I conigli bevono acqua?

Vedi Token di conigli

Quando abbiamo un coniglio come compagno, potremmo avere diversi dubbi sulle loro abitudini e sulla cura di base dei conigli. Una delle domande più frequenti è se i conigli bevono acqua e, soprattutto, quanto e come dovrebbe essere tale consumo. Per questo motivo, in questo articolo di milanospettacoli.com, vogliamo spiegare tutto il necessario sull'idratazione dei conigli, un aspetto davvero vitale per loro, e chiariamo tutti i dubbi sul fatto che i conigli bevano acqua .

Quanta acqua beve un coniglio?

Infatti, i conigli bevono acqua, in particolare si stima che il consumo giornaliero di acqua di un coniglio adulto sia il doppio di quello che mangia in alimenti solidi . Questo è il motivo per cui l'idratazione è qualcosa a cui dobbiamo prestare particolare attenzione, poiché una mancanza di idratazione può avere conseguenze davvero serie, come shock termici o insufficienza renale.

Ma quanta acqua deve consumare il nostro coniglio per essere sano? Poiché ciò dipenderà da diversi fattori, uno dei più rilevanti è l'età del coniglio, nonché il peso del coniglio. In questo modo, si stima che un coniglio di un mese e mezzo, che pesa circa, se si considera un coniglio comune, circa 750 grammi, consuma circa 120 ml di acqua al giorno, mentre con un anno e circa 2, 5 chilogrammi di peso, il consumo è di circa 400 ml al giorno .

Questi consumi sono per conigli in buona salute e che sono in peso, tuttavia ci sono eccezioni, come nel caso di conigli che sono in gravidanza o hanno appena partorito e stanno allattando. In questi conigli, il consumo di acqua è fino a 3 litri al giorno nel periodo dell'allattamento al seno, aumentando il consumo di acqua a quasi 10 volte il consumo normale. Per saperne di più sul periodo di gestazione, non perdere questo articolo: "Tutto sulla gravidanza nei conigli".

Il mio coniglio non beve acqua

Ora che sappiamo che i conigli bevono acqua, vediamo cosa succede se non bevono la giusta quantità. Quindi, qualcosa che preoccupa molta cura di questi piccoli animali, ed è molto importante, è quando il coniglio ha smesso di bere acqua. Questo si nota se vediamo che il livello della fontanella o della bottiglia non scende, indicando che il nostro amico non ha consumato l'acqua all'interno.

Questa mancanza di idratazione è molto allarmante, poiché può indicare la presenza di alterazioni come problemi orali, perché se hanno dolore alla bocca o ai denti, di solito smettono di consumare cibo e acqua. Può anche indicare febbre alta e grave disagio, quindi se rileviamo che il nostro coniglio non beve acqua dalla fontanella o ovunque, è meglio andare dal veterinario con urgenza.

Un'altra cosa che può accadere è che il nostro coniglio non sa come bere dal contenitore in cui ha l'acqua, questo è frequente quando viene passato da un recipiente a forma di ciotola a una bottiglia o viceversa. In questi casi, l'importante è farlo idratare, potendo lasciare la sua vecchia fontanella fino a quando non riusciremo a imparare a bere da quello nuovo. Accade anche, a volte, che il coniglio non voglia bere perché l'acqua non è pulita, come un topo animale molto pulito. In questo caso, sarà sufficiente rinnovarlo con acqua dolce in modo che ritorni a bere normalmente.

Il mio coniglio beve molta acqua

A volte, notiamo che il nostro coniglio consuma più acqua del solito, questo è normale se fa caldo o se il coniglio ha giocato ed esercitato. Ma se vediamo che il consumo è sproporzionato, può essere consigliabile andare a un controllo veterinario, poiché potrebbe indicare la presenza di problemi ai reni .

Quale acqua do al mio coniglio?

Sappiamo già che i conigli bevono acqua ogni giorno e quanto ne hanno bisogno, ma quale acqua è meglio per loro? Abbiamo una serie di opzioni, ognuna con i suoi pro e contro. Una di queste opzioni è di dare loro l'acqua del rubinetto. Questa opzione è appropriata se la qualità dell'acqua nel nostro luogo di residenza è buona, tuttavia non è consigliabile se l'acqua è troppo alcalina o ha alti livelli di cloro o calcio. Un'altra opzione è quella di fornire loro acqua minerale in bottiglia, per la quale dobbiamo scegliere un'acqua di mineralizzazione debole, l'inconveniente è il prezzo legato all'acquisto di questo tipo di acqua.

Altre opzioni sono di fornire loro acqua deionizzata, filtrata o di pozzo. L'importante è che l'acqua sia potabile e soprattutto pensiamo che se la consumassimo. Se la risposta è sì, molto probabilmente è anche una buona opzione per il nostro coniglio.

I conigli selvatici bevono acqua?

I conigli, domestici o selvatici, hanno bisogno di acqua affinché il loro organismo possa funzionare e svolgere funzioni vitali. I conigli di campo prendono l'acqua da fiumi, pozzanghere o stagni che si trovano nel loro habitat. In molti casi, queste fonti d'acqua possono essere contaminate da varie sostanze e microrganismi dannosi, che causano malattie a questi conigli.

Come fatto curioso sui conigli selvatici, possiamo dire che l'acqua è una risorsa così vitale per loro, che hanno bisogno che le loro tane si trovino a una distanza non troppo grande da una massa o da un flusso d'acqua per garantire la loro sussistenza

Se vuoi leggere altri articoli simili a I conigli bevono acqua?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Assistenza di base.

bibliografia
  • RWAF. L'importanza dell'acqua . Rabbit Welfare Association & Fund. Disponibile su: //rabbitwelfare.co.uk/rabbit-diet/rabbit-diet-water/
  • Arizona Exotic Animal Hospital. Dare fluidi Disponibile su: //azeah.com/rabbits/giving-fluids

Raccomandato

Kavuré A Coruña Veterinary Day Hospital
2019
Perché è importante proteggere gli animali in via di estinzione
2019
Suggerimenti per far smettere di miagolare un gatto
2019