I cani possono mangiare ossa cotte?

Vedi i file dei cani

È molto comune che coloro che iniziano nella preparazione di diete fatte in casa per i loro cani abbiano infiniti dubbi, in particolare legati alle ossa e alla cottura del cibo. Se questo è il tuo caso e non sai se integrare le ricette del tuo migliore amico con le ossa per paura di soffrire di un problema di salute, non ti preoccupare, in milanospettacoli.com risolveremo i tuoi dubbi.

Continua a leggere e scopri se i cani possono mangiare ossa crude o cotte. Naturalmente, non dimenticare che puoi sempre consultare il tuo veterinario per tutti i dubbi relativi all'alimentazione del tuo cane.

Ossa crude o cotte? O nessuno dei due?

È molto importante chiarire che le ossa cotte sono pericolose per i nostri cani, poiché possono portare alla perforazione intestinale o a un blocco alla gola. Ciò è dovuto principalmente al fatto che durante il processo di cottura le ossa si indeboliscono, causandone la frammentazione e danneggiando le pareti dell'apparato digerente. Oltre ad essere dannose, le ossa cotte hanno perso tutti i nutrienti che potevano fornire.

Invece, possiamo offrire ossa crude, un alimento sano che fornisce calcio, fosforo e minerali. Spesso li amano anche per il loro gusto e il divertimento che offrono durante la masticazione. Il consumo raccomandato di ossa crude sarebbe circa una volta alla settimana e puoi offrirlo direttamente o schiacciato con il tritacarne.

Cosa può succedere se diamo al nostro cane ossa cotte?

Per generazioni, gli esseri umani hanno offerto ossa ai nostri cani, sia crudi che cotti, e sebbene a volte non abbia avuto un impatto negativo sulla loro salute, in altri casi ha causato gravi lesioni. Ecco alcuni dei pericoli legati all'offerta di ossa cotte a un cane:

  • Rottura dei denti
  • Ostruzione nella trachea, nel qual caso osserveremo difficoltà respiratorie o tosse.
  • Peritonite.
  • Lesioni e perforazione di gengive, lingua, esofago, stomaco, intestino e retto.
  • Tear.
  • Costipazione e feci sanguinolente.

Se hai offerto un osso cotto al tuo cane e osservi qualsiasi anomalia, sintomo di disagio o disagio, non esitare ad andare dal tuo veterinario, ricorda che uno qualsiasi dei problemi sopra menzionati è grave e può causare la morte del tuo cane se non vengono curati in tempo

Quali sono le ossa migliori per i cani?

Se stai pensando di iniziare il tuo cane nel consumo di diete crude, cioè BARF o ACBA, sarà molto importante conoscere le ossa più consigliate. Qui spieghiamo cosa sono, non dimenticare che tutto dovrebbe essere offerto crudo e con carne, non ossa nude:

  • Collo di pollo
  • Collo di tacchino
  • Collo di agnello
  • Guscio di pollo
  • Ali di pollo (tritate)
  • Coscia di pollo
  • Ginocchio di mucca
  • Ginocchio di manzo
  • Cartilagine di petto di pollo
  • Osso di prosciutto
  • Bison Femur
  • Costole intere di vitello
  • Gomito di manzo

Non dimenticare che ogni volta che offri ossa al tuo cane dovresti sorvegliarlo mentre mangia in modo che possa agire rapidamente se annega o ha una ferita in bocca. È anche essenziale ottenere cibo fresco e di qualità.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare ossa cotte? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle diete fatte in casa.

Raccomandato

Nomi di gatti famosi
2019
I migliori addestratori di cani a casa a Barcellona
2019
Suggerimenti per l'adozione di un coniglio
2019