I cani possono mangiare le castagne?

Vedi i file dei cani

Sì, i cani possono mangiare le castagne con moderazione e seguendo una serie di raccomandazioni. Ad esempio, rimuovere il guscio, non offrire più castagne contemporaneamente o evitare di dare castagne troppo verdi. Con l'arrivo dell'autunno e dell'inverno e con queste stagioni la comparsa di frutti come le castagne, non sorprende che ci chiediamo se possiamo condividere queste piccole prelibatezze con i nostri migliori amici a quattro zampe. Bene, in questo articolo di milanospettacoli.com ci concentreremo su questo cibo così popolare nella nostra cucina per spiegare come dare le castagne a un cane e quali benefici apportano, continua a leggere!

Composizione nutrizionale di castagne

Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, 100 grammi di castagne crude possiedono:

  • Acqua: 43, 95 g
  • Energia: 224 kcal
  • Proteine: 4, 20 g
  • Carboidrati: 49, 07 g
  • Calcio: 18 mg
  • Ferro: 1, 41 mg
  • Magnesio: 84 mg
  • Fosforo: 96 mg
  • Potassio: 447 mg
  • Sodio: 3 mg
  • Zinco: 0, 87 mg
  • Vitamina C: 36 mg
  • Vitamina B6: 0, 41 mg
  • Vitamina A: 10 μg
  • Acidi grassi saturi: 0, 164 g
  • Acidi grassi monoinsaturi: 0, 581 g
  • Acidi grassi polinsaturi: 0, 288 g

Sebbene a prima vista il numero di alcuni elementi sia elevato, va ricordato che stiamo parlando di 100 grammi di castagne, una quantità che non dovremmo colpire subito l'animale e in seguito vedremo perché.

Benefici delle castagne per i cani

Ora che sappiamo che i cani possono mangiare le castagne in modo controllato e moderato, quali benefici apportano? Mentre è vero che non è una delle nocciole più consigliate per i cani, è anche una composizione nutrizionale interessante, come abbiamo già visto, che si traduce in molteplici proprietà benefiche per l'organismo della lattina.

Promuovono la salute delle ossa e dei denti

A causa della quantità di calcio che possiedono, le castagne sono buone per migliorare le condizioni dei denti e delle ossa del tuo cane. Per questo, è essenziale seguire una corretta igiene dentale ed eseguire un corretto esercizio, poiché lo svolgimento di attività fisiche non raccomandate per l'animale, può danneggiare la salute delle ossa e delle articolazioni nonostante il consumo di calcio nella loro dieta.

Sono adatti per cani con diabete

Se puoi soffrire di diabete, dovresti sapere che puoi anche godere di questo delizioso frutto di volta in volta come ricompensa o premio. Ciò è dovuto ai carboidrati presenti nella composizione delle castagne. Per saperne di più sull'alimentazione naturale nei cani con questa condizione, consulta il nostro articolo "Diete per cani diabetici".

Stimola il sistema nervoso

A causa del gruppo di minerali e vitamine del gruppo B, le castagne aiutano a mantenere ben stimolato il funzionamento del sistema nervoso. Questo fatto non si traduce solo in un miglioramento della salute, ma previene anche patologie neurologiche.

Sono buoni per il cuore

Come per tutte le noci, le castagne hanno acidi grassi omega 3 e 6, quindi aiutano a mantenere la salute del cuore e prevengono l'insorgenza di malattie legate a questo organo.

Migliora il transito intestinale

Offerto correttamente, favoriscono la flora intestinale del cane grazie alla sua quantità di fibre . Tuttavia, in eccesso può avere l'effetto opposto, causando problemi intestinali invece di migliorare il traffico. Ecco perché è essenziale rispettare la dose di consumo.

Come dare le castagne a un cane

Come abbiamo sottolineato nelle sezioni precedenti, i cani possono mangiare le castagne di tanto in tanto e in piccole quantità, idealmente non offrendo più di uno seguito. Inoltre, non è consigliabile offrire questa frutta secca ogni giorno, poiché un eccesso del suo consumo può causare i seguenti problemi di salute:

  • flatulenza
  • vomita
  • diarrea
  • disagio
  • Mal di stomaco

D'altra parte, se non hai mai offerto questo cibo al tuo cane prima, ti consigliamo di provare prima un pezzo di castagna e osservarne la reazione. Se non si hanno sintomi di allergia, è possibile continuare a fornire il frutto come ricompensa o trattamento. Inoltre, se il tuo cane tende a non masticare il cibo, tieni presente che le castagne hanno una consistenza piuttosto dura e potrebbero rimanere bloccate in gola e persino causare soffocamento se non le tagli in anticipo.

Che tipo di castagne può mangiare un cane?

Gli stessi tipi di consumo umano, cioè le castagne prodotte da castagne comuni, castagne americane, castagne giapponesi e castagne cinesi. Tutte quelle castagne non adatte al consumo umano, inoltre non consigliamo di offrirle al cane.

Posso dare le castagne al mio cane con guscio?

No, è preferibile rimuovere la shell per evitare i problemi sopra indicati. Per questo, molti scelgono di tostarli, poiché il compito di sbucciarli è notevolmente facilitato. Tuttavia, quando si tratta di cani, è meglio offrire la frutta cruda senza aggiunta di sale.

I cani possono mangiare le castagne arrostite?

Sì leggermente arrostito, tostato come cucineremmo per il consumo umano, fritto o sciroppato NO. Come abbiamo già detto, è meglio offrire la frutta sbucciata e cruda, poiché il sale aggiunto o la cottura della castagna fritta può danneggiare l'animale e promuovere lo sviluppo dei problemi intestinali già menzionati. Naturalmente, se il tuo cane ha mangiato una castagna arrostita o un pezzo di castagna arrostita, non deve presentare sintomi negativi. Ora, se questo non è il caso e il dubbio è se puoi offrire o no castagne arrostite al tuo cane, è meglio non farlo, poiché la prevenzione è sempre la soluzione migliore.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare le castagne? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle diete fatte in casa.

Raccomandato

Tipi di Retriever
2019
I cani possono mangiare il pomodoro?
2019
Decorazione del giardino con bambù
2019