I cani possono mangiare la pasta?

Vedi i file dei cani

La pasta è uno degli alimenti più diffusi e apprezzati in tutto il mondo. È anche frequente che, una volta elaborati, non calcoliamo sempre bene le quantità e ne prepariamo troppo. Cosa possiamo fare allora? Se hai un amico a quattro zampe a casa, probabilmente ti sei chiesto se è male dare la pasta ai cani. La tentazione di offrire al nostro cane un piatto di pasta è lì.

In questo articolo parleremo della pasta per cani, se la digeriscono facilmente o no, se potrebbero far parte della loro dieta normale o se possono mangiare parte del cibo che la accompagna. Vuoi saperne di più? Scopri su milanospettacoli.com se i cani possono mangiare la pasta . Tutti i dettagli di seguito:

È male dare la pasta ai cani?

A parte quei cani che hanno intolleranza o allergie alimentari, la verità è che la pasta è un alimento che non è tossico per i cani, la maggior parte può consumare pasta senza alcun problema. Tuttavia, al fine di offrirlo senza alcun rischio, è necessario prestare attenzione ad alcuni dettagli.

Se analizziamo la composizione della pasta, possiamo vedere che si tratta di un prodotto a base di farina, acqua e, in alcuni casi, uovo. Ciò significa che a livello nutrizionale, la pasta contiene una grande quantità di carboidrati.

Le esigenze nutrizionali dei cani [1] si concentrano sul consumo di proteine, grassi, minerali, vitamine e altri elementi in proporzione minore. Pertanto, una dieta ottimale per un cane non dovrebbe includere i carboidrati come principale fonte di energia. Ricorda che sebbene il cane sia considerato un animale onnivoro, la sua principale fonte di cibo deve essere la proteina.

Un cane può mangiare la pasta, ovviamente, ogni volta che è una ricetta tempestiva, non dovremmo mai basare la sua dieta sul consumo di questo tipo di cibo poiché potremmo causare carenze nutrizionali.

Ricorda anche che non è consigliabile mescolare la pasta con alimenti industriali, poiché i processi di digestione sono diversi e questo genera un accumulo di gas e può persino causare problemi intestinali. Nel caso in cui desideri offrire la pasta al tuo cane, ti consigliamo di aggiungere anche una fonte di proteine ​​e grassi, ad esempio carne o pesce.

Succede la stessa cosa con riso e pane?

Attualmente possiamo trovare sul mercato "riso spezzato per cani", è un alimento consigliato? E il pane? La verità è che sia il riso che il pane contengono un'elevata quantità di carboidrati, alimenti che potrebbero essere consumati in tempo ma che non dovrebbero far parte della dieta quotidiana del cane. Come nel caso precedente, consigliamo di moderare i consumi e di offrirli solo in orari specifici.

Come preparare il cibo per cani con la pasta?

Se stai affrontando un'emergenza e non hai il solito cibo, potresti chiederti come preparare il cibo per il tuo cane usando la pasta. Ti consigliamo di controllare in anticipo i contenitori per studiarne la composizione, nonché le istruzioni per la loro preparazione. Se possibile, consigliamo di scegliere quei pacchetti di pasta che contengono alcune delle seguenti farine e cereali, poiché sono più adatti e digeribili per lo stomaco del cane:

  • Farina di riso
  • Farina integrale
  • avena
  • orzo
  • biancheria

Ricorda che la pasta non dovrebbe essere la base della dieta del cane, quindi assicurati di completare il tiro con altri alimenti, come carne, pesce o uova . Puoi anche aggiungere una proporzione più piccola di verdure. Naturalmente, evita completamente il sale e rifiuta qualsiasi alimento proibito per cani secondo studi scientifici, dal momento che potresti avvelenarlo.

Dopo averlo nutrito con la pasta può essere interessante pulire i denti del cane o offrirgli qualche tipo di spuntino dentale, poiché la massa ha una trama che tende ad attaccarsi ai denti, favorendo così l'aspetto del tartaro.

Sintomi di cattiva digestione nei cani

Può succedere che, dopo aver offerto la pasta al tuo cane, inizi a mostrare sintomi anormali. Questo potrebbe essere un indicatore del fatto che il cane soffre di qualche tipo di allergia o intolleranza alla composizione del cibo che hai offerto.

Alcuni dei sintomi di una cattiva digestione nei cani possono essere:

  • diarrea
  • Eccessiva flatulenza
  • vomita
  • Problemi digestivi
  • gonfiore
  • disagio

Questi sintomi possono essere più evidenti se abbiamo deciso di aggiungere un tipo di salsa alla pasta, come il pesto. È importante evitare questi tipi di accompagnamenti, poiché possono contenere alcuni alimenti tossici, come le cipolle . Per questo motivo, non è consigliabile offrire avanzi umani al cane.

Oltre ai problemi di digestione, la pasta è un alimento ricco di energia che, se non bruciato, può facilmente ingrassare, predisponendo l'animale al sovrappeso o all'obesità . Di seguito ti mostreremo alcune gare con una tendenza all'obesità che non dovrebbero contemplare la pasta nella loro dieta su base regolare.

Razze che dovrebbero evitare i carboidrati

Come abbiamo appena detto, ci sono alcune razze con una predisposizione all'obesità che dovrebbero evitare di mangiare regolarmente cibi come la pasta o il riso. Includiamo anche le loro croci:

  • Labrador
  • Carlino
  • Basset Hound
  • teckel
  • beagle
  • Collie
  • Bulldog inglese
  • pugile

Potremmo anche includere in questa categoria cani anziani, cani sterilizzati, cani con abitudini sedentarie e cani brachicefalici. Inoltre, vogliamo ricordare l'importanza di prevenire l'obesità nei cani, un fattore che può predisporre l'animale a soffrire di vari problemi di salute ed essere la causa principale di alcune malattie, come l'artrite o la displasia dell'anca non ereditaria.

Quantità giornaliera di cibo per cani fatto in casa con pasta

La preparazione di rettilinei fatti in casa per l'alimentazione di un cane è una decisione eccellente, ma che deve comunque essere controllata da un veterinario al fine di evitare carenze nutrizionali. Lo specialista ti aiuterà a determinare la quantità di chilocalorie giornaliere necessarie per il cane in base alla loro età, peso o stile di vita, quindi non esiste un importo fisso che possiamo raccomandare.

Se vuoi offrire la pasta al tuo cane in modo tempestivo, non dovrai calcolare rigorosamente le razioni alimentari, al contrario, se il tuo obiettivo è quello di prepararle indefinitamente, dovrai fare calcoli per assicurarti di soddisfare le loro esigenze nutrizionali.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I cani possono mangiare la pasta? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle diete fatte in casa.

riferimenti
  1. Guide nutrizionali per alimenti completi e integratori per cani e gatti - Federazione europea dei produttori di alimenti per animali domestici (FEDIAF)

Raccomandato

Cibo per cani in base all'età
2019
Rinite nei cani - Cause e trattamento
2019
Come fare il bagno per la prima volta un gatto adulto?
2019