I cani prevedono la morte?

Vedi i file dei cani

I cani prevedono la morte? Questa domanda è stata posta da molti esperti nel comportamento canino. È scientificamente riconosciuto che i cani sono in grado di scoprire l'esistenza di vari tipi di cancro che le persone soffrono.

È anche noto che i cani possono rilevare la presenza di forze o energie positive e negative nell'ambiente, che l'essere umano non percepisce. Si dice persino che siano in grado di vedere gli spiriti. Pertanto, se andiamo un po 'oltre, potremmo ipotizzare che, grazie ai loro sensi sensibili, i cani possano talvolta prevedere la morte di esseri umani.

In questo articolo di milanospettacoli.com cercheremo di chiarire se i cani prevedono la morte.

odore

Il senso dell'olfatto dei cani è superlativo . Grazie a lui, i cani sono in grado di raggiungere grandi prodezze che la tecnologia umana non è ancora riuscita a emulare.

Sono in grado di rilevare, grazie al loro prodigioso senso olfattivo, i cambiamenti nella composizione dell'aria atmosferica nelle aree che saranno colpite e che si verificano in precedenza, come nei terremoti.

Odore e vita canina

È riconosciuto, per innumerevoli casi, che i cani che accompagnano le forze di soccorso quando vengono per aiutare le vittime nelle grandi catastrofi, reagiscono in modo diverso al rilevamento delle vittime sopravvissute o dei cadaveri.

Quando rilevano una persona viva sepolta nelle macerie, i cani indicano con insistenza e gioia i punti "caldi", dopodiché i pompieri e le squadre di soccorso possono iniziare immediatamente il salvataggio.

Odore canino e morte

I cani addestrati a rilevare i sopravvissuti tra le rovine prodotte da valanghe, terremoti, inondazioni e altre catastrofi, indicano nel modo spiegato sopra i punti in cui vi sono persone vive sepolte dalle rovine.

Tuttavia, quando trovano cadaveri il loro comportamento offre un cambiamento radicale . La gioia che mostrano quando trovano una persona sopravvissuta scompare e mostra sintomi di disagio e persino paura. I peli del lombo setole, gemono, si voltano su se stessi e talvolta anche ululano o defecano spaventati.

Perché si verificano questi diversi comportamenti canini?

Immagina uno scenario catastrofico : le rovine di un terremoto, con vittime viventi e morte sepolte sotto enormi quantità di macerie, polvere, legno, ferro, attrezzature e mobili di edifici crollati.

Le persone sepolte, vive o morte, non sono in vista. Pertanto, la cosa più plausibile è che il cane rileva le vittime dal loro odore e persino dall'orecchio se la persona sepolta grida.

Seguendo il ragionamento sopra ... come può il cane distinguere se la persona è viva o è già morta? La conclusione più plausibile è che esiste un odore nettamente diverso tra la vita e la morte in un corpo umano, sebbene la morte sia molto recente. Odora che il cane addestrato è in grado di differenziare.

Stato intermedio

Uno stadio intermedio tra vita e morte ha un nome specifico: agonia .

Esistono molti tipi di agonie; quelli atroci in cui la sofferenza dei malati o dei feriti è così evidente che ogni persona intuisce una certa morte in più o meno tempo perché i segni sono evidenti. Ma ci sono anche dolci, serene agonie, in cui non si vedono imminenti segni di morte e in cui la tecnologia non ha ancora raggiunto la precisione dell'odore canino.

Se il corpo vivente ha un odore, e quando muore ne ha uno diverso ..., non è irragionevole pensare che vi sia un terzo odore intermedio per lo stato angosciato dell'essere umano. Penso che questa ipotesi risponda correttamente e affermativamente alla domanda che dà titolo a questo articolo: i cani predicono la morte?

Tuttavia, per essere più precisi, direi che a volte alcuni cani possono predire la morte . Non penso che tutti i cani possano prevedere tutte le morti. In tal caso, questa facoltà canina sarebbe già riconosciuta poiché l'uomo e il cane vivono insieme.

Eventi correlati

È noto in definitiva che alcuni animali (i lupi, per esempio) in qualche modo annunciano la loro imminente fine ai membri del loro branco. Gli etologi (specialisti nel comportamento animale) sostengono che è un modo per prevenire l'infezione delle altre persone nel branco e che è meglio che si allontanino da esso. Questo comportamento è stato osservato anche tra gli scarafaggi.

Questa somiglianza di comportamento tra specie diverse come un lupo e uno scarafaggio ... perché succede? La scienza dà al motivo un nome: Necromonas .

Allo stesso modo in cui conosciamo il significato dei feromoni (composti organici impercettibili che secernono gli animali in calore o le persone con vincolo sessuale), i necromoni sono un altro tipo di composti organici che trasudano corpi agonizzati e che molto probabilmente è ciò che i cani a volte catturano nei malati, la cui fine è vicina.

Necromonas e sentimenti

I necromoni sono stati studiati scientificamente, fondamentalmente tra gli insetti. Scarafaggi, formiche, cocciniglie, ecc. In questi insetti è stato osservato che la composizione chimica dei loro necromoni proviene dai loro acidi grassi . Soprattutto acido oleico e acido linoleico, che sono i primi a degradarsi in uno stato agonizzante.

Durante la sperimentazione, le aree con queste sostanze sono state spruzzate, osservando che gli scarafaggi hanno evitato il passaggio, come se fosse un'area contaminata.

Cani e altri animali hanno sentimenti. Diverso dagli umani, vero, ma equivalente. Per questo motivo non dovrebbe sorprenderci che cani o gatti "guardino" le ultime ore di alcune persone. E non c'è dubbio che nessuno ha detto loro l'esito fatale che si verificherà a breve, ma è chiaro che in un modo o nell'altro lo percepiscono .

Sarebbe molto interessante conoscere esperienze su questo argomento che i nostri lettori hanno vissuto.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani predicono la morte?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

I 10 migliori cani da pastore
2019
Il cane può essere a casa da solo tutto il giorno?
2019
Perché i gatti piangono?
2019