Importanza del riciclaggio per i bambini

Il riciclaggio è una delle azioni fondamentali che abbiamo a portata di mano con la massima facilità per proteggere il pianeta. Inoltre, è importante che i bambini apprendano l'importanza del riciclaggio fin dalla tenera età, in quanto sarà uno dei modi più efficaci per sensibilizzare sull'importanza di svolgere determinate abitudini che aiutano a proteggere l'ambiente e ridurre l'impatto che gli esseri umani Ha in natura. Se vuoi approfondire l' importanza del riciclo per i bambini, continua a leggere Green Ecology e te lo diremo.

L'importanza delle materie prime

Affinché i bambini comprendano l'importanza del riciclaggio, è essenziale che comprendano che tutti i prodotti che usano nella loro vita quotidiana provengono da materie prime che hanno dovuto essere precedentemente trasformate fino a diventare quelle che sono nel momento in cui sono I prodotti sono usati. In questo modo, è importante capire da dove provengono materiali come carta, vetro, metallo o plastica.

Quando un bambino conosce il processo di produzione di un materiale, ad esempio, poiché la cellulosa di un albero diventa carta, avrà le conoscenze necessarie per capire perché quel prodotto in questione è importante. Questo serve a impedire ai più piccoli di pensare che le cose siano semplicemente "lì per sì". Conoscere il processo attraverso il quale la materia prima diventa abbigliamento, mobili, quaderno o persino alcuni dei loro giocattoli è il primo passo per comprendere l'importanza del riciclaggio. Nel seguente articolo spieghiamo perché è importante riciclare il vetro.

Ridurre il consumo di materie prime per il primo utilizzo

Una volta che i bambini avranno compreso il processo attraverso il quale i prodotti raggiungono le loro mani, saranno in grado di spiegare che cos'è il riciclaggio e quali vantaggi ha . Spiegare come funziona il riciclo per i bambini da esempi che possono facilmente comprendere. È importante spiegare che, una volta che i prodotti non sono più utili, il materiale con cui vengono fabbricati, può essere riutilizzato per fare "cose ​​nuove" e che, in questo modo, non è necessario toglierli dalla natura, quindi che l'impatto e la distruzione che l'essere umano esercita su queste risorse è ridotto.

In questo senso, un buon esempio che può essere molto illustrativo è quello della plastelina. Il plastelin è un giocattolo costituito da una massa semisolida che, proprio per questa natura semisolida, può essere modellata innumerevoli volte, il che gli consente di assumere molte forme diverse. Spiegare a un bambino cosa significa riciclare attraverso la plastelina è un modo molto semplice e grafico per comprenderlo, dal momento che sono loro stessi che, avendo giocato con questa massa, sanno che può essere usato più e più volte per creare diversi e nuovi oggetti senza essere logori.

Una volta che i bambini hanno capito cos'è il riciclaggio e perché è importante, verrà spiegato il funzionamento dei sistemi di separazione e catalogazione. Cioè, quali sono ciascuno dei contenitori e perché la spazzatura dovrebbe essere separata. Questo compito sarà abbastanza semplice una volta che avranno compreso l'importanza del riciclaggio, poiché, separare la spazzatura per il successivo riciclaggio, è un passo che facilita la sua gestione in modo ovvio, in modo che i bambini possano capirla all'inizio. In effetti, a questo punto la cosa più complicata che dobbiamo affrontare è che i più piccoli ricordano quali materiali vanno a ciascuno dei contenitori. Tuttavia, dopo una o due settimane di pratica a casa, sarà un problema del passato.

Importanza del riciclaggio per i bambini con esempi

D'altra parte, un modo semplice e veloce per far capire ai bambini di cosa si tratta e diventare consapevoli dell'importanza del riciclaggio è che lo vedono e lo realizzano con le proprie mani. Un modo molto semplice per farlo è riciclare la carta a casa nostra . Questo esperimento può essere considerato come un gioco ma, oltre a divertirsi, i bambini vedranno e toccheranno il riciclo in prima persona, che, molte volte, sarà molto più efficace delle parole.

Per riciclare la carta a casa sarà necessario disporre di:

  • Vecchia carta.
  • Acqua.
  • Coda bianca
  • Maglia metallica O fibra di vetro molto sottile.

La prima cosa da fare sarà tagliare la vecchia carta in piccoli pezzi e mescolarli con acqua. Quindi, procederemo a annullare la carta a mano fino a ottenere una pasta di cellulosa il più omogenea possibile. Quindi aggiungeremo un po 'di colla bianca alla pasta in modo che abbia una consistenza più consistente durante l'asciugatura e, infine, procederemo a spalmarla sulla rete metallica o in fibra di vetro per asciugare al sole. Una volta che la polpa di carta si è asciugata, la rimuoveremo con cura affinché non si rompa e taglieremo i bordi con le forbici. In questo modo, otterremo una carta rudimentale da vecchi documenti, che consentirà ai bambini di sperimentare l'utilità e l' importanza del riciclaggio in prima persona .

Se desideri leggere altri articoli simili a Importanza del riciclo per i bambini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Riciclaggio e gestione dei rifiuti.

Raccomandato

Prendersi cura della cica, una palma al coperto
2019
Malattie più comuni negli alberi
2019
Come preparare fertilizzanti biologici fatti in casa per le piante
2019