I gatti possono mangiare il riso?

Vedi file Cats

Molte persone si chiedono se i gatti possano mangiare riso, specialmente quando hanno problemi di stomaco o quando il loro solito cibo è finito e non c'è tempo per comprare di più. È vero che ci sono alcuni alimenti umani che i gatti possono consumare, tuttavia è il riso?

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo se i gatti possono mangiare riso, mostrandoti in quali casi può essere consigliabile, le proprietà di questo alimento, i tipi esistenti e, inoltre, alcune ricette di riso per gatti in cui puoi prepararti A casa, veloce e molto semplice.

I gatti possono mangiare il riso?

Il riso è un ingrediente molto popolare nella nostra dieta umana, infatti, fa parte della base della nostra piramide alimentare. Tuttavia, il riso è buono o cattivo per i gatti? Dovremmo sapere che, sebbene non sia un alimento raccomandato, il riso non è tossico per i gatti.

Quindi i gatti possono mangiare il riso? Sì, ma in modo limitato .

I gatti sono esclusivamente animali carnivori, quindi l'assunzione di proteine ​​e grassi è la base della loro dieta. In effetti, se non prendiamo in considerazione questi dati importanti nella valutazione dell'alimentazione del gatto, è molto probabile che genereremo carenze nutrizionali a lungo termine.

Il riso, composto principalmente da carboidrati, è un alimento che non offre i requisiti nutrizionali di cui i gatti hanno bisogno. Pertanto, un gatto non dovrebbe nutrirsi regolarmente di riso. Inoltre, il glutine può causare intolleranza e reazioni allergiche nei felini.

Tuttavia, in alcune occasioni, può essere consigliabile offrire riso ai nostri gatti, soprattutto quando parliamo di malattie gastrointestinali, come la diarrea nei gatti. In questi casi l'alimentazione secca può irritare lo stomaco del nostro gatto. Al contrario, il riso aiuterà a regolare l'intestino, quindi può essere somministrato per 3 o 4 giorni come parte di una dieta leggera per gatti con diarrea.

Una volta recuperato il gatto, dobbiamo tornare alla loro dieta abituale, sempre gradualmente, dal momento che il consumo continuato di riso può causare vari problemi di salute, come costipazione o gas, tra gli altri.

I piccoli gatti possono mangiare riso?

I piccoli gatti non dovrebbero mangiare riso, anche quando soffrono di diarrea, poiché ciò potrebbe influire sul loro sviluppo e causare stitichezza. In questi casi è conveniente andare dal veterinario e acquisire specifici alimenti gastrointestinali per i cuccioli di gatto.

Proprietà e benefici del riso per i gatti

Sebbene il riso non offra ai gatti i componenti di cui il tuo corpo ha bisogno, offre alcuni benefici, quindi spieghiamo quali sono le proprietà del riso per i gatti:

  • È ricco di calorie e carboidrati
  • Contiene vitamina B.
  • Fornisce magnesio, sebbene in piccole quantità
  • Fornisce ferro

Anche così, ricorda che dovresti includerlo solo nella tua dieta in modo moderato, quando diretto dal veterinario dopo una revisione per un problema gastrointestinale o simile.

Come preparare il riso per i gatti?

I gatti possono mangiare riso di tanto in tanto, tuttavia, quale tipo di riso è più adatto ai nostri felini? Come dare il riso a un gatto? Nel mercato troviamo diversi tipi, ma parleremo principalmente di riso bianco e riso integrale, i più comuni:

  • I gatti possono mangiare riso bianco? Sì, sempre ben cotto, mai crudo, poiché il grano crudo può causare mal di stomaco. Inoltre, a volte il riso contiene lectina, un pesticida che può causare avvelenamento e vomito. Il riso cotto, d'altra parte, non è pericoloso e può essere somministrato per alcuni giorni senza correre rischi.
  • I gatti possono mangiare riso integrale? Anche la risposta è positiva in questo caso, ci sono persino patè commerciali per gatti preparati con riso integrale e pollo. Nel caso del riso integrale, offriremo una fibra in più.

Quindi, quando si preparano ricette con riso per gatti con diarrea, probabilmente ti starai chiedendo come dare il riso a un gatto e quali altri ingredienti puoi includere in una dieta speciale. Di seguito spiegheremo come dare riso a un gatto, mostrandoti alcune ricette e la loro preparazione.

Ricette con riso per gatti

Vuoi sapere come preparare il riso per i gatti? Esistono diverse semplici ricette che puoi preparare per i gatti con diarrea. Richiedono poco tempo ed è probabile che il tuo gatto li accetti senza problemi:

Riso Di Pollo

Se ti chiedi come preparare il riso con pollo per gatti, questa ricetta è quella che stai cercando. Mescolare il riso con il pollo consentirà al sistema digestivo del tuo gatto di regolare, mentre i nutrienti del pollo forniscono energia e ti aiutano a riprenderti dalla tua malattia.

Per questa ricetta di riso per gatti con diarrea avrai bisogno di:

  • ½ tazza di riso
  • ½ tazza di pollo disossato, senza pelle o grasso
  • ¼ di carota

Bollire il pollo in acqua, senza aggiungere sale, cipolla o condimenti. Durante la cottura, tagliare la carota a cubetti. Quindi, rimuovere il pollo dall'acqua (tenere il brodo) e scartare. Cuoci il riso con i pezzi di pollo e la carota tritata, invece dell'acqua usa il brodo che hai prenotato, quindi sarà più appetitoso.

Quando il riso è pronto, aspetta che sia caldo e servi questa gustosa preparazione di riso con pollo per gatti.

Riso e pesce

Possiamo anche sostituire il pollo con il pesce. Tuttavia, i gatti possono mangiare riso con tonno? Il tonno in scatola non è consigliabile, poiché contiene mercurio, bisfenolo e alti livelli di sodio. Idealmente, scommetti sempre su pesci di qualità, freschi o congelati .

Anche se il tonno in scatola che acquisti per il tuo consumo non è raccomandato per i gatti, puoi offrirlo al tuo se ti trovi in ​​una situazione in cui non vuoi mangiare nient'altro e ne hai bisogno per recuperare, assicurati solo che sia tonno in acqua, non sott'olio

Mescolare il riso con il pesce è un'opzione interessante, poiché fornirai omega 3 e acidi grassi. Ricorda che il pesce deve essere cotto . Puoi usare salmone, tonno, sardine, trote o acciughe.

Ecco un'altra ricetta di riso per gatti, questa volta a base di pesce. Avrai bisogno di:

  • 300 grammi di pesce
  • ½ tazza di riso
  • 1 carota

La preparazione è la stessa che abbiamo seguito per preparare la ricetta per il riso con pollo per gatti. Cuocere il pesce in acqua senza aggiungere condimenti o altri additivi. Tagliare a quadrati o grattugiare la carota. Non appena il pesce è pronto, lascialo raffreddare e sbriciolare mentre rimuovi le ossa. Cuoci il riso mescolando con la carota e il pesce grattugiato, usando l'acqua dove hai preparato il pesce per cucinare.

Aspetta che sia caldo prima di servire il tuo gatto. La preparazione può essere conservata in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I gatti possono mangiare il riso? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle diete fatte in casa.

bibliografia
  • Guide nutrizionali per alimenti completi e integratori per cani e gatti - Federazione europea dei produttori di alimenti per animali domestici (FEDIAF)

Raccomandato

La mia cavia ha un cattivo odore, come posso evitarlo?
2019
Come allevare un passero?
2019
Perché il mio gatto mangia plastica?
2019