Il procione come animale domestico

Vedi i file di procione

Il procione ( Procyon lotor ) è un mammifero carnivoro originario dell'America centrale e settentrionale. Si distingue per avere una maschera nera intorno agli occhi, una coda spessa e inanellata, nonché artigli particolarmente affilati pronti ad arrampicarsi. È molto probabile che questo animale ti sembri accattivante, soprattutto se hai visto dei video su di loro in rete, tuttavia, è corretto adottare questi animali come animali domestici?

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo del possesso del procione come animale domestico, se è legale avere un procione in Spagna o quale cura dovrebbe ricevere questa specie se finalmente raggiunge le nostre case, oltre a molti altri suggerimenti. Risolviamo i tuoi dubbi di seguito:

È legale avere un procione in Spagna?

Il possesso di animali esotici ha un impatto diretto sulla conservazione delle specie che popolano i nostri ecosistemi. In effetti, si stima che l'introduzione di specie esotiche abbia causato l' estinzione del 39% delle specie autoctone, essendo anche la seconda causa di perdita di biodiversità in tutto il mondo. [1]

Pertanto, sia a livello europeo che statale, sono stati fatti tentativi per controllare e prevenire l'introduzione di alcune specie esotiche, come il procione ( lotor Procyon ), così come altre 14 specie.

Il procione è presente in Spagna dal 2000, ma non è stato fino a sette anni dopo, quando inizia a cercare di controllare la sua popolazione. In effetti, si stima che la possibilità di sradicare la sua presenza nella penisola sia sempre meno. Lo troviamo distribuito a Madrid, Castilla-La Mancha, Galizia e Valencia. [1]

Attualmente non è legale avere un procione in Spagna, anche se le persone che lo hanno ottenuto prima dell'entrata in vigore della Legge 42/2007 possono tenerlo se è sterilizzato. [2] [3] In nessun caso può essere rilasciato nel mezzo. I problemi che un procione può causare nel territorio spagnolo comprendono danni alle colture, infrastrutture idrauliche e la possibile trasmissione di zoonosi.

Puoi avere un procione come animale domestico?

Sebbene il possesso di un procione come animale domestico sia legale, è importante chiedersi se sia corretto prima di fare un passo così importante come il fatto di introdurre questo animale in un ambiente urbano, sterilizzandolo e prendendolo cura per tutta la sua vita.

Il procione è un animale domestico o selvaggio?

A differenza degli animali domestici più popolari, come cani e gatti, il procione è un animale selvatico che non è stato addomesticato . Pertanto, dobbiamo sapere che alcuni dei comportamenti tipici delle specie, come lo spostamento, il bagnare (lavaggio del cibo) o la socializzazione, sono incompatibili con il loro possesso in un ambiente urbano, dove l'animale non sarebbe in grado di svolgere i propri comportamenti della sua specie.

Allo stesso modo, mantenere un animale in cattività senza avere conoscenza dei suoi bisogni può causare la comparsa di problemi di salute e problemi comportamentali, influenzando così il suo benessere emotivo.

Stai pensando di adottare un procione?

In diverse pagine di acquisto e vendita online puoi trovare molte pubblicità per gli allevatori di procioni, ma la realtà è che non le troverai nei negozi di animali del tuo quartiere, ad esempio. Perché succede? Il procione non è un animale da compagnia né mostra gli stessi comportamenti docili di cani o gatti. Il posto dove dovrebbe trovarsi un procione è nelle foreste, nel loro habitat naturale.

È un mammifero giocoso e docile in gioventù, ma nella sua fase adulta della vita può essere aggressivo con l'essere umano se il suo comportamento non viene rispettato e viene eseguita una manipolazione impropria. Se consideri ancora di tenere un procione come animale domestico, l'adozione dovrebbe sempre essere effettuata quando l'animale è ancora piccolo e in piena socializzazione.

Dove posso adottare un procione?

Se sei decisamente determinato a portare un procione a casa tua, sarà essenziale che passi del tempo a informarti sulla sua origine e sulle cure che richiede. Se vai da un allevatore specializzato, ricorda che devi richiedere al venditore di possedere il corrispondente certificato CITES (Convenzione internazionale sul commercio delle specie minacciate di estinzione). Questo certificato garantirà che il tuo nuovo animale domestico non possa contrarre rabbia e altre malattie. È per questo motivo che ti consigliamo di non diffidare degli annunci pubblicitari delle persone che circolano sulla rete.

L'opzione migliore se vuoi avere un procione come animale domestico è senza dubbio andare in un rifugio per animali . Succede che, in molte occasioni, le persone che erano determinate ad adottare un procione sono state sopraffatte dal loro carattere, comportamento ecc. Ogni anno gli animali vengono abbandonati in tutto il mondo, aderiscono all'opzione di solidarietà e non incoraggiano il commercio di animali vivi.

