Il mio gatto riceve liquido dall'ano - Cause e trattamenti

Vedi file Cats

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo di un problema che può sorprendere molti caregiver per gatti. È una patologia in cui osserveremo che il nostro gatto ha liquido dall'ano. Ciò è causato da un problema nelle ghiandole anali, dove si trova un liquido che aiuta a lubrificare le feci e fornisce un odore caratteristico a ciascun gatto. Se questo fluido si accumula, sorgono problemi come infezioni o fistole.

È importante andare dal veterinario se osserviamo la presenza di liquido secreto attraverso l'ano per evitare complicazioni. Pertanto, spieghiamo perché il tuo gatto ottiene fluido dall'ano .

Le ghiandole anali dei gatti

Le ghiandole anali o le sacche si trovano su entrambi i lati dell'ano . Se fosse un orologio, sarebbero localizzati intorno alle sette e cinque. Possono essere scoperti per palpazione e, come abbiamo detto, producono un odore caratteristico per ogni individuo, quindi non è raro vedere gatti che si salutano annusando quell'area.

Stando attorno all'ano, l'uscita delle feci li preme in modo tale da svuotare il liquido all'interno . Tuttavia, a volte ci sono circostanze che producono contrazioni dello sfintere anale, che schiaccia anche le ghiandole e le svuota. Un esempio è la paura, come quella che un gatto può sentire nell'ufficio del veterinario. Al di fuori di queste situazioni, se il nostro gatto riceve liquido dall'ano, dovremo affrontare un problema.

Come pulire le ghiandole anali dei gatti?

Prima di continuare a spiegare perché il tuo gatto ottiene fluido dall'ano, dovremmo sapere che, se si tratta di una situazione che si ripete frequentemente, possiamo prevenirlo con lo svuotamento manuale delle ghiandole . Per farlo a casa è conveniente che il nostro veterinario ci aiuti per la prima volta. Questo ci condurrà e possiamo porre domande. Inoltre, avremo una persona per tenere il gatto, poiché la procedura è di solito fastidiosa.

Una volta che abbiamo qualcuno che ci può aiutare, possiamo procedere a pulire le ghiandole anali del gatto. Per lo svuotamento abbiamo bisogno di guanti monouso. Inizieremo alzando la coda e localizzando le ghiandole . Pieni sono palpati come piccoli, consistenti dossi. Con il pollice e l'indice circonderemo le ghiandole e premeremo verso l'ano, dove il liquido dovrebbe fuoriuscire. Metteremo carta nel foro per raccogliere il liquido che fuoriesce, che avrà un cattivo odore. In questo modo, il cattivo odore nell'ano del gatto che a volte viene visto è da questo fluido. Il suo colore normale sarà marrone, quindi altre tonalità indicano problemi che il veterinario dovrebbe valutare.

Impatto delle ghiandole anali nei gatti

L' accumulo di secrezione nella ghiandola riceve questo nome. Questo fa sì che si allarghi e causi disagio. Inoltre, se il nostro gatto ottiene un liquido scuro e denso dall'ano, potrebbe subire un impatto.

L'accumulo di questo fluido si verifica perché lo svuotamento delle ghiandole non è completo, il che può accadere perché le feci sono morbide o piccole e non riescono a comprimerle completamente, poiché l'orifizio della ghiandola potrebbe essere ostruito, lo sfintere non si esercita abbastanza pressione, ecc. La soluzione è lo svuotamento manuale e periodico se il gatto presenta questo problema su base ricorrente.

D'altra parte, come prevenzione possiamo offrirti un pasto ricco di fibre con l'obiettivo di aumentare le dimensioni delle feci, sempre secondo il nostro veterinario. Per evitare complicazioni, il problema deve essere trattato presto.

Infezione delle ghiandole anali nei gatti

Conosciuto anche come saculite, provoca un'infiammazione dolorosa in una o entrambe le ghiandole. Se il nostro gatto riceve liquido bianco dall'ano, purulento, giallastro, anche macchiato di sangue e poco denso, dovremmo sospettare un'infezione. Sarà il veterinario che dovrà svuotare le ghiandole e trattarle con antibiotico.

Ascessi nelle ghiandole anali dei gatti

Se il nostro gatto riceve liquido dall'ano come descritto nella sezione precedente e, inoltre, presenta un'infiammazione che osserveremo prima rossa e poi viola, possiamo sospettare che soffra di un ascesso. Contrariamente a quanto è accaduto nell'infezione, lo svuotamento non è in grado di indurre l' infiammazione delle ghiandole anali del gatto che, in molti casi, finisce per rompere la pelle e produrre una fistola. Il veterinario deve pulire e disinfettare l'area e iniziare il trattamento antibiotico e la pulizia a casa.

Il mio gatto riceve liquido dall'ano

Se il nostro gatto ha fluido dall'ano, a seconda del colore, può avere uno qualsiasi dei disturbi che abbiamo menzionato prima, ma, nel caso delle femmine, dobbiamo prestare attenzione al fatto che la secrezione proviene effettivamente dall'ano e non dall'ano vulva. Una secrezione trasparente, rosa, sanguinante o di pus può indicare da un periodo di calore a un piretro o un'infezione uterina che richiede una rapida attenzione veterinaria.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il mio gatto ottiene liquido dall'ano - Cause e trattamenti, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione delle malattie infettive.

Raccomandato

Dieta BARF per cani - Ingredienti, quantità e 5 ricette
2019
Cura e alimentazione di un cane malnutrito
2019
Quanta acqua dovrebbe bere un gatto al giorno?
2019