Il serpente corallo come animale domestico

Il serpente corallo o "rabo de ají" è un serpente rosso, nero e giallo molto velenoso . È molto famoso negli Stati Uniti per il suo potente veleno e la moltitudine di rime che sono state create per distinguerlo dal vero scarlatto non velenoso, che viene imitato per assomigliarlo e prevenire così gli attacchi dei predatori.

È giusto avere un serpente come animale domestico? Scopri in milanospettacoli.com ulteriori informazioni per sapere se è possibile avere il serpente corallo come animale domestico .

Esigenze di base del serpente corallo

Se sei determinato ad acquisire un serpente corallo come animale domestico esotico, devi prima conoscere i suoi bisogni fisici per poterlo soddisfare e avere un campione sano.

Cosa mangia un serpente corallo?

In natura, il serpente corallo si nutre di rane, lucertole e altri tipi di serpenti più piccoli di lei. Per questo motivo, in cattività dovremo fornire una piccola progenie di topi (non deve essere cibo vivo).

Di quale terrario ho bisogno per il mio serpente corallo?

Un piccolo corallo con soli 15 centimetri è già molto velenoso e crescerà fino a raggiungere un metro e mezzo di lunghezza se è fortunato. Per questo dobbiamo avere un terrario di almeno 100 x 60 x 90 cm. Sono serpenti notturni e solitari che trascorrono gran parte della giornata nascosti tra i rifiuti di foglie delle giungle o nei tronchi degli alberi.

Crea un ambiente adatto con tronchi e vegetazione per il tuo serpente corallo, aggiungi ghiaia sul fondo e puoi persino creare una tana falsa. Ricorda che i serpenti sono evasori esperti e qualsiasi buca che potresti dimenticare sarebbe perfetta per fuggire.

La temperatura dovrebbe aggirarsi intorno ai 25 ° C e 32 ° C e la luce sarà naturale (ha bisogno di periodi da 10 a 12 ore di luce mentre di notte rimarrà scura). Infine aggiungeremo un bevitore di rettili che troveremo in qualsiasi negozio specializzato.

Cura del serpente corallo

Come cura possiamo commentare che tutte le vostre esigenze di base, dettagliate nella sezione precedente dovrebbero essere coperte al 100%. Trascurare la temperatura, l'acqua o la luce significherà la morte del nostro serpente corallo, che richiede un'attenzione costante.

In tempi di muta il serpente adorerà sfregare con le piccole pietre del suo terrario per eliminare la pelle morta.

Dovresti avere il contatto di uno specialista, che ti dirà con quale frequenza verrai a trovarla e verificherà che sia perfettamente in salute.

Il morso del serpente corallo

Il serpente corallo è un animale bello ma letale. I suoi effetti possono iniziare a svilupparsi fino a dopo dodici ore in cui inizieremmo a sentire fallimenti nelle connessioni con il cervello e i muscoli, i fallimenti del linguaggio e la doppia visione. La morte potrebbe essere causata da insufficienza cardiaca o respiratoria.

Anche se senti il ​​bisogno di farlo o pensi che i tuoi riflessi siano lenti, se non sei un esperto nella cura e gestione dei serpenti non dovresti toccarlo in nessun caso .

Cosa succede se il mio serpente corallo mi morde?

Sebbene il suo morso possa essere letale per l'uomo se non trattato, non preoccuparti, dal 1967 l'uomo ha l'antidoto che rende immune il suo veleno. Ad ogni modo, ti consigliamo di informare i tuoi amici o la tua famiglia prima di acquistare un corallo e avvisarli nel caso in cui abbiano subito una puntura. Non aspettare un secondo e vai in ospedale. Tieni presente che a seconda del metabolismo di ogni persona il veleno agisce più velocemente o più lentamente, non lo gioca.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il serpente corallo come animale domestico, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cosa devi sapere.

Raccomandato

Perché l'idrogeno non funziona come carburante per veicoli?
2019
Delfini in pericolo di estinzione
2019
Frasi sull'ambiente per i bambini
2019