I gatti possono mangiare pollo crudo?

Vedi file Cats

A differenza di noi, i felini sono animali strettamente carnivori . Ciò significa che il tuo sistema digestivo è preparato per digerire e assorbire in modo ottimale le proteine ​​animali, quindi questo nutriente deve essere il pilastro del cibo del gatto.

Logicamente, il tuo gatto può beneficiare del consumo moderato di frutta e verdura che sono benefiche per la tua salute, poiché forniscono vitamine, minerali e fibre che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e migliorare il transito intestinale. Tuttavia, le carni dovrebbero essere gli alimenti più presenti nella dieta per soddisfare le esigenze nutrizionali del tuo corpo.

In questo senso, il pollo appare come una delle migliori carni che possiamo offrire ai nostri gatti, poiché contiene proteine ​​facilmente digeribili e povera di grassi. Tuttavia, molti tutor si chiedono quale sia il modo migliore per introdurre questo cibo nella dieta dei loro gatti, se i gatti possono mangiare pollo crudo o se è necessario cucinarlo per non danneggiare il tuo corpo.

In milanospettacoli.com spiegheremo perché il pollo crudo può essere un buon alimento per i gatti. Ma spieghiamo anche quali precauzioni e cure dovresti prendere prima di modificare la nutrizione della tua figa e incorporare carni crude nella tua dieta.

Il pollo è un buon cibo per i gatti?

Il pollo è uno degli alimenti umani che i gatti possono consumare, sempre con la dovuta moderazione per evitare effetti avversi e problemi digestivi. In effetti, è una delle carni più sane che possiamo fornire ai nostri gatti, grazie al suo alto valore nutrizionale e al basso apporto di grassi. In generale, si consiglia di privilegiare il petto di pollo, dove troviamo proteine ​​di migliore qualità e una minore concentrazione di grasso.

Essendo una proteina magra, il pollo può essere incorporato anche nella dieta dei gatti obesi, consentendo la preparazione di pasti fatti in casa che contribuiscono alla gestione di un peso sano. Inoltre, il petto di pollo può essere più facile da digerire per i gatti anziani e i cuccioli che iniziano a consumare cibi solidi dopo lo svezzamento, soprattutto se prepariamo ricette come patè o alimenti umidi che stimolano il loro appetito, facilitano la digestione e sono più facili da masticare.

Tuttavia, dobbiamo prendere alcune precauzioni prima di offrire pollo ai nostri gatti. Ad esempio, l'ideale sarebbe escludere la possibilità che il tuo gatto sia allergico al pollo prima di preparare ricette con questo ingrediente. Pertanto, è molto importante avere la guida di un veterinario prima di incorporare qualsiasi nuovo alimento nella dieta del tuo gatto.

Inoltre, se noti che il tuo gatto mostra sintomi di allergia alimentare, come diarrea, vomito, disturbi dermici o difficoltà respiratorie, dovresti immediatamente sospendere la somministrazione di pollo nella tua dieta e portarlo rapidamente alla clinica veterinaria.

Pollo crudo o cotto?

Ora che sappiamo che il pollo può essere un alimento altamente nutriente per i gatti, dobbiamo vedere quale sarebbe il modo migliore per offrire questa carne ai nostri compagni felini. Pollo crudo o cotto? Qual è il modo migliore per incorporare la carne di pollo nella dieta del tuo gatto?

Se ti chiedi se i gatti possono mangiare pollo crudo, la risposta è .. Sì! Purché non siano allergici a questo alimento e lo consumino in quantità adeguate in base alle loro dimensioni, età e stato di salute. Il sistema digestivo dei gatti è preparato per digerire la carne cruda e sfruttare i suoi nutrienti per generare energia per il tuo corpo e rafforzare il sistema immunitario, le ossa e i muscoli.

Non cucinando il pollo, permettiamo alla carne di trattenere tutti i suoi enzimi, vitamine e minerali, quindi è più nutriente per il gatto. Inoltre, seguendo una dieta BARF, basata sul consumo di carne cruda, ossa, visceri e porzioni moderate di frutta e verdura crude, offre numerosi benefici per la salute del tuo gatto, come il rafforzamento del suo sistema autoimmune, facilitando la sua digestione e ottimizzando l'assorbimento. di nutrienti. Eliminando carboidrati, si ottengono anche coloranti e additivi chimici presenti nei mangimi industriali, allergie, problemi digestivi e numerose malattie, come pancreatite e calcoli renali nei gatti.

Inoltre, una dieta cruda e naturale impedisce l'accumulo di rifiuti alimentari tra denti e gengive, combattendo la formazione di tartaro e facilitando l'igiene orale dei gatti. Pertanto, il pollo crudo è un alimento adatto e altamente benefico per i gatti, poiché è incorporato con la dovuta cura e in dosi equilibrate.

Stai pensando di iniziare il tuo gatto con una dieta BARF? Bene, ti consigliamo di consultare un veterinario specializzato, che può guidarti sul passaggio da una dieta secca o tradizionale a una dieta cruda e biologicamente adattata per la tua figa. Ricorda che l'organismo del tuo gatto avrà bisogno di tempo per adattarsi a questa nuova alimentazione, quindi la sua transizione deve essere lenta e graduale.

Precauzioni nell'offrire pollo crudo per gatti

La prima precauzione che dovresti prendere prima di offrire pollo crudo o cotto al tuo gatto è certificare che non è allergico a questo alimento. A tale scopo è possibile consultare il proprio veterinario in merito a possibili test allergologici nei gatti.

Successivamente, sarà essenziale garantire la qualità del pollo prima di utilizzarlo nella dieta o nella dieta del tuo gatto. Se vuoi offrire pollo crudo al tuo gatto, devi essere molto sicuro della sua origine, per evitare che la carne venga contaminata dalla presenza di parassiti o agenti patogeni, come i batteri salmonella ed E. coli .

Se non puoi garantire l'origine e la sicurezza alimentare del pollo, è meglio contrassegnarlo in una padella, cuocerlo in acqua per alcuni minuti o preparare alcune ricette fatte in casa con pollo cotto. La cottura ad alte temperature è in grado di eliminare gran parte dei possibili agenti patogeni presenti nella carne. Quindi, puoi offrirlo alla tua figa in modo sicuro.

Infine (e non meno importante), è essenziale regolare la quantità di pollo che offri alla tua figa, tenendo conto delle esigenze nutrizionali del tuo stesso corpo. Pertanto, è essenziale consultare un veterinario per definire il modo migliore per introdurre il pollo crudo nella dieta del gatto e le dosi più appropriate per avere un impatto positivo sulla salute.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I gatti possono mangiare pollo crudo?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

Raccomandato

Animali vertebrati senza arti: esempi
2019
Dacs Veterinary
2019
Come nutrire una tarantola
2019