staphylococcus, Proteus, Enterococcus, Klebsiella, Streptococcus, Enterobacter, Chlamydia e Pseudomonas .

Sebbene i batteri siano i patogeni più frequenti in queste infezioni, il tratto urinario dei cani può anche essere infettato da funghi, micoplasmi, virus, alghe e vermi parassiti.

Le infezioni urinarie sono più frequenti nelle femmine, perché la loro uretra è più corta e più ampia e urinano meno frequentemente rispetto ai maschi. Ciò facilita l'ingresso di agenti patogeni e la colonizzazione della vescica urinaria. Tuttavia, le infezioni nei maschi, sebbene meno frequenti, sono più difficili da trattare, poiché gli antibiotici hanno meno accesso ai luoghi in cui si formano colonie batteriche, specialmente quando si è verificata la prostatite.

Quando l'infezione non viene trattata correttamente, esiste il rischio che i batteri passino nel flusso sanguigno causando sepsi che può essere fatale o che infettano altri organi.

Sintomi di infezione del tratto urinario nei cani

In molti casi i sintomi possono essere difficili da rilevare ed è comune che l'infezione venga alla luce durante una visita dal veterinario per diverse cause. In altri casi, i sintomi sono più evidenti. I sintomi più comuni di infezione del tratto urinario nei cani sono:

  • Aumento della frequenza con cui il cane urina.
  • Il cane urina una piccola quantità e, molte volte, sembra avere disagio nel farlo.
  • Il cane si sforza di urinare, ma non lo capisce o riesce solo ad espellere molto poco. In questi casi, potrebbe esserci un'infiammazione della prostata o dei reni o dei calcoli uretrali. È urgente portare il cane dal veterinario.
  • Potresti avere la sensazione di voler defecare, ma non riuscirai mai a farlo.
  • L'urina è torbida.
  • L'urina ha un cattivo odore.
  • C'è sangue nelle urine.
  • Il cane urina in luoghi dove di solito non lo fa (ad esempio, un cane ben educato per andare in bagno inizia a urinare all'interno della casa).
  • Febbre lieve o alta.
  • Perdita di appetito
  • Depressione e letargia.
  • Scarico vaginale nelle femmine.
  • Infiammazione e irritazione intorno ai genitali esterni.
  • Leccata frequente del pene o della vulva.
  • Irrequietezza e nervosismo a casa o durante la passeggiata.
  • Eccessivo rantolo, causato da disagio e ansia.
  • Sbalzi d'umore nel cane.

Diagnosi di un'infezione alle urine

La diagnosi delle infezioni urinarie viene effettuata attraverso sintomi clinici e analisi delle urine . Se necessario, viene eseguita anche una coltura delle urine . Tutte queste procedure devono essere eseguite da un professionista. Anche se pensi che il tuo cane abbia sintomi evidenti di un'infezione alle urine, puoi trascurare una malattia che ha causato questa situazione.

L'analisi delle urine viene eseguita utilizzando un nastro di test che viene introdotto nel campione di urina. Con questo puoi conoscere il pH delle urine, i livelli di proteine, chetoni, glucosio, bilirubina, nitrati e altre sostanze che indicano la funzione degli organi. Vengono inoltre valutati la chiarezza dell'urina, il suo colore, l'olfatto e l'aspetto generale. Inoltre, un campione viene osservato al microscopio per vedere se ci sono funghi, batteri, globuli bianchi o altri indicatori di infezione.

La coltura delle urine è necessaria per conoscere il batterio specifico che causa l'infezione. È più usato quando il trattamento iniziale con antibiotici ad ampio spettro non funziona. Nei casi in cui si sospettano calcoli, infiammazione della prostata o altri problemi ostruttivi o strutturali, vengono solitamente utilizzate radiografie ed ultrasuoni.

Trattamento dell'infezione delle urine nei cani

Il trattamento per le infezioni batteriche del tratto urinario è la somministrazione di antibiotici. Gli antibiotici ad ampio spettro sono generalmente utilizzati che danno buoni risultati, ma nei casi in cui non funzionano, devono essere somministrati antibiotici specifici per i batteri che causano l'infezione.

È importante somministrare l'antibiotico prescritto per tutto il tempo indicato dal veterinario, anche se i sintomi scompaiono prima.

Le infezioni non batteriche sono trattate con altri farmaci, come fungicidi e farmaci antiparassitari . Quando ci sono ostruzioni causate da calcoli o prostatite, questi problemi devono essere trattati contemporaneamente all'infezione. Inoltre, il veterinario consiglierà una dieta che permetta di ripristinare il normale pH delle urine, che diventa alcalino durante l'infezione.

La prognosi dipende dalla complicazione dell'infezione e dagli agenti causali . Le infezioni semplici causate da batteri di solito hanno una prognosi eccellente. Al contrario, le infezioni fungine sono più difficili da trattare. Le infezioni urinarie più complicate hanno una prognosi variabile, a seconda dei casi.

Prevenzione delle infezioni urinarie

Per prevenire le infezioni urinarie nei cani, è importante consentire al cane di urinare frequentemente e di avere sempre a disposizione acqua fresca e pulita da bere . Questo aiuta ad eliminare i batteri dall'uretra.

La frequenza con cui il cane urina è di solito la causa più comune. I batteri non possono essere trascinati all'esterno a meno che il cane non urini frequentemente. Questa situazione si verifica, ad esempio, quando il cane rimane troppo a lungo rinchiuso o quando soffre di malattie che gli impediscono di muoversi correttamente, come l'artrosi (osteoartrite) e, quindi, è riluttante a muoversi.

Per i cani che sono predisposti a sviluppare calcoli nel tratto urinario, il veterinario può raccomandare una dieta specifica che riduce la formazione di queste strutture. Il pH dell'urina del cane (il grado di acidità o alcalinità dell'urina) è influenzato dall'alimentazione. Una dieta che alcalina l'urina facilita l'insorgenza di infezioni.

Apparizione di anemia dovuta a infezione urinaria nei cani

I cani che soffrono di infezione delle urine a causa di problemi ai reni sono sensibili all'anemia dovuta a infezione urinaria. Ciò è dovuto principalmente alla bassa produzione di eritrociti. L'anemia può anche essere causata dal batterio Escherichia coli o dai micoplasmi come i mollicuti . In ogni caso sarà essenziale rivolgersi al veterinario per determinare la causa dell'anemia.

Puoi capire se il tuo cane ha l'anemia controllando le sue mucose (negli occhi, nella bocca, nel sesso o nell'ano), che dovrebbero essere rosa. Se sono eccessivamente pallidi e persino bianchi, il tuo cane potrebbe soffrire di anemia.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Infezione urinaria nei cani - Cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione di Malattie infettive.

Raccomandato

Lingua e comunicazione dei gatti
2019
Atrofia progressiva della retina nei cani
2019
Il mio gatto è molto spaventoso
2019