Il mio gatto tossisce sangue

Vedi file Cats

Che un gatto tossisca o starnutisca non è normale o normale. In generale, si verifica a seguito di traumi, edema polmonare, neoplasie, avvelenamento o inalazione di corpi estranei. Ogni volta che appare sangue, c'è preoccupazione tra i caregiver. Quando il nostro gatto tossisce e, inoltre, espelle il sangue, sorgono dubbi, poiché non è possibile sapere da dove provenga l'emorragia. Che il nostro gatto tossisca sangue è un motivo per la consultazione veterinaria, poiché solo uno specialista può determinare la causa esatta.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo in quali circostanze la tosse può insorgere sangue nei gatti e come possiamo agire, esaminando le cause principali, nonché la loro diagnosi, prognosi e trattamento. Se vivi con un gatto, non puoi perderti questo articolo!

Tosse con sangue nei gatti: origine

Quando il nostro gatto tossisce e vediamo che ha espulso il sangue, la prima cosa che dovremmo sapere è che questo sanguinamento può venire dalla bocca o dal naso . Allo stesso modo, il sangue può provenire dal sistema digestivo o respiratorio. Il vomito di sangue nei gatti è noto come ematemesi e può avere diverse cause, anche se in questo articolo tratteremo solo quelli associati al sistema respiratorio, poiché sono quelli che possono essere correlati agli accessi alla tosse. Pertanto, l'espettorazione del sangue dal tratto respiratorio è chiamata emottisi . Questo sanguinamento può presentare come muco macchiato di sangue, sangue direttamente o un liquido rosato. Va detto che non è molto comune che abbiamo l'opportunità di vedere questo sanguinamento, poiché i gatti di solito ingoiano queste espettorazioni, quindi vengono rilevati solo in test come la broncoscopia o, a volte, un tono scurito può essere visto nelle feci che Corrisponde al sangue ingerito e digerito (criniera). A volte, un accesso alla tosse provoca sanguinamento dalla rottura di piccoli capillari, senza grande significato (sarebbe come quando ci atteniamo e finiamo per sanguinare una piccola quantità quando soffiamo). In questo caso, il sangue verrebbe dalla cavità nasale o dall'orofaringe. Nelle sezioni seguenti spiegheremo alcune delle cause che potrebbero essere responsabili del nostro gatto che tossisce sangue.

Tossire sangue nei gatti per trauma

Con le ferite ci riferiamo a incidenti come cadute, abusi, colpi o attacchi di altri animali, cioè lesioni prodotte con forza e / o violenza e che causeranno danni di maggiore o minore considerazione. Il trauma può causare emorragie intrapolmonari. In questi casi vedremo che il nostro gatto tossisce sangue ma, inoltre, osserveremo altri segni come il seguente:

  • Difficoltà respiratorie
  • A seconda della causa possiamo vedere ferite esterne e / o altre lesioni o fratture.
  • Stato di confusione maggiore o minore a seconda del danno causato.
  • Pain.

Inutile dire che è un'emergenza veterinaria a cui dobbiamo prestare attenzione il prima possibile. Sarà il clinico che dovrà eseguire la batteria dei test necessari per identificare il danno e stabilire il trattamento più appropriato. È comune per chirurgia e / o ricovero in ospedale. La previsione dipenderà dal danno.

Il gatto tossisce sangue dall'edema polmonare

Ci sono casi in cui il gatto tossisce un sangue che ci verrà presentato come un fluido rosa . Questa espettorazione ha origine in un edema prodotto nei polmoni. È un eccesso di liquido ed è nei casi più gravi che si può osservare il fluido rosato di cui abbiamo discusso. Può essere causato da un trauma, una malattia sistemica o l'inalazione o l'ingestione di qualsiasi sostanza tossica. Naturalmente, richiede una rapida attenzione veterinaria. Siamo in grado di identificare i seguenti sintomi:

  • Difficoltà respiratorie
  • Cianosi (tono bluastro dovuto a insufficiente ossigenazione).
  • Tosse con sanguinosa espettorazione.
  • Intolleranza all'esercizio

Su una radiografia (si consiglia sempre più di una proiezione) è possibile vedere le condizioni dei polmoni e del cuore (l'edema può essere associato a insufficienza cardiaca). Inoltre, possono essere eseguiti altri test come esami del sangue. Il trattamento dipenderà dal risultato dei test. I diuretici saranno generalmente necessari per prevenire l'accumulo di liquidi, oltre al corretto trattamento della causa primaria dell'edema.

Tosse con sangue nei gatti a causa di tumori maligni

La presenza di neoplasie nei polmoni può far tossire il sangue al nostro gatto. Le neoplasie sono tumori, cioè crescite incontrollate di cellule che, nel loro sviluppo, possono erodere i vasi circostanti, che è ciò che causerà sanguinamento. È una condizione molto rara nei gatti. Altri sintomi associati a questa tabella sono i seguenti:

  • Tosse.
  • Disturbi respiratori
  • Intolleranza all'esercizio
  • Anoressia.
  • Sintomi gastrointestinali come rigurgito e vomito.

Una di queste manifestazioni è una ragione per la consultazione veterinaria. Come con qualsiasi altra condizione respiratoria che coinvolge i polmoni, i raggi X possono fornire informazioni preziose. Anche broncoscopia e biopsia. In questo caso, il trattamento dipenderà dal tipo di neoplasia e dalla sua estensione.

Sangue per la tosse per avvelenamento o avvelenamento

Il nostro gatto può tossire o starnutire nel sangue se ha ingerito sostanze tossiche. Alcuni di questi prodotti causano sanguinamento e il gatto può perdere sangue attraverso il naso, la bocca o sotto forma di urina o feci sanguinanti. Altri sintomi che possono accompagnare l'emorragia sono i seguenti:

  • Convulsioni.
  • Incoordinazione.
  • Vomita.
  • Distress respiratorio
  • Ipotermia (diminuzione della temperatura).
  • Stordimento.
  • La diarrea.

È richiesta immediata attenzione veterinaria. La prognosi dipenderà dal tipo di sostanza tossica e dalla quantità ingerita. Se identifichiamo il prodotto, dobbiamo mostrarlo al veterinario per guidarne le prestazioni. Il ricovero è di solito necessario per la terapia del fluido e la vitamina K (aiuta a controllare il sanguinamento).

Il gatto tossisce sangue per corpi estranei

Infine, la presenza di un corpo estraneo inalato può anche causare la tosse del sangue del nostro gatto, nel suo tentativo di espellerlo. È tipico che la tosse o lo starnuto si verifichino violentemente e all'improvviso. Nei gatti, uno degli oggetti inalati sono gli aghi, quindi l'importanza di mantenere un ambiente sicuro.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il mio gatto tossisce sangue, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Come far crescere la catnip
2019
I conigli dormono?
2019
Rapaci notturni - Nomi ed esempi
2019