Il mio cane carlino annega - Cause e soluzioni

Vedi i file dei cani

Stai camminando attraverso il parco con il tuo adorabile cane carlino, lo indossi con il colletto normalmente e ancora, e all'improvviso, il tuo cane inizia a rallentare ed emette un suono che sembra affogare. Ti spaventa chiaramente ... cosa succede?

In realtà, non sta annegando. I migliori amici umani di Pug possono farsi prendere dal panico quando inizia a compiere un'azione chiamata "starnuti al contrario". Sebbene fastidioso, per fortuna questo non è fatale per il cane ma fa parte della sua natura razziale. L'importante come badante è capire cosa sta succedendo e perché, per dare la migliore qualità di vita al nostro animale domestico.

Continua a leggere il seguente articolo da milanospettacoli.com dove espanderemo tutte le informazioni, le cause e le soluzioni, riguardo lo starnuto al contrario. In questo modo, dissiperemo l'affermazione popolare "Il mio cane carlino annega ".

I brachicefali ... perché annegano?

I carlino sono una razza di cani noti come brachicefalici . Sono stati sollevati per avere una mascella inferiore uniforme, una mascella superiore più compatta e una faccia e un naso corti e quasi completamente piatti. Questa caratteristica che li differenzia e li rende speciali tra tutte le razze del mondo, li rende molto belli ma, allo stesso tempo, causa loro problemi respiratori. Tutti i caregiver del carlino notano la costanza e la varietà dei rumori che il tuo piccolo animale domestico fa. Non respirano correttamente e la maggior parte del russare quando dormono.

Tra le malattie o le condizioni respiratorie c'è il "annegamento", che da questo momento non dovremmo chiamarlo in questo modo perché il tuo cane non sta davvero affogando. Il nome dato dagli esperti a questa condizione è " starnuti al contrario ", che, di volta in volta, soffrono tutti i carlino.

Questo problema è quasi espresso come soffocamento ed è normale vedere il cane allungare il collo e inarcare la schiena. Se parliamo colloquialmente, con uno starnuto il cane espellerebbe l'aria con un'espirazione, ma con questo starnuto inverso quell'aria viene inalata. Mentre l'aria entra nel corpo del cane, il carlino emette un suono che può sembrare una tosse pesante o un russare profondo con uno sbuffo. Questi episodi che possono durare anche fino a un minuto, vanno e vengono abbastanza rapidamente e si verificano per tutta la vita del cane.

Il carlino e altri cani brachicefalici hanno un passaggio nasale accorciato e un sistema respiratorio elevato che causa difficoltà respiratorie in generale . Allo stesso modo, possedendo questo tipo di anatomia, il tuo cane carlino è incline all'irritazione del palato molle e della gola. Questa irritazione è anche una delle cause di questo tipo di "starnuto".

il riattivante

Ad esempio, se al tuo cane viene diagnosticata un'allergia, lo starnuto inverso sarà più frequente. Ci sono sostanze irritanti (come polvere, polline, prodotti per la pulizia e profumi) che possono causare tali reazioni e peggiorarle. Questo varierà da cane a cane. Il pug deve essere molto eccitato per il gioco e l'esercizio, e questo potrebbe anche produrre un episodio. Allo stesso modo, anche mangiare e bere disperatamente può causarlo.

In generale, non sarà strettamente necessario portare il cane dal veterinario per starnuti inversi ma, se è allergico e gli attacchi diventano costanti e pesanti, dovrà essere preso per eseguire un trattamento a base di antistaminici .

Come aiutare

  1. Se il tuo cane pug ha un collare, donalo. È meglio per queste razze avere un'imbracatura o un torace perché la pressione nell'area della gola diminuisce. Quello che succede con la collana è che quando vai a passeggiare con lui e per qualche ragione lo tiri, potresti favorire l'episodio.
  2. Se gli episodi sono troppo frequenti o gravi, puoi alleviare la pressione posizionando il pollice sulle narici.
  3. Al momento dell'attacco, la cosa migliore che puoi fare è aiutarlo a calmarsi parlando con voce calma (come se avesse avuto un attacco d'asma) e cercare di evitare la sovraeccitazione. Successivamente, massaggia delicatamente la gola per aiutare a fermare lo starnuto e pizzica delicatamente le narici con i pollici per incoraggiare la deglutizione. Inoltre, questo allevia l'irritazione della gola.
  4. Cerca di bere quanta più acqua possibile per eliminare l'irritazione.

Sfortunatamente, non c'è molto che puoi fare al riguardo quando il tuo carlino annega mentre respira. Questa è una condizione che accompagna il cane dalla nascita e che, mentre puoi aiutarlo a migliorarlo, ridurlo e rendere la vita più semplice, non puoi eliminarlo completamente. Fortunatamente e come abbiamo detto prima, starnutire al contrario non rappresenta una minaccia mortale per il tuo cane .

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il mio carlino affoga - Cause e soluzioni, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione di Malattie respiratorie.

Raccomandato

Come educare un bichon maltese
2019
Cani d'attacco
2019
Nutrire un cucciolo di pastore tedesco
2019