Raccoon Behaviour

I procioni sono animali molto intelligenti, notturni e particolarmente attivi. In natura, le popolazioni di procioni mantengono un'importante organizzazione spaziale. Possiamo osservare la presenza approssimativa di un individuo per km2 . I maschi manterranno una distanza massima di 3 km l'uno dall'altro, mentre le femmine si sposteranno nello spazio di un singolo maschio adulto. [4]

Durante la notte i procioni eseguono il comportamento di marcatura sugli alberi, principalmente pioppi, per consolidare il loro territorio, nascondendosi nelle cavità degli alberi. [5] Negli ambienti urbani sono generalmente installati in soffitte, camini, portici, tettoie ed edifici abbandonati.

Dal crepuscolo il procione va in cerca di cibo, cacciando piccoli uccelli, uova, insetti, pesci, serpenti, frutta o anfibi. Più tardi li laverà sulla riva di un fiume o di un torrente, un comportamento particolarmente noto di questa specie.

Come prendersi cura di un procione come animale domestico?

Il procione non può vivere all'interno di un appartamento o appartamento. Se vogliamo assolutamente avere un procione come animale domestico, dobbiamo avere una casa con un giardino e uno spazio esclusivo per lui: una grande gabbia o persino una stanza. È molto importante provare a ricreare l'habitat naturale del procione.

Dovrai trascorrere lunghi periodi della giornata in libertà nel giardino dove idealmente avresti alberi da scalare e uno stagno o una fontana dove "lavi" il tuo cibo . Amano l'acqua (in natura di solito lavano frutta e granchi nei fiumi prima di mangiarli).

Nell'alimentazione del procione non puoi perderti frutta, verdura, pollo, tacchino, pesce pulito e persino cibo per gatti. Mai con carne rossa . Il loro metabolismo consente loro di mangiare cibi molto vari, ma ciò non significa che dovremmo dare loro qualsiasi tipo di prodotto.

I procioni hanno bisogno di un'igiene minima che consisterà in uno o due bagni all'anno. Non dovremmo abusare dei bagni perché i procioni potrebbero perdere le proprietà del grasso che ricoprono la pelle. Il bagno sarà lungo con uno shampoo neutro, ben risciacquato.

Il procione cambia i capelli una volta all'anno, per questo motivo consigliamo che soprattutto in quel momento di muta prestiamo particolare attenzione a spazzolarlo in modo che non sia stressato. Per questo possiamo usare una spazzola di metallo, ricordando sempre che dobbiamo stare attenti a non danneggiarlo.

Per quanto riguarda l'educazione, dobbiamo essere chiari sul fatto che non la reprimeremo mai in modo aggressivo . Questi sono animali intelligenti e curiosi che sicuramente cercheranno di mordere, graffiare e arrampicarsi su qualsiasi mobile, superficie e oggetto, dobbiamo essere preparati. Useremo il rinforzo positivo per stimolarti a svolgere comportamenti positivi, mai punizioni, litigi, urla o aggressività.

In realtà, sono animali molto intelligenti, in grado di imparare routine igieniche, trucchi e persino comprendere vari ordini . Possiamo educarli allo stesso modo di un cane o di un gatto, con i limiti presentati dal non essere un animale domestico.

È consigliabile che tutte quelle persone che vogliono avere un procione come animale domestico vadano da un professionista, preferibilmente un veterinario specializzato in etologia o un biologo.

Malattie comuni del procione

Per finire esamineremo gli aspetti di base relativi alla salute. Nel caso di tenere un procione come animale domestico dovremmo sapere che sono necessarie visite regolari dal veterinario . Dobbiamo seguire un programma di vaccinazione e sverminazione, che sarà segnato dallo specialista che guida il nostro caso. Il vaccino contro la rabbia, ad esempio, è obbligatorio in questi animali.

Inoltre, il procione è sensibile a molte altre malattie, come qualsiasi altro animale, essendo vulnerabile all'obesità quando si trova in un ambiente domestico.

Infine, vogliamo sottolineare ancora una volta che il procione non è un animale domestico . Anche se in alcuni casi, quando parliamo di procioni salvati, questi animali possono adattarsi a un ambiente domestico e creare legami molto positivi con i loro tutor, da milanospettacoli.com non consigliamo il loro possesso in una casa, poiché riteniamo che questa specie dovrebbe vivere in libertà .

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il procione come animale domestico, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cosa devi sapere.

riferimenti
  1. Scheda di rete Raccoon Alert - SECEM
  2. Legge 42/2007, del 13 dicembre, su patrimonio naturale e biodiversità.
  3. Strategia spagnola per la conservazione e l'uso sostenibile della diversità biologica - Ministero per la transizione ecologica
  4. Fritzell, Erik K. "Aspetti dell'organizzazione sociale procione (lotor Procyon)." Canadian Journal of Zoology 56.2 (1978): 260-271.
  5. Gehrt, Stanley D. e Dwight L. Spencer. "Raccoon ha negato il comportamento nel Kansas orientale come determinato dalla radio-telemetria." Transactions of the Kansas Academy of Science (1903) (1990): 71-78.

Raccomandato

Centro veterinario di Cartagena
2019
Differenze tra canguro e wallaby
2019
Ioni negativi
2019