Il mio gatto non può defecare o urinare - Cause e soluzioni

Vedi file Cats

Se il nostro gatto non può defecare o urinare, dovremmo andare dal nostro veterinario. Per mantenere la sua salute è essenziale che il gatto elimini urina e feci perché, altrimenti, si accumulerebbero sostanze tossiche nel corpo, causando gravi alterazioni. Pertanto, se notiamo che un giorno il nostro gatto non utilizza la sandbox, dovremmo contattare il nostro veterinario.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo le situazioni più comuni in cui ciò accade in modo che tu possa capire un po 'meglio perché il tuo gatto non può defecare o urinare .

Perché il mio gattino non può defecare o urinare?

In primo luogo, ci occuperemo del caso dei gatti piccoli che non defecano o non urinano. I cuccioli di età inferiore a 3-4 settimane non sanno come nutrirsi. Inoltre, sono gatti che non possono defecare o urinare senza aiuto . Pertanto, dovrebbero stare con la madre e, se ne troviamo qualcuno abbandonato, saremo noi quelli che dovranno fornire le cure materne necessarie. Quindi, oltre a dar loro da mangiare con una bottiglia, dopo ogni prelievo dovremo strofinare i genitali con una garza o un cotone inumidito, imitando la lingua della madre. Questo massaggio è ciò che rende il gattino urinare e defecare. Per maggiori dettagli, non perdere il nostro articolo "Come aiutare un gattino a defecare".

Quanti giorni può trascorrere un bambino senza defecare o urinare?

Se ci prendiamo cura di uno di questi piccoli possiamo avere il dubbio di quanti giorni può trascorrere il bambino senza defecare. La risposta è nessuna Se osserviamo che in diversi colpi, dopo il massaggio, il gattino continua a non urinare o defecare, dovremmo contattare il veterinario. In tali piccoli gatti qualsiasi alterazione può rivelarsi fatale.

Perché il mio gatto adulto non può defecare o urinare?

Se un gatto non può defecare o urinare è probabile che non stia mangiando o bevendo. Questa immagine, se dura più di un giorno, indica l'esistenza di un grave problema di salute che deve essere curato dal veterinario.

Ci sono molte malattie che si verificano con anoressia, disidratazione e apatia. Un gatto può smettere di urinare quando ha un problema urinario, come un'infezione alle urine, insufficienza renale, calcoli, ecc. Inoltre, problemi come ostruzioni possono prevenire la defecazione. Ma ci sono anche circostanze psicologiche che spiegano che un gatto non fa la cacca o pipì. Ad esempio, lo stress può inibire l'eliminazione nei gatti. Pertanto, se l'abbiamo appena adottato e constatiamo che è molto spaventato, dovremmo sapere che potrebbe essere normale che la sandbox rimanga pulita.

Quanto tempo può trascorrere un gatto senza urinare o defecare?

In questi casi, può sorgere la domanda su quanti giorni può trascorrere un gatto senza urinare o defecare. La risposta non è più di 24 ore . In questo modo, se il tuo gatto non ha urinato o defecato per due giorni, dovresti immediatamente andare dal veterinario perché è troppo lungo.

Il mio gatto urina o defeca poco, perché?

Un gatto adulto di solito urina 2-3 volte al giorno e defeca 1-2 . Se osserviamo che, improvvisamente, il nostro gatto urina solo una volta al giorno o smette di defecare, può darsi che il gatto non possa defecare o urinare perché sta bevendo e mangiando di meno o mangiando un cibo inappropriato. In questi casi dobbiamo prestare attenzione ai seguenti aspetti:

  • È possibile che il gatto stia bevendo poco, quindi dovremmo incoraggiarlo a bere, ad esempio, mettendo sempre più grandi abbeveratoi perché sono più a loro agio, usando fontane, poiché l'acqua in movimento li attrae e, soprattutto, sempre offrendogli acqua pulita e fresca. Vedi il nostro articolo "Perché il mio gatto non beve acqua" per maggiori informazioni.
  • Il cibo umido aiuta anche il gatto a consumare più liquidi.
  • I cambiamenti nella quantità di acqua ingerita o rimossa dalle urine sono una buona ragione per fare un esame del sangue e delle urine, poiché il gatto potrebbe soffrire di una malattia sistemica.
  • L'alimentazione deve essere di buona qualità, tenendo conto delle esigenze nutrizionali del gatto, con un adeguato contenuto di fibre per favorire il transito intestinale.
  • Un gatto con costipazione può beneficiare degli effetti lassativi del malto o dell'olio d'oliva ma, se mostra sempre difficoltà a defecare o smette di farlo, dobbiamo dirlo al veterinario.
  • Se l'eliminazione è alterata dallo stress che un gatto può subire quando arriva in una nuova casa, dobbiamo cercare di tenerlo in un posto ridotto, lo affronteremo in ogni momento con voce calma, morbida e senza forzare il contatto. Possiamo usare gli ormoni calmanti per cercare di rilassarlo. Una volta adattato, possiamo espandere lo spazio, ma se vediamo passare i giorni e il gatto è ancora molto spaventato, non sta mangiando o bevendo o se, naturalmente, non urina, dobbiamo andare dal veterinario e contattare un esperto in Comportamento felino o etologo.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il mio gatto non può defecare o urinare - Cause e soluzioni, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

I conigli bevono acqua?
2019
La leggenda dei colibrì Maya
2019
Cosa devo fare se il mio cane prova ad attaccare un altro cane?
2019