I dispositivi che consumano più energia

Una domanda che spesso ci passa per la testa, soprattutto se siamo preoccupati per l'ecologia e il risparmio energetico, è sapere quanto viene consumato mensilmente in una casa e quali dispositivi hanno bisogno di più energia. Sapendo come funziona, possiamo anche conoscere le abitudini che dobbiamo adottare a casa per ridurre il consumo generale, che, a lungo termine e contribuito individualmente, ha un impatto sull'ambiente e, inoltre, ci farà risparmiare grandi quantità sulla bolletta di luce, un flagello crescente per le economie domestiche. Scopri nel prossimo articolo EcologyGreen i dispositivi che consumano di più a casa .

Elettrodomestici che consumano più energia

Secondo uno dei locali di guida, il frigorifero e l'illuminazione sono le grandi penalizzazioni dell'energia della casa. La luce è essenziale, ma per non abusarne, dobbiamo cercare di ottenere il massimo dall'illuminazione naturale (ancora più facile durante i mesi estivi). Per fare ciò, calcola quali spazi della tua casa godono di più ore di luce naturale e stabilisci lì il luogo in cui trascorri più tempo (una scrivania, il tavolo dove cucini di solito, il divano dove siede la famiglia ...). Eseguendo attività familiari in una singola stanza, anziché utilizzare la luce in molte di esse, ridurremo l'elettricità ogni giorno e, allo stesso tempo, miglioreremo la vita sociale e familiare. Assicurati che nessuna luce rimanga accesa, specialmente se saremo assenti per lungo tempo e usa lampadine ecologiche di lunga durata.

Anche il frigorifero, collegato continuamente, consuma molto (quasi una parte ogni cinque del consumo totale). Forse è il momento di "ritirare" il vecchio frigorifero, acquistare un nuovo frigorifero ecologico e ricordare pratiche come non ottenere mai respiri caldi, in modo che il dispositivo non abbia bisogno di più forza.

In inverno, il riscaldamento consuma il 9% del consumo totale. Sebbene sia essenziale nelle case, l'uso responsabile tornerà a incredibili risparmi sulla bolletta elettrica. Se la casa non è grande e non fa troppo freddo, accenderla per un'ora a bassa potenza può essere sufficiente per mantenerlo caldo. Inoltre, possiamo mantenere il calore con piccoli accorgimenti, come soffici tappeti e arazzi, tende spesse e isolare comodamente la casa . Anche una casa troppo calda non è confortevole e aumenta il rischio di raffreddori.

La TV, sempre a seconda di quante ore viene utilizzata, di solito è un altro dei dispositivi che consuma di più. Spegnilo e scollegalo ogni volta che smetti di usarlo e calcola il tuo consumo giornaliero. Se nessuno lo sta guardando e lo hai acceso in modo da non avere la tua casa in silenzio, considera altre alternative come la radio. Incoraggiare i bambini a fare altre attività, come la lettura o l'artigianato anziché troppe ore di televisione, sarà una grande idea. (Inoltre, ecologico!)

Anche la lavatrice spende molto in una casa (8%), quindi dovrebbe essere messa in funzione solo a pieno carico, non per lavare un paio di cose che possiamo facilmente fare a mano, o non abbiamo tanta fretta. Né è necessario che laviamo sempre a 90 gradi, alcuni vestiti vengono puliti molto bene con i 40 gradi e programmi più brevi, specialmente in estate, quando, spesso, laviamo i vestiti per rimuovere i cattivi odori dal sudore, ma non perché hanno macchie.

Gran parte dell'energia viene spesa in cucina

Il piano cottura in vetroceramica o la cucina elettrica si sono chiaramente imposti sul gas, ma la verità è che consumano il 9% della famiglia totale. Ricorda di farne un uso responsabile e di utilizzare oggetti come coperchi in pentole e padelle, poiché questi producono cibo da preparare prima, risparmiando a lungo termine.

Anche i piccoli elettrodomestici consumano la loro parte, come il ferro o, in misura minore, l'asciugatrice. Non lasciarli collegati e utilizzarli solo quando necessario.

Anche il forno elettrico consuma molto, il 4% della casa, perché non lo usiamo normalmente ogni giorno. Ricorda di collegarlo solo quando necessario, non mettere cibi congelati e guarda la cottura senza aprire la porta per evitare di perdere calore.

Il resto degli elettrodomestici in una casa (lavastoviglie, forno a microonde ...) spende un po 'meno, ma è comunque necessario tenere un controllo e non farne un uso eccessivo.

Ora che abbiamo un'idea degli elettrodomestici più nemici del risparmio, abbiamo le chiavi per non spendere troppa energia in casa.

Elenco di elettrodomestici che spendono più luce

  1. Frigorifero.
  2. Televisione.
  3. Lavatrice
  4. Stand by.
  5. Forno.
  6. Vitrocerámicaa.
  7. Lavastoviglie.
  8. Computers.
  9. Illuminazione.
  10. Asciugatrice

Come risparmiare energia a casa

L'energia elettrica è un elemento fondamentale nella nostra vita quotidiana ma, sfortunatamente, viene ancora utilizzata più del necessario. Come abbiamo detto molte volte, quando si tratta di acquisire un dispositivo o un apparecchio, stiamo prendendo una strada chiave per ottenere quel risparmio energetico in casa.

Fortunatamente, ci sono sempre più elettrodomestici con marchio di qualità ecologica, resistenti e molto più positivi per la casa. Acquisendo uno di questi, stiamo facendo un primo grande passo per l'economia dell'elettricità a casa.

Inoltre, devono essere acquisiti comportamenti responsabili, come non lasciare determinati dispositivi collegati continuamente, senza dimenticare di spegnere le luci e ridurre l'uso di alcuni di essi. Ad esempio, accendi il forno per riscaldare solo un pane.

Se vuoi leggere più articoli simili ai dispositivi che consumano più energia, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Risparmio Energetico.

Raccomandato

Perché il mio cane ha molti gas?
2019
Clinica veterinaria Río Rosas
2019
La gravidanza della cagna settimana per settimana
2019